sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

LASER

Europa Cup Laser ad Ancona: Edoardo Libri inizia con il piede giusto

europa cup laser ad ancona edoardo libri inizia con il piede giusto
redazione

Un Edoardo Libri in grande forma ha concluso al terzo posto, fra i Laser Standard, l'unica prova che oggi sono riusciti a disputare i 260 partecipanti all'Europa Cup Laser di Ancona, evento iniziato ieri nel bel mezzo di una ventosa perturbazione da Ovest e organizzato dalla SEF Stamura. Il 19enne portacolori del club bianco-verde ha confermato di essere a suo agio anche in un campo di regata complicato, quale il golfo di Ancona è in questi giorni per via dell’instabilità meteo-marina. Lo hanno preceduto il polacco Damian Kosmalski e il tedesco Tim Conradi, rispettivamente primo e secondo della classifica generale provvisoria.
I Laser Radial, i più numerosi, hanno corso anche loro una sola prova, suddivisi in due flotte: la green fleet è attualmente guidata dal finlandese Joakin Svinhufvud, seguito dal connazionale Daniel Book e dall’italiano Esfahani Ghasemzadeh; la blue fleet vede invece al comando un altro azzurro, Giampaolo Gusella, davanti alla francese Maon Peyre (prima femminile) e il tedesco Lennart Wirth. Deluso il fermano Rodolfo Silvestrini (LNI Porto S. Giorgio) che è stato squalificato per una partenza anticipata dopo aver chiuso al secondo posto di flotta la prova di oggi.
I Laser 4.7 non hanno avuto la possibilità di regatare nanche oggi perché, quando è arrivato il momento di allinearsi e partire, non c'era più vento sul campo di regata. La coda della perturbazione che ha interessato in questi giorni l'Italia Centrale ha indiscutibilmente messo a dura prova le capacità degli organizzatori e la pazienza dei concorrenti che hanno dovuto accettare le beffe di Eolo che anche oggi, onorando la tradizione del Pesce di Aprile, si è fatto beffe di quasi 300 velisti.
Le previsioni meteo per domani danno sole, mare calmo e aria leggera ma stabile e il segnale di avviso della prima prova verrà dato alle ore 11, con la speranza di disputare 3 prove.


01/04/2018 20:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci