lunedí, 24 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    52 super series    lega italiana vela    guardia costiera    optimist    laser 4.7    rs feva    nautica    trofeo del mare    melges 32    altura    regate    smeralda 888    sunfish    circoli velici    gaetano mura   

ALTURA

Esordio felice di endlessgame alla Regata dei Tre Golfi

esordio felice di endlessgame alla regata dei tre golfi
redazione

endlessgame ha tagliato la linea del traguardo della Regata dei Tre Golfi (percorso di 155 miglia, sulla rotta Napoli-Ponza-arcipelago dei Li Galli-Capri) alle ore 22:21':35" di sabato sera, seconda assoluta in tempo reale su una flotta di 70 iscritti. L'orario di arrivo coincide con il tempo di navigazione, dato che la regata è partita come tradizione alla mezzanotte di venerdì. Nel calcolo delle classifiche in tempo compensato, endlessgame è risultata fuori dal podio, ma resta la soddisfazione del Red Devil Sailing Team per una bella prestazione a bordo di una barca con la quale erano state affrontate appena due uscite di test e allenamento (per un totale di sole quattro ore di navigazione) prima della partenza della Regata dei Tre Golfi.
La regata di endlessgame
Alla partenza endlessgame si è posizionata in testa alla flotta, mantenendo il comando fino al canale di Procida dove, per un buco di vento, si è fermata per circa 30 minuti. Uno stop ha penalizzato il Red Devil Sailing Team nuovamente anche a Capri, dove ha perso un'altra mezz'ora ormai a poche miglia dal traguardo. 
Pietro Moschini: "Sensazioni adrenaliniche con planate a 20 nodi"
Pietro Moschini, armatore e timoniere del Cookson 50 endlessgame (coadiuvato in questa occasione dal tattico Gabriele Bruni) esprime soddisfazione per le prestazioni espresse dalla sua nuova imbarcazione e per il lavoro svolto dall'equipaggio. "La barca ha confermato le nostre attese, ottenendo ottime prestazioni nelle varie andature", racconta Moschini. "Abbiamo provato sensazioni molto 'adrenaliniche' con planate al lasco a oltre 20 nodi di velocità in prossimità di Ponza. Chi ha tagliato la linea del traguardo dopo di noi ha avuto il vantaggio di un vento che nella tarda serata di sabato è cresciuto d'intensità, facendoci perdere posizioni nella classifica in tempo compensato.
Complimenti ai vincitori
Sul risultato finale di endlessgame ha ovviamente pesato anche il poco tempo avuto a disposizione dal team per mettere a punto la barca a seguito dei significativi interventi di revamping effettuati tra febbraio e aprile. "Tutto l'equipaggio è stato bravo a interpretare i momenti di difficoltà e i repentini salti di vento che ci hanno costretti a continui cambi di vele", spiega Moschini. "Dopo questo esordio, da oggi in poi potremo solo migliorare. Comunque, onore agli avversari che sono stati più bravi di noi. Resta la grande soddisfazione di aver ottenuto il secondo posto in reale alla nostra prima regata".
Da giovedì 11 a sabato 13 maggio, il Red Devil Sailing Team sarà di nuovo in regata a bordo del Cookson 50 endlessgame in occasione del Campionato Nazionale del Tirreno, inserito con la Regata dei Tre Golfi nel programma della Rolex Capri Sailing Week.
L'equipaggio di endlessgame alla Regata dei Tre Golfi:
Pietro Moschini (armatore e timoniere), Giuseppe Puttini (timoniere), Gabriele Bruni (tattico), Giuseppe Montella (navigatore), Pierluigi Fornelli (randa), Stefano Selo (trimmer), Fabio Montefusco (trimmer), Ciro Donnarumma (drizze), Marzio Dotti (drizze), Giuseppe Leonardi (aiuto prodiere), Giuseppe Filippis (albero), Giovanni Buono (prua), Francesco Izzo (prodiere).


07/05/2017 20:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Desenzano 2 giorni di "open vela"

Continuano a vele spiegate le lezioni estive, i progetti con i ragazzi diversamente abili e gli eventi per godere delle bellezze del lago dal lago

Gli oceani sul palco del Festival Cala Gonone Jazz con Gaetano Mura Solo

In programma domani, domenica 23 luglio (alle 21.30), sul palco del Festival Cala Gonone Jazz, giunto alla XXX edizione

Ice Cat 61, l’ultimo nato nel cantiere Ice Yachts

Il più grande e il più tecnologico catamarano mai costruito in Italia pronto al varo

Al Melges 32 European Championship Torpyone continua a martellare

Torpyone dimostra una regolarità impressionante, inanellando il terzo secondo posto consecutivo sulle tre prove di cui si compone la classifica generale sino a questo momento

Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina è il nuovo Campione Europeo Melges 32

Il successo per l’equipaggio, che coglie così il migliore risultato della propria lunga carriera nella flotta Melges 32, arriva solo all’ultima prova, con una prestazione magistrale in una giornata ad altissimo grado di tensione

Vela d'Oro Trofeo Alpin Renault

Regata che mette in palio il Trofeo Alpin Renault, alla quale potranno partecipare tutte le imbarcazioni a bulbo con lunghezza (fuori tutto) di oltre 5 metri

Torna la Nimbus Vintage Cup, Regata-Revival per Derive Classiche

L’evento è promosso da Nimbus Surfing Club di Fiumetto e Comitato dei Circoli Velici Versiliesi con il patrocinio della FIV e dei comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta

Azzurra a Maiorca per la Puerto Portals 52 Super Series

Si regata da lunedì 24 a venerdì 28 nelle acque antistanti Palma di Maiorca. Il TP52 Azzurra è al comando della classifica provvisoria del circuito velico professionistico più competitivo in assoluto

Antonio Liotta campione nazionale Sunfish 2017

Antonio Liotta (2-1-5-2-3-1-Tennis e Vela Messina) che sul filo di lana ha preceduto il giovane Davide Lavafila (4-2-1-1-5-2 Lega Navale Italiana sez. Messina); terzo il campione nazionale uscente Ivan Mazzeo

America's Cup: la sfida a Auckland nel 2021 torna all'antico

Barca e equipaggi dovranno essere del paese sfidante. A Auckland si torna alle origini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci