lunedí, 27 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica   

ATTUALITÀALITÀ

Ernesto Bertarelli entra nell’America’s Cup Hall of Fame

ernesto bertarelli entra nell 8217 america 8217 cup hall of fame
Roberto Imbastaro

New York, 23 ottobre 2016: Lo scorso venerdì 21 ottobre, nel corso di una cerimonia presso lo storico New York Yacht Club, Ernesto Bertarelli, Patron di Alinghi, è stato ufficialmente inserito nell’America’s Cup Hall of Fame, l’istituzione che rende onore a tutti coloro che hanno dato un contributo significativo al più importante trofeo velico della storia moderna. Il riconoscimento postumo è stato conferito anche a Lord Dunraven per i risultati sportivi ottenuti alla fine del diciannovesimo secolo.

Ernesto Bertarelli è stato inserito nell’esclusivo novero degli appartenenti all’America’s Cup Hall of Fame per “essere stato il primo a vincere il trofeo nell’Europa continentale, per aver organizzato la 32a America’s Cup a Valencia – una delle edizioni di maggior successo dal dopoguerra - e per aver avuto una visione dell’America’s Cup che ha chiaramente superato i confini.” Il Comitato di Selezione ha infine concluso che “grazie ai successi ottenuti anche in altri circuiti estremamente competitivi, Bertarelli ha dimostrato una profonda capacità nel costruire team di successo e una notevole determinazione nel vincere. Ha creato una nuova tradizione vincente nella vela in Svizzera e ha sia inspirato che investito nella nuova generazione di velisti svizzeri.”

Subito dopo aver ricevuto il riconoscimento, Ernesto Bertarelli ha dichiarato: icome socio del New York Yacht Club è per me un grande onore ricevere qui il benvenuto ed essere inserito nella Hall of Fame. L’America’s Cup è il Santo Graal del nostro sport e il NYYC, più di qualsiasi altro club, è stato fondamentale nella sua storia. Pensare che, anche in piccola parte, ho contribuito alla storia del Trofeo è un onore speciale, che rende più umili, qualcosa che non avrei mai pensato sarebbe accaduta. Il percorso che mi ha portato qui non è stato un viaggio in solitario, ma è stato possibile e condiviso dalle centinaia di persone il cui talento, passione e impegno hanno dato vita al Team Alinghi. A tutti loro, io dico, ricordate sempre l’obiettivo che ci eravamo dati in quegli anni: “creare un team di cui andare orgogliosi. Ci siamo riusciti!”


23/10/2016 22:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci