martedí, 20 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    fincantieri    mini transat    invernali    turismo    suzuki    j24    volvo ocean race    soldini    invernale    orc    kitesurf e windsurf    nauticsud    regate    vela    x-yachts   

FINN

Enrico Passoni vince il Campionato Italiano Master Finn a Bracciano

enrico passoni vince il campionato italiano master finn bracciano
redazione

L’Associazione Velica Bracciano ha organizzato dal 16 al 18 giugno una splendida edizione del Campionato Nazionale Master della classe Finn, Trofeo Sergio Masserotti.

42 i timonieri presenti, provenienti da tutta Italia e programma completato con sette prove disputate nei tre giorni di regata. Il vento non è mancato ed è stato estremamente vario, con direzione da Sud Ovest il primo giorno, da Ovest e poi Maestrale il secondo e con fresca Tramontana la domenica. L’intensità tra 8 e 18 nodi e i frequenti salti di vento hanno reso le prove molto impegnative tatticamente e fisicamente.

Le prime tre prove sono state vinte con autorità dal romano Enrico Passoni (Lega Navale Anzio), che ha posto subito una pesante ipoteca sul titolo. Il suo storico rivale Emanuele Vaccari (Circolo della Vela di Roma) ha iniziato più in sordina ma è uscito fuori alla distanza vincendo anch’egli altre tre prove. Alla fine solo due punti li hanno separati in classifica, ed entrambi hanno dominato la flotta restando sempre nelle prime posizioni. Queste due icone del Finn italiano continuano a dimostrare la loro classe, una grande maestria nella conduzione del Finn e anche una preparazione fisica invidiabile.

Enrico Passoni (1-1-1-3-2-3-3) si aggiudica quindi per la terza volta il titolo italiano Master della classe Finn davanti a Emanuele Vaccari (4-7-3-1-3-1-1), entrambi con Finn prodotti dalla HTS di Walter Riosa. Sul terzo gradino del podio è salito Franco Martinelli(A.V. Bracciano, 2-2-13-4-7-6-5) autore di un ottimo campionato. 

Seguono al quarto posto il gardesano Roberto Benedetti (C.V. Toscolano Maderno) ed al quinto Marco Buglielli (C.V. Roma). A completare i primi dieci troviamo Florian Demetz dal lago di Caldaro, seguito dai romani Alberto BellelliGino BucciarelliFrancesco Cinque e Alberto Romano.

L’ottava edizione del Trofeo Challenge dedicato alla memoria dell’indimenticato finnista e segretario di classe Sergio Masserotti, è stata quindi vinta da Enrico Passoni, mentre i premi di categoria sono stati assegnati a Roberto Benedetti per i Master (40-49 anni), Enrico Passoni per i Grand Master (50-59), Francesco Cinque nei Grand Grand Master (60-69) ed infine per la categoria Legend (Over 70) al forte gardesano Bruno Fezzardi (F.V. Desenzano) che ha chiuso con un ottimo quindicesimo posto assoluto.

Ottima l’organizzazione della Associazione Velica Bracciano, capace di offrire un clima piacevole e familiare ai regatanti ed una buona logistica.

L’assemblea dei Master, riunitasi nel corso del Campionato, ha eletto come proprio rappresentante Gino Bucciarelli ed ha deliberato di disputare il Campionato del 2018 presso la Lega Navale Italiana di Porto San Giorgio.

L’intensa stagione della classe Finn italiana proseguirà nei giorni 8 e 9 luglio a Dervio con la quinta tappa della Coppa Italia, mentre la settimana successiva si disputerà lo storico Trofeo Meccheri a Forte dei Marmi.


20/06/2017 12:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Libri: “Le Fortificazioni della città di Palermo dall’antichità ai giorni nostri”

Si presenta alla Soprintendenza del Mare il libro: “Le Fortificazioni della città di Palermo dall’antichità ai giorni nostri”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci