sabato, 3 dicembre 2016

REGATE

Elba/Vela: inizio di settembre nazionale per le squadre CVMM

elba vela inizio di settembre nazionale per le squadre cvmm
redazione

L’inizio di settembre sta segnando un momento importante per i ragazzi della squadra agonistica del Circolo della Vela Marciana Marina.
Infatti i due equipaggi della classe L’Equipe Under 12 – Niccolò Palmieri/Marco Turchi e Giulia Costanzo/Federico Arnaldi – hanno preso parte alla 14a Coppa del Presidente in occasione della Coppa Primavela disputatasi a Trieste.
La manifestazione era riservata i giovani equipaggi nati negli anni 2005/2007 e i giorni triestini si sono rivelati particolarmente impegnativi per i partecipanti: il primo giorno non è stato possibile scendere in mare a causa del vento di bora che soffiava troppo intensamente sul campo di regata posizionato fra Trieste e Barcola.
Gli equipaggi marinesi hanno ben figurato nella classifica finale seppur non abbiamo conquistato nessun podio: la loro prestazione è stata molto regolare – sempre fra i primi dieci della classifica in tutte e sei le prove disputate –  l’equipaggio Palmieri/Turchi ha concluso al 6° posto (parziali 4-4-(8)-7-7-3) mentre l’equipaggio Costanzo/Arnaldi all’ 8° posto (parziali 3-(8)-7-8-2-8).
Per la cronaca la classifica è stata vinta dall’equipaggio ventimigliese Vassallo/Finke.
Conclusa la trasferta triestina più giovani è ora la volta degli equipaggi CVMM delle classi 420 e L’Equipe Evo che partiranno domani alla volta di Termoli dove sono in programma i Campionati Nazionali Giovanili.
Anche in questo caso si tratterà di un appuntamento impegnativo, soprattutto per i ragazzi della classe 420, al loro primo anno in gara in una classe nuova: si tratta della conclusione stagionale dopo un anno per così dire di “rodaggio”.
“E’ stato un anno piuttosto faticoso sia dal punto di vista fisico che mentale – ha dichiarato Giulia Arnaldi, timoniera, che con il fratello Paolo è passata – per raggiunti limiti di età – dalla classe L’Equipe a quella superiore 420 – ma la nuova barca è completamente diversa da quella /L’Equipe) con la quale abbiamo regatata per diversi anni, anche se credo che una sia il completamento dell’altra. Abbiamo lavorato tanto in questi mesi e qualche piccola soddisfazione l’abbiamo avuta anche noi e ci siamo allenati molto per affrontare l’importante appuntamento di Termoli”.
Anche Lorenzo Marzocchini, prodiere, che è passato al 420 con Samuel Spada ha commentato prima della partenza per la trasferta molisana:”L’inizio di stagione della nostra esperienza (anche loro arrivano dalla classe L’Equipe) con la nuova classe è stato abbastanza travagliato soprattutto perché sono emerse alcune nostra lacune in determinate condizioni (come il poco vento e la presenza di onda) su cui abbiamo lavorato negli allenamenti prima di partire per il Campionato Nazionale. La barca è molto divertente e con il vento forte siamo molto veloci”.
A Termoli ci saranno anche tre equipaggi della classe L’Equipe Categoria Evo che gareggeranno nella categoria Under 16: Antonio Salvatorelli/Dennis Peria, Niccolò Palmieri/Marco Turchi e Giulia Costanzo/Bianca Pettorano (quest’ultima del Centro Velico Elbano di Rio Marina). Ricordiamo che Antonio Salvatorelli e Dennis Peria a fine luglio hanno conquistato la medaglia d’argento nel Campionato Europeo di Classe disputato a Loano.
Come sempre ad accompagnare i ragazzi marinesi ci sarà il loro allenatore Fabrizio Marzocchini.
 


06/09/2016 20:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Marco Maroni nuovo Presidente della Canottieri Garda

E festeggia i suoi 125 anni con tanti traguardi sportivi

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Msc Crociere e Fincantieri celebrano il Float-Out di Msc Seaside

Compreso il comparto crociere, la ricaduta economica totale del Gruppo Msc in Italia è di circa 5 miliardi di euro l’anno

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 pronto a volare nell'Aliseo

Il trimarano italiano mantiene le prue verso il Nord Atlantico per agganciare venti più stabili

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

Maserati Multi70 punta a nord nella RORC Transatlantic Race

Scelte tattiche diverse e venti leggeri di bolina per Maserati Multi70 e Phaedo3 nel secondo giorno della RORC Transatlantic Race

Prima regata in oceano per Maserati Multi70

Partita la RORC Transatlantic Race con venti deboli da Sud Ovest

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci