mercoledí, 16 agosto 2017

MASCALZONE LATINO

Esordio anche per Mascalzone Latino jr. tra i mosquitos nelle acque di Portovenere

esordio anche per mascalzone latino jr tra mosquitos nelle acque di portovenere
redazione

A pochi giorni dal termine del primo atto dei cugini “grandi”, la neonata Melges World League propone l’evento inaugurale della stagione 2017 Melges 20 ancora a Portovenere (SP) con il Mascalzone Latino jr. di Achille Onorato, Cameron Appleton e Stefano Ciampalini (Marco Savelli coach e sail designer) fra i protagonisti più attesi. 
Si tratta di un altro importante appuntamento con la storia per la serie dedicata ai monoscafi disegnati in America famosi per i più alti standard qualitativi nelle fleet racing, che quest’anno cambiano gestione e dimostrano una popolarità invidiabile, considerati i 32 scafi iscritti già alla prova inaugurale. 
Un preludio a un 2017 che proseguirà dal 12 al 14 maggio a Marina di Scarlino (GR e continuerà con due appuntamenti inediti in Croazia: dal 9 all’11 giugno a Zadar (CR) e dal 12 al 15 luglio a Sibenik (CR), il campionato europeo della classe, per poi terminare dall’1 a 3 settembre a Riva del Garda con l’event 5, il “Russian Open”. 
Sempre molto ricca la lista degli avversari più temibili per i Mascalzoncini: per citarne alcuni, Raya di Matteo Marenghi Vaselli con alla tattica Branko Brcin, Gone Squatchin di Pietro Loro Piana coadiuvato da Francesco Ivaldi, Vanite di Mario Aquila e Simone Ferrarese, oltre alla medaglia di bronzo dei mondiali 2016 Krzysztof Krempfec, oggi armatore di Mag Tiny (già Mag Racing). Questi sono solo alcuni degli avversari che separeranno il Mascalzone Latino jr. dai più importanti traguardi stagionali. Complice un curriculum di altissimo livello nella classe, gli obiettivi restano massimi: d’altra parte il giovane Achille Onorato aveva iniziato in fretta a ottenere le prime soddisfazioni con il Melges 20, arrivando già a piena maturazione nella seconda stagione, il 2013, e al picco in carriera nell’estate 2014, quando al campionato del mondo di Riva del Garda, terminando in seconda posizione, la vittoria l’aveva sfiorata per pochissimi metri. Una grande conferma, insomma, ma anche un ottimo motivo per continuare a gareggiare ad alti livelli e, sopratutto, per cercare di raggiungere ancora il traguardo massimo e le importanti tappe intermedie, rappresentate in particolare dalla classifica finale del nuovo circuito e dagli europei. I presupposti, comunque, sono già buoni per far bene già questo week-end, considerando il warm-up del team dello scorso febbraio nelle acque del Principato di Monaco: proprio davanti allo Yacht Club de Monaco, del quale i Mascalzoni portano orgogliosamente il vessillo in giro per le regate nel mondo, dove hanno conquistato la 33ma Primo Cup - Trophée Credit Suisse.
L’evento, come da programma, prenderà il via domani, venerdì, con il primo segnale d’avviso fissato per le 13.30 per concludersi domenica 9 Aprile al meglio di 8 possibili prove (e un massimo stabilito di 3 al giorno).


06/04/2017 18:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Patrick Phelipon approda sulle banchine Circolo Vela Marciana Marina

Il suo progetto di navigatore solitario che ripercorrerà - a 50 anni dalla sua prima edizione del 1968 – le orme di Sir Robin Knox-Johnston

Arriva il "Settembre a vela" del Garda con Gorla, Centomiglia e Children

Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l'11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

Team Brunel, con l'italiano Alberto Bolzan chiude in seconda posizione e i cino/francesi di Dingfeng in terza. Domenica la partenza della quarta e ultima frazione verso Lisbona

Nuovi territori per il 2018, due test in Croazia

Dopo una stagione di successo nel 2017 che si estende per nove mesi e sei eventi negli USA e in Europa, le 52 SUPER SERIES intendono espandersi in nuovi territori e aree durante la stagione 2018

Iniziati con due regate i Campionati Europei Juniores 420 e 470

Nei 420 Under 17 buon inizio per il portacolori della Fraglia Vela Riva Tommaso Salvetta, che con a prua Giovanni Sandrini, è secondo in parità di punteggio

Ad Aarhus Test Event del Campionato del Mondo

Ieri in Danimarca si sono disputate le prime prove e gli azzurri del Nacra17 Ruggero Tita e Caterina Banti si sono subito distinti e sono in testa alla flotta dopo tre regate con ben due primi posti (1, 2, 1)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci