domenica, 4 dicembre 2016

REGATE

Elba: argento tricolore per l’equipe del Circolo Vela Marciana Marina

elba argento tricolore per 8217 equipe del circolo vela marciana marina
redazione

Un’altra medaglia d’argento si è aggiunta al palmares della squadra agonistica del Circola della Vela Marciana Marina in trasferta a Termoli per prendere parte ai Campionati Nazionali Giovanili in doppio.
Infatti l’equipaggio marinese formato da Antonio Salvatorelli e Dennis Peria ha conquista la piazza d’onore nella classe L’Equipe Evo, ancora una volta alle spalle dell’imbattibile team ventimigliese Serecchia-Trifarò: praticamente la stessa situazione che si era verificata al Campionato Europeo di classe disputato in Liguria a fine Luglio. Nella classifica finale un solo punto di distacco divide i ragazzi portacolori CVMM (parziali 1-(2)-2-1-2 dall’equipaggio vincitore dopo le 5 prove disputate: le condizioni meteo-marine delle giornate di gara si sono dimostrate in questa occasione molto impegnative con temporali sulla costa molisana che nei primi due giorni hanno ritardato la partenza di tutte le classi in gara e addirittura nella giornata conclusiva hanno impedito il regolare svolgimento del programma.
In gara nella classe L’Equipe Evo, dopo l’esperienza con la categoria Under 12, un altro team CVMM, quello composto da Niccolò Palmieri e Marco Turchi che ha concluso al settimo posto (parziali (dnf)- 7-5-7-6).
Con la partecipazione al Campionato Nazionale di Termoli (manifestazione organizzata dal Circolo della Vela Termoli con la collaborazione del Circolo Velico Ortona e del Circolo Nautico Vasto per conto della Federazione Italiana Vela) Antonio Salvatorelli e Dennis Peria concludono la loro esperienza – per raggiunti limiti di età – con la classe L’Equipe che ha dato loro e al CVMM grandi soddisfazioni e risultati. Passeranno ora alla più acrobatica e impegnativa classe 29er, hanno già iniziato ad allenarsi in attesa di iniziare le stagione agonistica 2017.
Bilancio positivo per i due equipaggi CVMM che hanno concluso la loro prima stagione nella classe 420 dove sono arrivati dopo l’esperienza di successo nella classe L’Equipe (per raggiunti limiti di età): i loro risultati migliorano ad ogni appuntamento anche se ovviamente dovranno ancora allenarsi per raggiungere le stesse vette raggiunte con la classe L’Equipe.
In questa occasione in cui la vittoria è stata appannaggio dell’equipaggio gardesano Spagnolli/Rio, i fratelli Giulia e Paolo Arnaldi hanno concluso al 49° posto (parziali (58)-57-46-42-34) mentre Samuel Spada e Lorenzo Marzocchini hanno ottenuto il 57° (parziali 55-42-50-63-(dnf): un risultato di tutto rispetto circa a metà classifica considerata la poco esperienza accumulata in questo primo anno di partecipazione in una classe molto agguerrita.
Ora gli equipaggi del Circolo della Vela Marciana Marina, con la ripresa degli impegni scolastici, riprenderanno gli allenamenti in vista dell’inizio della nuova stagione agonistica.


14/09/2016 12:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Marco Maroni nuovo Presidente della Canottieri Garda

E festeggia i suoi 125 anni con tanti traguardi sportivi

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 pronto a volare nell'Aliseo

Il trimarano italiano mantiene le prue verso il Nord Atlantico per agganciare venti più stabili

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci