martedí, 21 novembre 2017

ESTE 24

Este24 Campionato Nazionale: Aniene Young col piede giusto

este24 campionato nazionale aniene young col piede giusto
redazione

A Talamone ieri, la prima giornata Campionato Nazionale Este24, vede in testa Aniene Young di Luca Tubaro che con due primi e un secondo posto, domina la classifica generale. Wasabino di Gainluca Raggi e Supersilvietta di Michelangelo Tardioli completano questo primo podio. 
E' stata una giornata perfetta per i regatanti della classe Este 24, grazie all'organizzazione del Circolo della Vela Talamone, in terra e in mare tutto è andato liscio come copione. Il Comitato di regata presieduto da Gabriella Gabbrielli ha portato a casa le tre prove in programma. Complice un Eolo leggermente svogliato all'ora di pranzo, subito rientrato nei ranghi, vento in leggera rotazione tra i 210° della prima prova, sino ai 230° della seconda prova, ed un intensità tra i sette nodi della prima agli undici della seconda, un pò di onda che ha reso il tutto molto divertente, una flotta molto compatta e sempre combattiva. Un sole caldo splendente ed un temperatura gradevole hanno reso il tutto praticamente perfetto. 
Dominato dalla Rocca di epoca senese, il golfo di Talamone, ha visto dominare nella prima   prova l'equipaggio romano di Aniene Young di Luca Tubaro, che sembra aver preso il testimone dell'equipaggio senior del circolo romano, davanti a Supersilvietta di Tardioli, coadiuvato alla tattica da Federico Chiattelli e Wasabino di Gianluca Raggi, coadiuvato alla tattica da Luigi Ravioli. Un bel match che ha visto la grinta de La Poderosa di Ugolini, Sport Images di Fusco e Sestelemento di Oscar Farace. 
Nella seconda regata di giornata, è la volta di Supersilvietta mettere le cose in chiaro, il team di Michelangelo Tardioli sfrutta al meglio la rotazione a destra entrando in fase col vento meglio di Aniene Young, ottimo secondo, e Wasabino, sugli scudi sin dalle prime battute. 
La terza ed ultima prova vede vincere ancora Aniene Young che diventa così il primo leader della classifica generale di questa tre giorni di regate. Wasabino con un secondo posto  si prende anche il secondo gradino del podio di giornata, davanti a Supersilvietta, incappata in un settimo posto di giornata nell'ultima regata. E' doveroso precisare che con la quinta prova disputata, "entrerà" lo scarto del peggior punteggio.  
"Giornata direi molto buona per noi, con due primi e un secondo siamo molto soddisfatti - commenta in banchina Luca Tubaro, armatore-timoniere di Aniene Young - abbiamo manovrato bene, anche se possiamo migliorare ancora direi. Siamo sulla buona strada, il livello della flotta è molto alto e quindi non è facile essere sempre davanti. Abbiamo un buon passo, anche le vele Ullman Sails ci stanno dando delle ottime sensazioni. Il campo di regata di Talamone è molto bello e ventoso, nei prossimi dicono aumenterà, vediamo  nei due giorni cosa succederà."
Ieri sera, il Presidente della Classe E24, Alessandro M. Rinaldi , ha voluto riunire i suoi armatori con gli equipaggi per un welcome speech appassionato dove dopo aver ringraziato la Classe per avergli ridato l'entusiasmo agonistico delle regate, quando appena sedicenne veniva proprio qui a Talamone a contendersi con le derive il Trofeo Ulijch, ha aperto i giochi del 23º campionato nazionale.
Il primo start della seconda giornata del Campionato Nazionale verrà dato, oggi alle 12:30, sono previste tre prove, lo scarto entrerà alla quinta prova. 


10/06/2017 11:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Il nipponico Sikon si porta al comando del Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

La giornata odierna, iniziata con vento sui 15 / 17 nodi di intensità (poi andato a calare nel corso della seconda e terza prova) ed oscillante tra i 300 e 330 gradi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci