sabato, 21 gennaio 2017

FARR 40

Enfant Terrible-Minoan Lines vs Plenty: un duello più incerto che mai

enfant terrible minoan lines vs plenty un duello pi 249 incerto che mai
redazione

Un primo giorno di autunno con temperature tipicamente estive, brezza leggera da nord-nordovest, d'intensità compresa tra i 6 e gli 8 nodi e cielo soleggiato, hanno caratterizzato la seconda giornata della terza ed ultima tappa del Farr 40 International Circuit, in corso di svolgimento a Zara con l'organizzazione della Farr 40 International Class e del D-Marin Dalmacija.
Già da ieri, primo giorno di regate, era risultato evidente che a lottare per la vittoria nella tappa e nell'intero circuito sarebbero stati, su tutti, Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Radich, 1-4-4) e Plenty (Roepers/Hutchinson, 4-1-3). Il duello è continuato nelle prove odierne, che hanno portato ad un'inversione in testa alla classifica, al cui vertice si trova ora l'equipaggio americano: avendo chiuso le regate di oggi in quarta, terza e prima posizione, Plenty è riuscito a guadagnare la leadership staccando di un punto l'equipaggio dell'armatore anconetano, che ha chiuso la giornata odierna con un primo e due quarti posti.
"Rispetto a ieri il vento è stato più stabile e il duello con Plenty si è giocato più sull'uno contro uno che sui salti della brezza: questo ha impedito a noi e al team di Alex Roepers di allungare rispetto alla flotta. Ad approfittarne, grazie a una serie di ottime performance, è stato Struntje Light, che ha recuperato terreno e si segnale come competitor molto temibile nella lotta per il successo di tappa" ha spiegato Alberto Rossi al termine della terza prova.
Come sottolineato dall'armatore anconetano, i migliori risultati di giornata sono stati ottenuti da Struntje Light (Schaefer-Pepper, 2-2-1), l'imbarcazione dell'armatore tedesco Wolfgang Schaefer: con due secondi ed un primo posto, i tedeschi sono riusciti a dare il via ad un'ottima rimonta, salendo dalla quinta piazza della classifica generale occupata fino a ieri, alla terza. 
Ad oggi, la classifica generale vede in testa Plenty (14), seguito a brevissima distanza da Enfant Terrible-Minoan Lines (15), Struntje (17), Pazza Idea (21) e MP30+10 (23). 
Risulta chiaro come la battaglia per il podio, ma anche per la conquista del Farr 40 International Circuit, sia ancora del tutto aperta: domani, in condizioni meteorologiche che dovrebbero essere ancora una volta favorevoli, si pianifica di far disputare due regate, anche queste valide per la redazione della classifica finale, in quanto nella classe Farr40 non viene calcolato alcuno scarto. 
A Zara, a bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines regatano Alberto Rossi (owner-driver), Jesper Radich (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (pit), Alessandro Siviero (freestyler), Roberto Strappati (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). 


22/09/2016 21:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

Eataly e Barcolana insieme per valorizzare Trieste

L’evento è presente in una mostra fotografica permanente nell’Enoteca di Eataly Trieste. La Barcolana sarà promossa nelle diverse sedi italiane di Eataly nel corso dell’anno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci