domenica, 22 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

melges20    press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieri    fincantieriantieri    circoli velici    fiv    vela oceanica   

J24

Eos di Giuseppe De Mori si laurea campione di primavera sul lago di Caldonazzo

eos di giuseppe de mori si laurea campione di primavera sul lago di caldonazzo
redazione

Conto alla rovescia per la seconda manche del Circuito Nazionale 2018 della Classe J24 che, anche quest’anno, dopo otto tappe da aprile ai primi di dicembre, assegnerà il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo.
Archiviata la tappa d’apertura -il Trofeo Marina di Nettuno ben organizzato dal Nettuno Yacht Club e vinto da ITA 416 La Superba, il J24 del Centro Vela Altura della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno - gli equipaggi del Monotipo più diffuso al mondo stanno, infatti, per raggiungere le acque labroniche dove, dal 29 aprile al 1° maggio, si svolgerà la Regata Nazionale, organizzata dalla Lega Navale Italiana sez. di Livorno nell’ambito della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018 (www.settimanavelicainternazionale.it).
Dopo il perfezionamento delle iscrizioni, i controlli, le stazze, il peso degli equipaggi e le ultime operazioni di varo (previste sabato 28 e domenica 29 sino alle ore 10), il programma prevede lo Skipper Meeting (ore 10.30) e le prime regate (primo segnale d’avviso ore 12). Le prove proseguiranno lunedì 30 (primo segnale d’avviso ore 10) e si concluderanno martedì 1° maggio. 
Novità di quest’anno è la suggestiva cerimonia delle premiazione prevista all’interno dell’Accademia Navale in occasione della cerimonia di chiusura dell’intero evento. Saranno premiate le prime tre imbarcazioni classificate e la prima condotta da un equipaggio formato da componenti delle FF.AA.
Saranno disputate fino a nove prove, con un massimo di quattro al giorno e dopo la quinta si potrà applicare lo scarto. Nella serata di lunedì presso i locali del ristorante “Andana degli Anelli” si svolgerà la consueta cena per gli equipaggi. Per ulteriori informazioni: www.j24.it www.lnilivorno.it 
 Il Campionato Primaverile J24 ha aperto, come da calendario, la stagione agonistica 2018 dell’Associazione Velica Trentina ed è stata subito battaglia! Nei J24 Ita 49 Eos di Giuseppe De Mori (7 punti; 1,1,1,3,2,2), grazie ad un tris di vittorie di giornata l’ha spuntata per un punto su Ita 432 Kaster di Giuliano Cattarozzi, protagonista nelle ultime due regate (8 punti; 2,2,5,2,1,1). Buon terzo posto per il vincitore della quarta prova, Ita 182 J Jam di Dario Cattarozzi (12,5 punti; 3,4,3,1,dnf,dnf). La manifestazione è stata ben organizzata nelle suggestive acque del lago di Caldonazzo dall’Associazione Velica Trentina, uno dei tre circoli storici della Regione Trentino Alto Adige, presieduta da Roberto Emer.
Grazie ad un poker di vittorie ed un secondo posto di giornata ITA469 Bruschetta Guastafeste timonato ed armato da Sergio Agostoni si è aggiudicato nella Classe J24 la XVII Coppa Città di Valmadrera, regata d’apertura della stagione estiva del Circolo Velico Tivano ben organizzata nelle acque antistanti la baia di Parè e valida anche come prima tappa del Campionato Zonale estivo J24. Bella e appassionante come sempre, la manifestazione, articolata su cinque regate, è stata caratterizzata il primo giorno da vento da sud intorno ai 14 nodi e in quello seguente da vento da nord sui 9 nodi che è andato calando, rendendo difficile concludere le ultime prove. 
Il podio dei J24 è stato completato dal secondo posto del protagonista della regata d’apertura,  ITA498 NOTIFYMe-Pilgrim, (1,2,2,2,2) timonato ed armato dal Capoflotta J24 del Lario Mauro Benfatto e dal terzo di ITA315 Myj (3,3,3,3,dns)  timonato ed armato da Maurizio Ballabio.
Presenti alle premiazioni il Sindaco di Valmadrera Donatella Crippa e il Presidente della Consulta dello Sport di Valmadrera Francesco Barbuto.


25/04/2018 19:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Europeo Ufo 22: Magagna über alles

Dopo due giornate dell'Europeo tedesco, in testa alla classifica troviamo ancora Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, che si è aggiudicato la vittoria di tutte le prove disputate.

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci