martedí, 13 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    aziende    turismo    j24    press    regate    route du rhum    melges 40    ucina    nautica    este 24    federvela    mini 6.50   

REGATE

Eni sceglie le piattaforme di Ravenna per la sesta edizione del Trofeo Internazionale E-Vela Club 2018

Eni ha scelto la costa ravennate e lo sfondo delle piattaforme offshore come teatro della VI° edizione del Trofeo interaziendale E-Vela Club. Gli oltre cento velisti provenienti da tutta Italia, organizzati in più di venti equipaggi, saranno accolti dalla professionalità del Circolo Velico Ravennate.
La manifestazione prenderà il via venerdì 1° giugno, su imbarcazioni Tom 28 messe a disposizione del Circolo Velico Ravennate con classiche regate di flotta che proseguiranno anche nella giornata di sabato 2 giugno. La manifestazione raggiungerà il suo culmine domenica 3 giugno con i partecipanti impegnati a veleggiare fino in prossimità di una piattaforma Eni al largo della costa ravennate, comunque nel rispetto delle disposizioni impartite dalla Capitaneria di porto di Ravenna.
Il Circolo Velico Ravennate metterà in campo tutta la sua struttura logistica e organizzativa per supervisionare, in collaborazione con la Capitaneria di porto e la Croce Rossa Italiana, lo svolgimento delle regate al fine di garantire ai velisti un'esperienza piacevole sia in acqua che a terra in assoluta sicurezza.
La novità di questa edizione è la nascita della E-Vela Miniclub, voluta da Eni, con attività di avvicinamento alla vela dedicata a ragazzi dai 6 agli 18 anni.
"L'evento è un fiore all'occhiello sia per il Circolo Velico Ravennate che per tutta la città di Ravenna: è un grande orgoglio il fatto che un'illustre azienda di portata nazionale e molto attiva a livello locale, quale è Eni, abbia scelto Ravenna come teatro del suo evento. Il Circolo metterà in campo tutte le sue forze per organizzare un evento che sia all'altezza delle aspettative" ha dichiarato il consigliere del Circolo Velico Ravennate, Jacopo Pasini.


30/05/2018 20:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Con 35 barche in difficoltà è una Route du Rhum solo per stomaci forti

In 35 hanno abbandonato o si sono rifugiati in porti sicuri in attesa che passi la tempesta

Route du Rhum: disalbera Isabelle Joschke

Disalbera Isabelle Joschke. La velista sta bene e sta tentando di raggiungere la costa francese a motore

Route du Rhum: anche Samantha Davies costretta all'abbandono

I grandi colpi della tempesta su Initiatives-Coeur, hanno delaminato lo scafo costringendo Sam Davies a dirigersi verso terra

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Il Campionato Invernale di vela del Mar Ionio si arricchisce con il Trofeo Matera

L’11 novembre, nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci, prenderà il via l’ottava edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas

Domenica al via il 48° Campionato invernale vela d’altura del Golfo di Napoli

La 48 esima edizione della manifestazione velica si aprirà con la Coppa Arturo Pacifico organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia , divisa in due tappe: 11 e 18 novembre

Soldini, Pedote, Bissaro: professori d'eccezione per i Mini 6.50

Giovanni Soldini, Giancarlo Pedote e Vittorio Bissaro si calano nelle parte dei docenti nel 1° Clinic Mini 6.50 organizzato dalla FIV

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci