domenica, 29 marzo 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    vela oceanica    solitari    regate    j70    aziende    ucina    protagonist    circoli velici    garda    luna rossa    dragoni    campionati invernali    j24    america's cup    meteo   

PROTAGONIST

El Moro sbanca il Match Race dei Protagonist

el moro sbanca il match race dei protagonist
redazione

Due giorni di regate per i Protagonist che affrontano la prima sfida dell’anno nel Match race. Come da consuetudine il golfo di Salò, senza mai strafare, ha regalato però un vento di intensità dai 5 agli 8 nodi che ha permesso lo svolgimento di tutti e 12 i voli in programma. La sfida è iniziata ieri con le nove barche in testa alla ranking delle Sailing Series. Tra queste anche El Moro di Luca Pavoni, defender da due anni del titolo, che ha dimostrato ancora una volta di non avere rivali. Termina infatti l’appuntamento salodiano a bottino pieno con 12 vittorie su 12 scontri diretti. Un equipaggio affiatatissimo comandato da Enrico Sinibaldi, con l’armatore, Sandro Giacomini e Stefano Spadini a completare il team imbattibile. Nella prima giornata chiude con un risultato di 8 su 8 voli vittoriosi iniziando ad ipotecare seriamente la vittoria. Dietro c’è Citta dei Mille con al timone Fabrizio Eusebio e a bordo anche il Presidente di Classe Marco Addamo che si toglie qualche soddisfazione. Terzo si classifica Geronimo di Giovanni Panzera mentre quarto è Whisper di Taddei con una percentuale del 50% di vittorie. Al timone debutta Federico Rosa anche in vista del Campionato nazionale che si svolgerà a Torbole dal 28 giugno al primo luglio. I round robin premiano dunque i quattro classificati che andranno a Moniga il 15 e 16 settembre a sfidarsi per lo scontro finale con il defender El Moro. La giornata di oggi è tutta un due a zero secco in ogni sfida delle semifinali. El Moro batte Whisper, Città dei Mille ha la meglio su Geronimo. Prima della finale occorre però fare entrare nella rosa dei promossi alla finalissima un’altra barca perché El Moro, essendo, come abbiamo detto, il defender, aspetterà di sapere contro chi dovrà cercare di mantenere il titolo. Così la sfida è tra Mmahhipiù di Antonio Scialpi e Tè Bambo di Fabio Gasparri che non riesce nell’intento di classificarsi e si arrende alle due vittorie degli avversari.

A questo punto è l’ora della finale. Il terzo posto è di Whisper che relega in quarta posizione Geronimo per 2 a 0 anche grazie ad un errore dello scafo di Panzera che sbagliando una penalità perde tutto il vantaggio guadagnato fino a quel momento. El Moro invece si laurea campione lasciando dietro Città dei Mille.

“Sono state due giornate bellissime – dice il Presidente Addamo soddisfattissimo del secondo posto. Faccio i complimenti ai ragazzi di El Moro perché sono davvero imprendibili. Il vento a Salò è sempre difficile ma è il bello di questo campo di regata”.

Soddisfatto anche il team di El Moro ma per loro ormai è diventata una picevole abitudine.

Perfetta come sempre l’ospitalità e l’organizzazione della Canottieri Garda Salò presieduta da Giorgio Bolla, terzo e felice su Whisper.

Il prossimo appuntamento con le Sailing Series dei Protagonist è il 17 giugno ad Acquafresca con il Trofeo Pasqualin, ultimo allenamento prima del Campionato Nazionale.


03/06/2012 18.23.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup, AC 45 o AC 62: le dimensioni contano

Via gli AC 62 e dentro gli AC 45: la Coppa America riduce le dimensioni degli scafi

Volvo Ocean Race: notte di paura in oceano

Abu Dhabi Ocean Racing ha perso il controllo della barca due volte mentre MAPFRE, Team SCA e Dongfeng Race Team sono stati vittime di “Chinese gybe” ossia strambate involontarie rese ancora più pericolose dalla posizione della chiglia basculante

Roma per 2, "Bienvenue aux Figaro"

Cresce la partecipazione straniera con l’iscrizione di due Figaro della base de La Grande Motte, che si aggiungono al solitario Hugues Le Cardinal e al Pogo 40 del tedesco Konrad Schwingenstein

Mini 6.50: Zambelli/Filippi vincono la "Arcipelago 6.50"

Doppietta di Michele Zambelli che si aggiudica il podio anche all’ARCIPELAGO 6.50. Lo skipper forlivese vince senza rivali la regata toscana per la terza volta

Volvo Ocean Race: Team Brunel guida nei Quaranta Ruggenti

In prima piazza gli olandesi di Team Brunel, che sono riusciti sopravanzare Team Alvimedica più a nord, ma devono guardarsi le spalle anche dal ritorno di Abu Dhabi Ocean Racing

Olimpiadi della vela 2024: ci credono anche il Parco dell'Asinara e Castelsardo

Continuano le manifestazione a sostegno della candidatura del Nord-Ovest Sardegna a ospitare le Olimpiadi della vela 2024

Arcipelago 6.50: tra i serie di impone la coppia Fornaro/Bravo de Laguna

Andrea Fornaro su Sideral in coppia con Oliver Bravo de Laguna si aggiudica nei serie l'ARCI Mini 6.50.

Il VOR 70 SFS II (ex Puma) vince a Saint Tropez la 900 Nautiques

Alle 5:16 di questa mattina il VOR 70 SFS II di Lionel Péan ha tagliato per primo il traguardo posto davanti alla torre del Portalet a Saint Tropez, vincendo in tempo reale la 6a edizione della 900 Nautiques de St. Tropez

Volvo Ocean Race: in aiuto degli oceani

I sei team della Volvo Ocean Race hanno rubato qualche momento alla dura navigazione nell'oceano del sud per contribuire a un'importante progetto ambientale.

Enrico Passoni domina la prima tappa della Coppa Italia Finn ad Anzio

36 Finn si sono affrontati in due belle giornate ed il campo di regata di Anzio si è dimostrato ancora una volta ideale, con bel vento, onda impegnativa e oscillazioni del vento che hanno reso le varie prove difficili tatticamente