sabato, 25 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    formazione    fraglia vela riva    barcolana    regate    suzuki    press    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici    altura    nautica    fincantieri   

REGATE

Elba/Vela: inizio di settembre nazionale per le squadre CVMM

elba vela inizio di settembre nazionale per le squadre cvmm
redazione

L’inizio di settembre sta segnando un momento importante per i ragazzi della squadra agonistica del Circolo della Vela Marciana Marina.
Infatti i due equipaggi della classe L’Equipe Under 12 – Niccolò Palmieri/Marco Turchi e Giulia Costanzo/Federico Arnaldi – hanno preso parte alla 14a Coppa del Presidente in occasione della Coppa Primavela disputatasi a Trieste.
La manifestazione era riservata i giovani equipaggi nati negli anni 2005/2007 e i giorni triestini si sono rivelati particolarmente impegnativi per i partecipanti: il primo giorno non è stato possibile scendere in mare a causa del vento di bora che soffiava troppo intensamente sul campo di regata posizionato fra Trieste e Barcola.
Gli equipaggi marinesi hanno ben figurato nella classifica finale seppur non abbiamo conquistato nessun podio: la loro prestazione è stata molto regolare – sempre fra i primi dieci della classifica in tutte e sei le prove disputate –  l’equipaggio Palmieri/Turchi ha concluso al 6° posto (parziali 4-4-(8)-7-7-3) mentre l’equipaggio Costanzo/Arnaldi all’ 8° posto (parziali 3-(8)-7-8-2-8).
Per la cronaca la classifica è stata vinta dall’equipaggio ventimigliese Vassallo/Finke.
Conclusa la trasferta triestina più giovani è ora la volta degli equipaggi CVMM delle classi 420 e L’Equipe Evo che partiranno domani alla volta di Termoli dove sono in programma i Campionati Nazionali Giovanili.
Anche in questo caso si tratterà di un appuntamento impegnativo, soprattutto per i ragazzi della classe 420, al loro primo anno in gara in una classe nuova: si tratta della conclusione stagionale dopo un anno per così dire di “rodaggio”.
“E’ stato un anno piuttosto faticoso sia dal punto di vista fisico che mentale – ha dichiarato Giulia Arnaldi, timoniera, che con il fratello Paolo è passata – per raggiunti limiti di età – dalla classe L’Equipe a quella superiore 420 – ma la nuova barca è completamente diversa da quella /L’Equipe) con la quale abbiamo regatata per diversi anni, anche se credo che una sia il completamento dell’altra. Abbiamo lavorato tanto in questi mesi e qualche piccola soddisfazione l’abbiamo avuta anche noi e ci siamo allenati molto per affrontare l’importante appuntamento di Termoli”.
Anche Lorenzo Marzocchini, prodiere, che è passato al 420 con Samuel Spada ha commentato prima della partenza per la trasferta molisana:”L’inizio di stagione della nostra esperienza (anche loro arrivano dalla classe L’Equipe) con la nuova classe è stato abbastanza travagliato soprattutto perché sono emerse alcune nostra lacune in determinate condizioni (come il poco vento e la presenza di onda) su cui abbiamo lavorato negli allenamenti prima di partire per il Campionato Nazionale. La barca è molto divertente e con il vento forte siamo molto veloci”.
A Termoli ci saranno anche tre equipaggi della classe L’Equipe Categoria Evo che gareggeranno nella categoria Under 16: Antonio Salvatorelli/Dennis Peria, Niccolò Palmieri/Marco Turchi e Giulia Costanzo/Bianca Pettorano (quest’ultima del Centro Velico Elbano di Rio Marina). Ricordiamo che Antonio Salvatorelli e Dennis Peria a fine luglio hanno conquistato la medaglia d’argento nel Campionato Europeo di Classe disputato a Loano.
Come sempre ad accompagnare i ragazzi marinesi ci sarà il loro allenatore Fabrizio Marzocchini.
 


06/09/2016 20:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

L'Arcipelago 650 in salsa francese

All’1 e 44 minuti della mattina del 19 marzo i primi a tagliare il traguardo sono gli skipper di FRA 868 Alternative Sailing, i bravissimi Remì Aubrun e Nicolas Ferrelel

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci