lunedí, 27 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica   

CIRCOLI NAUTICI

Emilio Sartini nuovo presidente degli “Amici della Vela”

emilio sartini nuovo presidente degli 8220 amici della vela 8221
redazione

Si sono svolte ieri al Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia le votazioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo. Primi nove eletti sono risultati i soci che sotto la guida di Emilio Sartini (152 preferenze su 185 votanti) si sono presentati come un gruppo coeso per gestire il circolo nei prossimi 4 anni. Emilio Sartini, il papà di alcune tra le migliori barche in legno che ancora oggi navigano in Adriatico, quando ha accettato l’invito rivoltogli da più parti di candidarsi al Consiglio del Circolo, ha voluto coinvolgere intorno a sé altri 8 soci e amici, ciascuno individuato per le proprie competenze. E così sono stati eletti insieme a lui anche Gianalberto Palmieri detto Ciccio; Stefano Puzzarini e Massimo Frigerio, entrambi con un passato ed un presente agonistico nella vela non professionistica; Elena Giunti, avvocato e già membro del Consiglio FIV del XI zona; Giampiero Casadei e Gianfranco Bettancini detto Barba che insieme a Massimo Matteucci, anch’egli eletto, erano membri del Consiglio uscente; ed infine Luca Scarabelli che, oltre ad avere una grande passione per la vela ed esperienze di presidenza in un altro circolo della zona, è stato chiamato da Sartini per le sue competenze di gestione aziendale. Ora al gruppo spetta un compito arduo: aiutare il CNAV a tornare a crescere, come si compete ad uno dei circoli storici più importanti della costa romagnola. I nuovi eletti hanno subito ricevuto, oltre ai complimenti di tutti i presenti, anche i complimenti di Donatello Mellina membro del Consiglio nazionale FIV e di Paolo Collina presidente del XI Zona FIV. Accanto ai Consiglieri, i soci elettori hanno anche votato i membri del Collegio dei Revisori a capo del quale è stato scelto il dottor Luciano Buda che sarà affiancato da Raffaella Casari e Manila Ciccarelli, nonché il Consiglio dei Probiviri, presieduto da Pierpaolo Marini, già Presidente CNAV, affiancato da Pio Boschi e Giorgio Lacchini. Immediatamente dopo la proclamazione, i nuovi consiglieri, alla presenza del Collegio dei Revisori, hanno tenuto la prima riunione nel corso della quale sono stati eletti il presidente, Emilio Sartini, il vicepresidente Stefano Puzzarini, il tesoriere Luca Scarabelli e il segretario Elena Giunti. “Ora dobbiamo darci da fare e molto velocemente per soddisfare le aspettative di tutti i soci, sia di quelli che ci hanno dato la loro fiducia con il voto, sia di coloro che non hanno votato per noi” ha dichiarato Emilio Sartini: “lo abbiamo detto sin dall’inizio: noi vogliamo essere i consiglieri di tutti i soci CNAV ed il nostro obiettivo principale sarà far sentire ciascun socio a casa proprio nel nostro circolo”. I 9 consiglieri si insediano quando buona parte delle pianificazioni 2017 che costituiscono la vita caratteristica del Circolo sono già state effettuate dal Consiglio precedente; purtuttavia i nuovi eletti sono fortemente determinati a creare le condizioni perché in 4 anni il Circolo Nautico Amici della Vela di Cervia torni ad essere un importante punto di riferimento per la vela della nostra regione.


27/02/2017 11:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci