domenica, 20 agosto 2017

NAUTICA

Due nuovi motoryacht per il gruppo Perini Navi

due nuovi motoryacht per il gruppo perini navi
redazione

Lo Yachting Group Perini Navi annuncia la vendita di due nuovi motoryacht.
Il primo contratto è relativo alla realizzazione di un motoryacht di 52 metri in acciaio che si contraddistingue per le linee della carena e della sovrastruttura che conservano le caratteristiche navali ed estetiche tipiche Picchiotti. Il PY 52m consolida il valore del design, dell’engineering e dell’elevato standard qualitativo della serie di grandi yacht a motore della flotta Picchiotti di cui fanno parte M/Y Exuma 50m, M/Y Galileo G 55m e M/Y Grace E 73m.
Il PY 52m è caratterizzato da un’area “beach club” con centro benessere, palestra e una lounge a livello del mare e cabina dell’armatore posta sul ponte superiore rivolta verso la prua.  La barca offre un grande equilibrio fra volumi  e spazi interni ed esterni consentendo di vivere a 360° il mare. L’imbarcazione verrà costruita presso il cantiere Picchiotti di La Spezia e sarà consegnata in 32 mesi.
Il secondo contratto riguarda il progetto per un innovativo motoryacht che verrà realizzato completamente in alluminio. Il prototipo, ancora “top secret”, è stato ideato dal Centro Innovazione Perini Navi di Viareggio sulla base delle specifiche richieste dell’armatore. Soluzioni progettuali innovative, frutto dei recenti progressi Perini in ambito di eco-compatibilità, riduzione del rumore e delle vibrazioni caratterizzeranno il nuovo motoryacht che monterà, inoltre, tecnologie all’avanguardia in termini di sicurezza a bordo.
“La conclusione dei due contratti di vendita - commenta Fabio Boschi, Presidente di Perini Navi – rappresenta la conferma della efficacia del percorso intrapreso e del valore della focalizzazione sui nostri prodotti e sulla qualità che li contraddistingue  Nonostante il mercato attuale sia estremamente competitivo, siamo fiduciosi sugli ulteriori sviluppi delle altre importanti iniziative in corso anche grazie alla straordinaria reputazione della nostra azienda, all'orgoglio e alla competenza di chi ci lavora”. 


13/03/2017 12:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci