venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    salone nautico di genova    tp52    perini cup    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate    marevivo   

GC32

Ernesto Bertarelli di Alinghi vince il titolo nella classifica timonieri armatori del Campionato del Mondo GC32

ernesto bertarelli di alinghi vince il titolo nella classifica timonieri armatori del campionato del mondo gc32
redazione

Si è conclusa oggi a Riva del Garda la prima edizione del Campionato del Mondo classe GC32, organizzato dalla Fraglia Vela Riva, in collaborazione con la Classe Internazionale GC32.  I catamarani volanti, alla loro prima uscita ufficiale dopo il riconoscimento ottenuto dalla Federazione Mondiale Vela, si sono dati appuntamento a Riva del Garda per un evento che ha visto partecipare tredici team da nove nazioni con a bordo i migliori specialisti della vela internazionale. 
Alinghi, con Ernesto Bertarelli al timone, ha concluso la serie di sedici regate in quattro giorni al quarto posto assoluto e al primo nella classifica riservata ai timonieri/armatori, un risultato di assoluto prestigio internazionale ottenuto nell’ambito di una competizione di altissimo livello con ha visto partecipazione di molti dei migliori velisti del mondo. Tra questi il francese Franck Cammas, l’austriaco Roman Hagara, due volte campione Olimpico, il neozelandese Adam Minoprio e l'australiano Glenn Ashby tattico di Emirates Team New Zealand vincitore dell’ultima edizione dell’America’s Cup.
Ernesto Bertarelli, visibilmente soddisfatto, al termine delle regate ha dichiarato: “Sono molto contento per aver regatato alla pari contro professionisti di questo livello. Abbiamo sfiorato il podio assoluto e vinto la classifica riservata ai timonieri armatori. Questo evento è stato molto competitivo e avvincente, organizzato professionalmente in una location come Riva del Garda, ideale per la vela. I GC32 sono veloci e spettacolari, le regate brevi e molto intense. Complimenti infine a Team Tilt per il loro risultato e a tutta vela svizzera: su tredici equipaggi partecipanti da nove nazioni, tre erano svizzeri. Tutto quello che abbiamo seminato fino ad oggi con Alinghi comincia a dare i suoi frutti." 

Classifica generale:
Team Tilt (Svizzera)
SAP Extreme Sailing Team (Danimarca)
Oman Air (Oman)
Alinghi (Svizzera) - 1 classificato armatori – timonieri


27/05/2018 17:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci