giovedí, 22 febbraio 2018

J70

Enfant Terrible e Petite Terrible-Adria Ferries pronti per l'Alcatel J/70 Cup

enfant terrible petite terrible adria ferries pronti per alcatel 70 cup
redazione

La campionessa europea J/70 Claudia Rossi e il pluricampione iridato ORC e Farr 40 Alberto Rossi si preparano a scendere nuovamente in acqua per l'inizio del circuito italiano Alcatel J/70 Cup, il cui primo evento è in programma nel week end entrante a Sanremo.
Dopo un anno ricco di successi, soprattutto per la giovane armatrice che, alla sua prima esperienza nella classe J/70, ha conquistato il titolo Europeo e sfiorato il podio del Campionato del Mondo di San Francisco, ci sono tutti i presupposti per ottenere grandi soddisfazioni. La stagione 2017 vedrà l'equipaggio di Petite Terrible-Adria Ferries impegnato nelle quattro tappe dell'Alcatel J/70 Cup, nel Campionato Europeo di Southampton, dove Claudia Rossi e il suo team tenteranno di difendere l'alloro conquistato lo scorso anno a Kiel, fino all'evento clou della stagione, l'Audi J/70 World Championship che sarà ospitato dallo Yacht Club Costa Smeralda tra il 12 ed il 16 settembre.
A bordo di Petite Terrible-Adria Ferries si conferma il solido equipaggio dello scorso anno - Claudia Rossi, Simone Spangaro, Michele Paoletti e Matteo Mason - cui si aggiunge una giovanissima new entry, Pier Enrico Mariotti, atleta undicenne anconetano che sostituirà in alcuni eventi Verena Weber, impossibilitata a partecipare a tutta la stagione a causa di impegni personali.
"Sono contenta ed entusiasta per la stagione che sta per iniziare, sarò impegnata praticamente ogni weekend fino alla fine dell'estate: regaterò infatti con i J/70, i Melges 32 e i Farr 40, dove sono alla barra rispettivamente di Pippa e Pazza Idea - ha dichiarato Claudia Rossi, che aggiunge - L'anno scorso è stata una grandissima stagione, ma il Mondiale ci ha lasciato un po' di amaro in bocca: abbiamo lavorato tanto per migliorarci nel corso dell'inverno e speriamo di cavarci belle soddisfazioni in questo 2017".
Enfant Terrible, invece, parteciperà a due tappe dell'Alcatel J/70 Cup, in preparazione al Mondiale di Porto Cervo. A fianco del timoniere Alberto Rossi ci saranno Alberto Bolzan, che vanta una partecipazione in Volvo Ocean Race a bordo di Team Alvimedica, e due new entry: l'ex Luna Rossa Manuel Modena e Matteo Nicolich, lo scorso anno in parte impegnato con Petite Terrible.
"Come e con Petite abbiamo fatto diversi allenamenti invernali per preparare la stagione, che vedrà in acqua una classe sempre più competitiva: ci saranno tante barche in acqua e il gruppo degli osservati speciali non si limiterà certo a due o tre equipaggi. Il nostro obiettivo è di arrivare al Mondiale il più in forma possibile, per potercela giocare alla pari con i campioni uscenti di Catapult, che tra le altre cose ha appena vinto la Charleston Race Week, e con altri team di livello come Savasana, L'Elagain, Calvi Network e... Petite Terrible" ha commentato Alberto Rossi.


26/04/2017 19:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci