sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

GIRAGLIA ROLEX CUP

Endlessgame si destreggia tra i buchi di vento e batte i diretti concorrenti

endlessgame si destreggia tra buchi di vento batte diretti concorrenti
redazione

Le condizioni di vento leggero, con le quali endlessgame aveva disputato le tre prove costiere della Giraglia Rolex Cup a St Tropez, erano state ampiamente previste anche per lo svolgimento della storica regata d'altura di 245 miglia (giunta quest'anno alla 65esima edizione) da St Tropez a Genova, con il passaggio all'isola della Giraglia (a nord della Corsica). Quindi, che per vincere ci sarebbe voluto un miracolo era chiaro a tutti i componenti del Red Devil Sailing Team già prima di prendere il via. Una situazione difficile, dalla quale l'equipaggio è riuscito, però, a trovare una forte motivazione per affrontare una prova molto faticosa. 
Alla fine, per via del poco vento, la Regata della Giraglia è stata più lunga della peggiore delle previsioni, tanto che endlessgame è arrivato a Genova con la cambusa praticamente a secco, ma ha regalato parecchie soddisfazioni al Red Devil Sailing Team. Su una flotta di 184 barche partite e 151 arrivate, endlessgame ha tagliato il traguardo in undicesima posizione assoluta in tempo reale. Tra le imbarcazioni arrivate nella sua scia, figurano le due dirette concorrenti (stessi esemplari di Cookson 50): Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato e Kuka 3 di Franco Niggeler, staccate rispettivamente di 40 minuti e di quasi due ore (battute quindi anche in tempo compensato).
Il Red Devil Sailing Team ha maturato il successo di questa "regata nella regata" nella seconda notte di navigazione (la Regata della Giraglia è partita da St Tropez alle 13:00 di mercoledì 14 e, per endlessgame, è terminata alle 11:13 di venerdì 16) quando, dopo il passaggio all'isola della Giraglia, ha deciso di proseguire la propria navigazione un po' più verso est prima di fare rotta verso nord, andando a trovare maggiore pressione che gli ha permesso di raggiungere Mascalzone Latino e Kuka 3 (passati prima alla Giraglia). Poi, una volta ripreso il contatto con i due diretti avversari, il navigatore di bordo, Stefano Pelizza, ha deciso di non seguirli nella loro scelta di avvicinarsi alla costa, ma di rimanere più al largo, creando così una netta separazione dalle rotte degli altri due Cookson 50 nella risalita verso Genova. Endlessgame non è stato marcato dagli altri due e la mattina di sabato si è presentato davanti a loro sulla linea del traguardo.
Dopo la fatica della Regata della Giraglia, endlessgame tornerà presto in Francia, a Marsiglia, dove disputerà il campionato europeo IRC (dal 6 al 9 luglio).
L'equipaggio di endlessgame alla Regata della Giraglia Rolex Cup:
Pietro Moschini, Giuseppe Puttini, Branko Brcin, Stefano Pelizza, Pierluigi Fornelli, Stefano Selo, Fabio Montefusco, Marzio Dotti, Giuseppe Filippis, Giovanni Buono, Andrea Scarpa, Giuseppe Leonardi.

endlessgame naviga con:
Banca Euromobiliare, MAG-JLT, upstream


17/06/2017 17:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci