sabato, 18 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40   

CAMPIONATI EUROPEI

Europei Optimist a Lignano Sabbiadoro: l'Italia parte bene

europei optimist lignano sabbiadoro italia parte bene
redazione

VELA - Dopo due giorni di regate ai Campionati Europei di Lignano Sabbiadoro (in programma fino a domenica) l'Italia promette bene, sebbene la strada sia ancora lunga per vedere delineato il podio. Nel primo giorno è stata fatta una sola prova con vento al limite del regolamento con 5 nodi, mentre il secondo giorno sono state fatte 3 prove per i maschi e due per le femmine, recuperando la prova del primo giorno per la batteria "blu" e quindi allineando tutte le ragazze a tre prove concluse. Proprio dalle ragazze al momento i risultati migliori: in testa Giulia Sarti che con un primo e due terzi  è al comando con 3 punti di vantaggio sulla slovena Turin. Terza la spagnola Manuela Julia. Ma Francesca Bergamo è subito lì: quarta con un 6-12-1. Ancora Italia al settimo posto con Elena Puddu, che dopo un quattordicesimo ha realizzato due quarti. Bene anche Alexandra Stalder, dodicesima, con un 18-14 e un bel secondo in regata 2. Tra i maschi quattro regate in tutto, sempre in condizioni di brezza con massimo 8 nodi: Andrea Orlando partito bene con un terzo, ha proseguito con un buon ritmo: 12-4-2. Slovenia in testa con Tas Kolman, secondo l'olandese Paardekoper, ma i punti sono molto ravvicinati (Orlando è solo 2 punti dietro il primo). Secondo degli italiani Alberto Tezza, quattordicesimo. Alessandro Fornasari è partito alla grande con un primo, seguito da un 8-10 e un'ultima prova negativa, che sarà probabilmente da scartare: al momento è diciassettesimo.
L'Italia dunque è partita bene; per il momento le previsioni danno ancora venti a regime di brezza. Vedremo se con i prossimi giorni i nostri baby velisti manterranno il livello di questo buon inizio. L'evento è organizzato dal Circolo Velico Alto Adriatico che fa base nel centro sportivo Getur, immerso in un'enorme pineta. Il Campionato, che è Open, ha ben 46 nazioni presenti, tra cui India, Qatar, Messico, USA.


04/07/2012 11:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci