domenica, 26 febbraio 2017

REGATE

Elba: argento tricolore per l’equipe del Circolo Vela Marciana Marina

elba argento tricolore per 8217 equipe del circolo vela marciana marina
redazione

Un’altra medaglia d’argento si è aggiunta al palmares della squadra agonistica del Circola della Vela Marciana Marina in trasferta a Termoli per prendere parte ai Campionati Nazionali Giovanili in doppio.
Infatti l’equipaggio marinese formato da Antonio Salvatorelli e Dennis Peria ha conquista la piazza d’onore nella classe L’Equipe Evo, ancora una volta alle spalle dell’imbattibile team ventimigliese Serecchia-Trifarò: praticamente la stessa situazione che si era verificata al Campionato Europeo di classe disputato in Liguria a fine Luglio. Nella classifica finale un solo punto di distacco divide i ragazzi portacolori CVMM (parziali 1-(2)-2-1-2 dall’equipaggio vincitore dopo le 5 prove disputate: le condizioni meteo-marine delle giornate di gara si sono dimostrate in questa occasione molto impegnative con temporali sulla costa molisana che nei primi due giorni hanno ritardato la partenza di tutte le classi in gara e addirittura nella giornata conclusiva hanno impedito il regolare svolgimento del programma.
In gara nella classe L’Equipe Evo, dopo l’esperienza con la categoria Under 12, un altro team CVMM, quello composto da Niccolò Palmieri e Marco Turchi che ha concluso al settimo posto (parziali (dnf)- 7-5-7-6).
Con la partecipazione al Campionato Nazionale di Termoli (manifestazione organizzata dal Circolo della Vela Termoli con la collaborazione del Circolo Velico Ortona e del Circolo Nautico Vasto per conto della Federazione Italiana Vela) Antonio Salvatorelli e Dennis Peria concludono la loro esperienza – per raggiunti limiti di età – con la classe L’Equipe che ha dato loro e al CVMM grandi soddisfazioni e risultati. Passeranno ora alla più acrobatica e impegnativa classe 29er, hanno già iniziato ad allenarsi in attesa di iniziare le stagione agonistica 2017.
Bilancio positivo per i due equipaggi CVMM che hanno concluso la loro prima stagione nella classe 420 dove sono arrivati dopo l’esperienza di successo nella classe L’Equipe (per raggiunti limiti di età): i loro risultati migliorano ad ogni appuntamento anche se ovviamente dovranno ancora allenarsi per raggiungere le stesse vette raggiunte con la classe L’Equipe.
In questa occasione in cui la vittoria è stata appannaggio dell’equipaggio gardesano Spagnolli/Rio, i fratelli Giulia e Paolo Arnaldi hanno concluso al 49° posto (parziali (58)-57-46-42-34) mentre Samuel Spada e Lorenzo Marzocchini hanno ottenuto il 57° (parziali 55-42-50-63-(dnf): un risultato di tutto rispetto circa a metà classifica considerata la poco esperienza accumulata in questo primo anno di partecipazione in una classe molto agguerrita.
Ora gli equipaggi del Circolo della Vela Marciana Marina, con la ripresa degli impegni scolastici, riprenderanno gli allenamenti in vista dell’inizio della nuova stagione agonistica.


14/09/2016 12:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

Stefano Chiarotti (CNRT) guida la classifica in doppio ed è tra i finalisti del "Velista/Armatore dell'Anno" della Acciari Consulting/FIV. I Corsi gestio sonno del dr. Stampi

Monfalcone: presentato l'Assoluto d'Altura

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” dello Yacht Club Hannibal. A Monfalcone le massime cariche della vela per la presentazione ufficiale

Nauticsud 2017, domani convegno Anrc su i "Porti del Mediterraneo".

Meeting Comune di Napoli ed Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

Sole e vento di maestrale nella seconda Giornata del XVIII Campionato di Vela d’Altura città di Bari

5 le imbarcazioni che si sono sfidate in una giornata ideale per regatare tra le boe, e con esse grandi nomi della vela internazionale, come Paolo Montefusco tattico della Obelix dell’armatore Giuseppe Ciaravolo

La Marina di Monastir è il primo porto turistico in Africa ad ottenere la certificazione ISO 14001 V 2015

Questa certificazione conferma il forte impegno della CTA nei confronti dell’ambiente, evidente anche nel riconoscimento dal 2009 ad oggi del titolo di Bandiera Blu a livello internazionale

CRN al Dubai International Boat Show 2017

Dopo il varo di ‘Cloud 9’ 74 m, CRN porta la sua arte navale sartoriale nel Middle East

Cresce l’impegno di Fincantieri in Australia

Delegazione aziendale a Sydney a sostegno della gara per il programma SEA 5000

Al via domani la RORC Caribbean 600 Race

Previsti venti molto deboli, non ideali per Maserati Multi 70

A Mauro Pelaschier la IV edizione del premio 'Voce dell'Adriatico"

Negli anni precedenti premiati Cino Ricci per il giornalismo, e per la ricerca Andrea Bergamasco e Corrado Piccinetti

Seatec 2017: excellence only!

Le eccellenze della fornitura e subfornitura nautica in mostra al 15° Seatec a supporto della cantieristica da diporto italiana, la migliore e più produttiva del mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci