sabato, 25 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    fraglia vela riva    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici   

ORC

Duvetica e Scugnizza: l'Europeo ORC parla italiano

duvetica scugnizza europeo orc parla italiano
redazione

Con nove regate si chiude il campionato Europeo ORC organizzato a Porto Carras dal Club Nautico Thessaloniki e dall’Offshore Racing Congress, con la vittoria di due italiani:  Giampiero Vagliano su Arya 415 Duvetica Grey Groose di Giampiero Vagliano, e Enzo de Blasio sull’NM38 Scugnizza.

"L'abbiamo sudata fino alla fine " dice Daniele Augusti skipper dell'Arya 415 Duvetica Grey Groose di Giampiero Vagliano, Campione Europeo ORC 2016 Classe AB "è stata una dura battaglia perché soprattutto Meliti IV e Morgan IV sono stati ottimi avversari. Forse il secondo ancora più del primo, nonostante la classifica. Per noi in particolare questo risultato , che arriva dopo la vittoria di tre campionati italiani è il miglior riscatto dopo tutte le polemiche invernali per l'equipaggio e per la barca. Regatare in questa acque è stato molto interessante, sul campo di regata ci sono stati sempre venti tra gli 8 e i 15 nodi, senza onda e con un sole caldo, ma le direzioni del vento non sono state affatto scontate e quindi le regate sono state diverse una dall'altra costringendoci a lavorare molto sulla tattica".  

Enzo De Blasio aggiunge il risultato che mancava al palmares con il suo NM38 Scugnizza Lubmarine, Campione Iridato ORC ad Helsinki 2012 e ad Ancona nel 2013 , Armatore dell'Anno Uvai 2011  e 2013, Campione Italiano assoluto nel 2012 e ora anche Campione Europeo ORC2016 classe C per mezzo punto " è stato un campionato molti duro con avversari fortissimi e agguerritissimi in tutti i sensi. Abbiamo subito una penalizzazione che ci ha compromesso tutti gli ultimi  risultati e una protesta di stazza che ci ha deconcentrati, ma gli 'scugnizzi' non si fanno intimidire e con il coltello tra i denti diventano Campioni Europei 2016 conquistando l'unico titolo che mancava al palmares". Un plauso a Enzo che non è solo un bravo timoniere, ma ottimo preparatore della barca Non è solo un bravo timoniere,  capace di costruire  un equipaggio affiatato oltre che  di ottimizzare la barca, lavorando  con progettisti, velai e attrezzisti

La classifica :

Classe AB: 1. Duvetica Grey Goose (ITA)  – Giampiero Vagliano-  25 punti; 2. Meliti IV (GRE)  – George Andreadis  - 33 punti; 3. Blue Sky (ITA) – Claudio Terrieri – 42 punti

Classe C: 1. Scugnizza Lubmarine (ITA) – Enzo de Blasio – 13 punti; 2. Katarina II (EST) – Aivar Tuulberg- 13,50 punti; 3. Sugar  (EST) – Ott Kikkas – 20,50 punti

Nei Corinthian ( classifica riservata ai non professionisti)

Classe AB :  vincitore Ellinixx  Musto , Panagiotou/Christopoulou  (GRE)

Classe C :vincitore  Northern Light, skipper Fabio Bignolini (ITA)


10/07/2016 21:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci