domenica, 23 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    melges 32    azzurra    circoli velici    gaetano mura    regate    optimist    52 super series    solitari    guardia costiera    windsurf    benetti    formazione    fincantieri    mini 6.50   

RS:X

Europei RS:X: Marta Maggetti e Giorgia Speciale chiudono alla grande

europei rs marta maggetti giorgia speciale chiudono alla grande
redazione

Gran finale oggi per gli atleti impegnati in Finlandia nei Campionati Europei Open della tavola a vela olimpica RS:X: dopo una mattinata soleggiata passata in attesa del vento, dopo qualche ora finalmente sul difficile campo di regata di Helsinki si è distesa una brezza che ha consentito di disputare le quattro Medal Races in programma, che hanno così definito le classifiche finali di questo campionato continentale che ha rappresentato l’ultimo appuntamento per la vela olimpica prima dei Giochi di Rio de Janeiro.
Una giornata ancora una volta positiva per gli azzurri, che tornano a casa con l’eccellente quarto posto assoluto di Marta Maggetti nella classifica femminile (seconda Under 21), il successo di Giorgia Speciale in ambito Under 17 (sesta assoluta), il settimo posto di Mattia Camboni tra gli uomini (secondo Under 21) e tre italiani in top ten nella flotta Youth maschile.
Molto bene anche oggi la Maggetti, protagonista di un’incredibile Medal Race conclusa al secondo posto dietro la fuoriclasse Charline Picon, poi vincitrice anche del titolo Europeo, dopo un duello mozzafiato in cui la giovane azzurra ha dato del filo da torcere all’esperta francese dal primo all’ultimo bordo. E bene anche Luca Di Tomassi, secondo nella Medal degli uomini Youth e settimo nella classifica finale (titolo al francese Titouan Le Bosq) davanti ai compagni di squadra Matteo Evangelisti e Carlo Ciabatti.
Nella Medal maschile dei Senior, invece, Mattia Camboni si è classificato settimo e ha così sorpassato in classifica Daniele Benedetti, nono sia in Medal che nella graduatoria finale (due posizioni dietro Camboni), che ha assegnato il titolo al francese Thomas Goyard, mentre in ambito Youth femminile, la Medal di Giorgia Speciale si è chiusa con un ottavo posto, che ha consentito alla giovanissima azzurra di tornare a casa con un eccellente sesto posto finale (titolo all’israeliana Noy Drihan) e soprattutto con il successo nella classifica riservata agli Under 17.
La spedizione azzurra si conclude così con una serie di ottimi risultati, ottenuti in tutte le flotte in regata a questo Europeo da un gruppo di giovanissimi che pur pagando ancora qualcosa agli avversari in termini di esperienza, come è ovvio, sono già pronti per sfidare i migliori del lotto, vedi il fantastico campionato della Maggetti, con tanto di ciliegina finale nella Medal, e l’ennesimo exploit di Giorgia Speciale.


09/07/2016 20:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torna la Nimbus Vintage Cup, Regata-Revival per Derive Classiche

L’evento è promosso da Nimbus Surfing Club di Fiumetto e Comitato dei Circoli Velici Versiliesi con il patrocinio della FIV e dei comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta

America's Cup: la sfida a Auckland nel 2021 torna all'antico

Barca e equipaggi dovranno essere del paese sfidante. A Auckland si torna alle origini

152° anniversario Guardia Costiera

L’Ammiraglio Melone, nel corso del proprio intervento, ha voluto ricordare le parole rivolte dal Presidente della Repubblica al personale del Corpo in occasione della sua visita di ieri al Comando Generale

Domani a Marina Cala de’ Medici la terza serata di cortometraggi “Cinemadamare”

Sarà proiettato il suo corto “Una bellissima bugia”, realizzato con la Scuola di cinema di Grosseto (di cui Santoni è allievo per il corso di regia e sceneggiatura) e vincitore di molti premi

Platu 25, Sciacca: il trionfo di Euz II Villa Schinosa

A settembre ci sarà il mondiale a Mondello: “Lo prepararemo come sempre, con la massima attenzione. Cercheremo di fare il massimo, poi sarà il campo a dare il verdetto”.

Alla Fraglia Vela Desenzano 2 giorni di "open vela"

Continuano a vele spiegate le lezioni estive, i progetti con i ragazzi diversamente abili e gli eventi per godere delle bellezze del lago dal lago

Platu 25, Sciacca: Euz II Villa Schinosa prende il comando

Tutte e quattro le prove della giornata sono state vinte da Euz II Villa Schinosa, che riprende così lo scettro del campionato e distanzia di 7 punti gli storici rivali di Five For Fighting 3, a un solo giorno dalla fine del campionato

Un luglio di grande vela per la Canottieri Garda Salo'

Il primo Evento è stata la veleggiata del progetto “Itaca” dell’Ail di Brescia e Verona, i pazienti di onco-ematologia a bordo di 40 scafi con equipaggi formati da Infermieri, Medici e Volontari.

Plenty vince in Costa Smeralda il 20° Rolex Farr 40 World Championship

Vicecampione 2017 è Enfant Terrible di Alberto Rossi, tattico Vasco Vascotto, ieri autore di parziali eccellenti che lo hanno portato a chiudere a soli 3 punti da Plenty

Al Melges 32 European Championship Torpyone continua a martellare

Torpyone dimostra una regolarità impressionante, inanellando il terzo secondo posto consecutivo sulle tre prove di cui si compone la classifica generale sino a questo momento

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci