lunedí, 26 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    alcatel j/70    altura    vela paralimpica    azzurra    swan    fraglia vela riva    calvi network    optimist    vela olimpica    j/70   

ALTURA

V edizione “Bari in vela”: sul podio il Cus Bari con il Neo Poliba

edizione 8220 bari in vela 8221 sul podio il cus bari con il neo poliba
redazione

Neo Poliba del CUS Bari si aggiudica la V Edizione di 'Bari in Vela" tagliando il traguardo prima in tempo reale, è prima del raggruppamento “ECHO” (imbarcazioni da 12,51 mt a 13,50 mt). L'imbarcazione del Politecnico di Bari, con a bordo 12 persone tra cui professori e studenti, si è aggiudicata il trofeo Assonautica destinato al vincitore in tempo reale, tagliando il traguardo dopo un'ora e 41 minuti. Successo di categoria anche per altre  due imbarcazioni del CUS Bari,  Extravagance e Polyann nell'altura.
Seconda in tempo reale “Extravagance” di Luigi Pannarale ha  primeggiato nel raggruppamento “ALPHA” (raggruppamento più numeroso con 18 imbarcazioni di lunghezza sino a 8,50 mt). Prima del raggruppamento “DELTA” (imbarcazioni da 11,21 a 11,50 mt) invece  l’imbarcazione “Polyann” di Attilio Guarini sempre del CUS Bari.
Bari in Vela, giunta alla sua 5 edizione, è una regata organizzata dal Circolo della Vela Bari. Alla manifestazioni hanno partecipato, su due percorsi differenti, 57 imbarcazioni classe Altura suddivise in 6 raggruppamenti, e 33 imbarcazioni Derive suddivise in 3 raggruppamenti, accolte da mare poco mosso in attenuazione e da un vento oscillante fra maestrale e tramontana, sui 15 nodi d'intensità alla partenza, sceso fino a 8 nodi agli arrivi. Le imbarcazioni poco prima della partenza sono state benedette da padre Ciro Capotorto, Priore della Basilica di San Nicola. Oltre agli studenti universitari vincitori della gara, la Bari in vela ha accolto numerosi baresi alla loro prima esperienza in mare, comprese intere famiglie con bambini, i più emozionati di tutti quando una famiglia di delfini ha affiancato le barche e ha iniziato a giocare.
Un ottimo risultato che conferma il valore e l’importanza dei corsi appena conclusi con “Rotta verso Bari”, il progetto promosso dal comune di Bari per avvicinare i cittadini baresi agli sport nautici.
Il CUS Bari oltre a continuare a svolgere corsi autunnali ragazzi, adesso sta promuovendo e organizzando corsi di altura e minialtura adulti, con l’'obiettivo di incrementare l’'attività agonistica su classe Altura e la formazione equipaggi. E' convinzione del Centro Universitario Sportivo  Barese che in una città "marinara" come Bari ci siano tutti i presupposti per poter sensibilizzare la popolazione ad un approccio “più normale” nei confronti del mondo della vela, poter finalmente dire “vado a vela”, con una normalità che è già patrimonio culturale di altri sport e altre città italiane. A testimonianza del grande lavoro che si sta portando avanti per la promozione di questa attività sportiva, sono le numerose richieste di informazioni e iscrizioni alla Vela d’Altura, in particolare.


25/09/2016 19:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Conclusa l’Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Una menzione particolare va a Linnet (1905) di Patrizio Bertelli con Pietro D’Alì al timone, che ha girato la prima boa di bolina del percorso odierno al primo posto in tempo reale davanti a imbarcazioni di maggiori dimensioni e dello stesso progettista

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci