lunedí, 5 dicembre 2016

REGATE

I Edizione della Regata Trofeo Andrea Scalera domenica 23 ottobre Cus Bari

edizione della regata trofeo andrea scalera domenica 23 ottobre cus bari
redazione

È tutto pronto al CUS Bari per la 1^ Edizione della regata Trofeo Andrea Scalera, che si svolgerà domenica 23 ottobre sullo specchio d’acqua tra Bari e Torre a Mare. Alla regata possono partecipare le imbarcazioni di Classi ORC, LIBERA E MULTISCAFO.
Andrea Scalera, 37 anni, ha perso la vita in mare, mentre faceva kitesurf nel novembre 2013. Dopo le veleggiate per ricordare il giovane amante del mare, nel 2014 e nel 2015, il Centro Universitario Sportivo ha condiviso con la famiglia di Andrea la volontà di strutturare l’evento con una doppia finalità, agonistica, istituendo il Trofeo, e sociale, tramite una raccolta fondi in favore della Onlus Emergency.
In particolare, quest’anno i fondi raccolti per la regata saranno destinati all’acquisto di un generatore elettrico che andrà ad alimentare il nuovo progetto mobile HEALTH BOX.
“Il progetto Health Box – spiega Pasquale Triggiani Segretario Generale del Cus Bari -  presentato alla 15^ Biennale di Architettura di Venezia è un’unità mobile che verrà impiegata nelle situazioni tipiche dei mezzi mobili, quindi periferie, disastri naturali, sbarchi/centri di accoglienza, ecc. Il costo del generatore di € 2.200,00 sarà coperto dalle iscrizioni e dagli sponsor che hanno già aderito all’iniziativa.”
“Per descrivere il lavoro di Emergency – spiega Pietro Protasi, Responsabile dell’Ufficio coordinamento volontari di Emergency – la cosa più semplice sarebbe parlare di quanto ha fatto e sta facendo da 22 anni: curare un essere umano ogni 2 minuti, in particolare nei paesi devastati dalle guerre e dalla povertà. E questo è possibile anche grazie all’attività che svolgono quotidianamente quasi 3000 volontari qui in Italia. I nostri volontari condividono il concetto secondo cui solo lo sforzo di ciascuno di noi potrà contribuire a garantire uno dei diritti fondamentali dell’uomo: la sanità migliore possibile rispetto al contesto nel quale vive. E anche in un paese che non è in guerra come l’Italia, l’arrivo dei migranti e l’aumentare del numero di persone in condizioni di povertà ha reso necessario l’intervento di Emergency con strutture di prima assistenza fisse e mobili.”
 “La regata - spiega il papà Giacomo – è uno dei tanti modi per tenere la bellezza di Andrea costantemente vicina a noi, nel suo mare, tra i suoi amici. Vi aspettiamo. Noi e il nostro per sempre prezioso Andrea".
Il bando e i moduli di iscrizione è possibile scaricarli dal sito www.cusbari.it


15/10/2016 13:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Marco Maroni nuovo Presidente della Canottieri Garda

E festeggia i suoi 125 anni con tanti traguardi sportivi

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci