venerdí, 9 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    vela oceanica    gaetano mura    guardia costiera    press    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    altura    yacht club sanremo    laser    nautica    j24    campionato invernale riva di traiano   

PROTAGONIST

El Moro si aggiudica la Final Race, Il Peso della Farfalla la Sailing Series 2016

el moro si aggiudica la final race il peso della farfalla la sailing series 2016
redazione

Due giorni di regata per i Protagonist che hanno disputato, nel weekend del 24-25 Settembre, la finale di stagione per quanto riguarda il Circuito Sailing Series in occasione della Final Race Sailing Series 2016 - Memorial Nicolò Salvà, con la formula del doppio punteggio.
Si aggiudica la manifestazione El Moro (1,1,2,1), condotta da Enrico Sinibaldi, che precede Mmahhipiù (2,2,1,2), timonata da Antonio Scialpi, terzo Il Peso della Farfalla (3,1,5,4) condotta da Marco Schirato.
La perfetta organizzazione del Circolo Nautico Brenzone, presieduto da Luca Brighenti e l’ottimo lavoro della giuria, composta da Bruno Bottacini presidente e Pietro Benamati, hanno permesso di svolgere tutte le cinque prove in programma in modo impeccabile.
Condizioni meteo ideali nella giornata di sabato, sole e vento che soffiava intorno agli 8-10 nodi hanno permesso ai partecipanti di dare inizio a sfide serrate e combattute. Tutte le prove sono state caratterizzate da un vento costante e campo di regata regolare.
La sfida è tra El Moro e Il Peso della Farfalla. Con tre primi posti El Moro ha cercato di mettere in discussione la leadership di quest’ultima.
La classifica provvisoria al termine della prima giornata di gara ha visto al comando El Moro, seguita da Il Peso della Farfalla e terzo Mmahhipiù. A seguire il resto della flotta con imbarcazioni che chiudono a pari punti, dando ad intendere che non c’è nulla di scontato e che la partita è ancora tutta da giocare soprattutto per la classifica del Timoniere Armatore, dove ben tre imbarcazioni erano in lotta per il titolo, General Lee, Yerba del Diablo e Whisper.
Concluse le regate, gli equipaggi sono stati ospiti del Circolo Nautico Brenzone, che si è ancora una volta contraddistinto per la sua splendida ospitalità offrendo la cena ed una piacevole serata.
Domenica, partenza prevista alle ore 12,00. La prima prova, con l’Ora che doveva ancora stendersi, ha visto una partenza concitata che ha costretto il Comitato di Regata a due richiami generali e ad issare la bandiera nera. 
Al via un giro di vento a destra ha avvantaggiato le imbarcazione che sono partiti sulla barca giuria. Si presentano al cancello d’arrivo primo  Mmahhipiù, seguito da Whisper di Andrea Taddei e terzo Yerba del Diablo di Andrea Barzaghi. 
Quinta e ultima prova con vento più regolare è El Moro a mostrare la sua supremazia seguito da Mmahhipiù e Whisper.
Con la Final Race si conclude il circuito Sailing Series 2016, che assegna il terzo titolo del 2016 tra i Protagonist 7.50.
A suggello di una stagione che li ha visti in continua crescita, si aggiudica il Circuito Sailing Series 2016 il team del “Il Peso della Farfalla” composto da Roberta De Munari armatore, Marco Schirato timoniere, Nicola Travagliato tailer e Andrea De Giuli prua. 
La classifica dei Timonieri Armatori vede primo, dopo una dura lotta, Andrea Taddei (Whisper - SCGS) che si aggiudica il trofeo.
I Protagonist 7.50 si ritroveranno in acqua l’16 ottobre a Salò per la Tre Campanili, ultima regata della classe per il 2016 e prova conclusiva del circuito Long Distance 2016.


27/09/2016 12:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci