venerdí, 25 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

crociere    altura    mare    uvai    melges20    gc32    52 super series    azzurra    volvo ocean race    470    optimist    la cinquecento    palermo-montecarlo    fragile vela desenzano    confitarma    nautica    olimpiadi    mascalzone latino   

MELGES 24

Due settimane alla Coppa Favini a Luino

due settimane alla coppa favini luino
redazione

Mancano poco meno di due settimane alla 14a Coppa Lino Favini. manifestazione riservata alla classe Melges 24 e organizzata dall’Associazione Velica Alto Verbano di Luino. Tre giorni di regate, dal 13 al 15 ottobre 2017, di grande vela internazionale in cui si disputerà l’ultima prova stagionale (la sesta) del Circuito Europeo e di quello italiano (quarta tappa): inoltre l’appuntamento luinese sarà valido per l’assegnazione del Campionato Svizzero di classe.
La regata è dedicata a Lino Favini grande velista verbanese nonchè padre di Flavio Favini uno dei più quotati campioni a livello internazionale che in questa classe ha conquistato due volte sia il titolo mondiale che quello europeo, nonché diversi titoli tricolori.
Nei tre giorni di regata è previsto un numero massimo di 8 prove, il percorso sarà a bastone: bolina-poppa con l’utilizzo di un cancello di poppa e di una boa offset in bolina. A dirigere le operazioni in acqua sarà il giudice genovese Fabio Barrasso.
Confermata la partecipazione di una trentina d’imbarcazioni provenienti oltre cha dal nostro paese e dalla vicina Svizzera, anche da Austria, Danimarca, Germania, Gran Bretagna, Ungheria e USA: sulla linea di partenza ci saranno gli inglesi di “Gill Race Team” di Miles Quinton, attuale leder della classifica continentale dopo le prime cinque manche disputate; “Taki” di Marco Zammarchi e Niccolò Bertola campione del mondo 2016 e 2017 della categoria Corinthian (arnmatore/timoniere); il campione del mondo 2’017 “Maidollis” di Carlo Fracassoli che imbarca il luinese Giovanni Ferrari; “Altea” del verbanese (portacolori del Circolo Velico Canottieri Intra) Andrea Racchelli.
Il Melges 24 (24 è la lunghezza in piedi 7,50m) è stata disegnata nel 1992 dai progettisti americani Reichel & Pugh e costruita sempre negli USA dal cantiere Melges Performance Sailboats. La classe italiana nasce ufficialmente nel 2004.
La manifestazione organizzata dal sodalizio velico luinese, attivo in campo agonistico nazionale e internazionale fin dall’anno della sua fondazione nel 1938, può contare sull’importante sostegno di Varese Sport Commission e Camera di Commercio di Varese, sul patrocinio del Comune di Luino e sul supporto di Gottifredi Maffioli, Trac Trac, Liberty Home e Nauticaluino. 


03/10/2017 09:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

SuperNikka si aggiudica la Rolex Capri Sailing Week

Davvero notevole lo score del Maxi portato da Lacorte che nelle cinque prove portate a termine nell’arco di quattro giorni, ha ottenuto tre vittorie, un secondo (nella prova di oggi) e un terzo posto,

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci