giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    este 24    nautica    salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    solidarietà    ufo22   

REGATE

Due prove nella prima giornata del Primaverile a Chioggia

due prove nella prima giornata del primaverile chioggia
redazione

Una bella giornata di sole ha fatto da cornice a Chioggia per il debutto della ventiquattresima edizione del Campionato Primaverile organizzato a Chioggia dal Club Amici della Vela con la collaborazione di Il Portodimare ed il supporto logistico del Porto Turistico San Felice.
Ventisette le imbarcazioni presenti nella entry-list della manifestazione, con un livello di equipaggi che fa già capire l'importanza di questa lunga stagione che vivrà la vela d'altura nell'Alto Adriatico. Campionato Italiano Assoluto di Vela d''Altura a Monfalcone e Mondiale ORC a Trieste sono occasioni ghiotte per gli armatori che voglioso farsi trovare al meglio delle condizioni.
Il vento da Sud Ovest ha permesso lo svolgimento di due prove senza onda con aria di intensità attorno ai 15 nodi nella prima e sui 10 nella seconda.
In classe ORC dalla 0 alla 1 dominio di Karma, l'Italia Yachts 12.98 di Vladimiro Pegoraro che grazie ad una doppia prima posizione si tiene a debita distanza l'X-55 Il Colore del Vento di Domenico Spezzapria. Terza posizione per Mister X 3 di Finco Filippo, l'Italia Yachts 13.98 con a bordo anche Jas Farneti, il giovane atleta Triestino vincitore di un bronzo europeo assoluto 470, un oro e un bronzo al mondiale juniores, un oro e due bronzi agli europei juniores.
Interessante la sfida nella classe ORC 3, dove dopo due prove ben 3 imbarcazioni occupano le prime tre posizioni a paripunti, con l'Italia 9.98 Fuoriserie Sarchiapone di Gianluigi Dubbini insieme a Francesco bianchi e Stefano Orlandi pronto ad insidiare bordo dopo bordo le regate dei due X-35 Demon X dei soci Nicola Borgatello e Daniele Lombardo con a bordo Silvio Sambo e di X-Real dell'armatore Servadio Federico con i fratelli Enrico e Nicola Zennaro.
Nella classe ORC 4 Take Five di Rusconi Stefano e Jod H di Guido Zanuso condividono la prima posizione seguiti da Uchuck di Suardi Alessandro.
Nella classe Minialtura Mind the Gap, il Fat 26 di Edoardo Marangoni e Nicolò Cavallarin, conferma il proprio dominio e grazie ai due primi posti precede in classifica i due Platu 25 Boomerang di Scarpa Nicolò e Ariel di Damiano Desirò.
Il Campionato Primaverile proseguirà sabato 1 e domenica 2 aprile.


27/03/2017 19:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci