giovedí, 26 aprile 2018

FARR 40

Enfant Terrible-Minoan Lines vs Plenty: un duello più incerto che mai

enfant terrible minoan lines vs plenty un duello pi 249 incerto che mai
redazione

Un primo giorno di autunno con temperature tipicamente estive, brezza leggera da nord-nordovest, d'intensità compresa tra i 6 e gli 8 nodi e cielo soleggiato, hanno caratterizzato la seconda giornata della terza ed ultima tappa del Farr 40 International Circuit, in corso di svolgimento a Zara con l'organizzazione della Farr 40 International Class e del D-Marin Dalmacija.
Già da ieri, primo giorno di regate, era risultato evidente che a lottare per la vittoria nella tappa e nell'intero circuito sarebbero stati, su tutti, Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Radich, 1-4-4) e Plenty (Roepers/Hutchinson, 4-1-3). Il duello è continuato nelle prove odierne, che hanno portato ad un'inversione in testa alla classifica, al cui vertice si trova ora l'equipaggio americano: avendo chiuso le regate di oggi in quarta, terza e prima posizione, Plenty è riuscito a guadagnare la leadership staccando di un punto l'equipaggio dell'armatore anconetano, che ha chiuso la giornata odierna con un primo e due quarti posti.
"Rispetto a ieri il vento è stato più stabile e il duello con Plenty si è giocato più sull'uno contro uno che sui salti della brezza: questo ha impedito a noi e al team di Alex Roepers di allungare rispetto alla flotta. Ad approfittarne, grazie a una serie di ottime performance, è stato Struntje Light, che ha recuperato terreno e si segnale come competitor molto temibile nella lotta per il successo di tappa" ha spiegato Alberto Rossi al termine della terza prova.
Come sottolineato dall'armatore anconetano, i migliori risultati di giornata sono stati ottenuti da Struntje Light (Schaefer-Pepper, 2-2-1), l'imbarcazione dell'armatore tedesco Wolfgang Schaefer: con due secondi ed un primo posto, i tedeschi sono riusciti a dare il via ad un'ottima rimonta, salendo dalla quinta piazza della classifica generale occupata fino a ieri, alla terza. 
Ad oggi, la classifica generale vede in testa Plenty (14), seguito a brevissima distanza da Enfant Terrible-Minoan Lines (15), Struntje (17), Pazza Idea (21) e MP30+10 (23). 
Risulta chiaro come la battaglia per il podio, ma anche per la conquista del Farr 40 International Circuit, sia ancora del tutto aperta: domani, in condizioni meteorologiche che dovrebbero essere ancora una volta favorevoli, si pianifica di far disputare due regate, anche queste valide per la redazione della classifica finale, in quanto nella classe Farr40 non viene calcolato alcuno scarto. 
A Zara, a bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines regatano Alberto Rossi (owner-driver), Jesper Radich (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (pit), Alessandro Siviero (freestyler), Roberto Strappati (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). 


22/09/2016 21:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci