mercoledí, 25 aprile 2018

GIOVANNI SOLDINI

Due classiche dell'offshore per Soldini nel 2017

due classiche dell offshore per soldini nel 2017
redazione

Dopo un 2016 positivo, con la vittoria in tempo reale e la conquista del record alla Rolex Middle Sea Race e un secondo posto alla RORC Transatlantic Race, il trimarano Maserati Multi70 capitanato da Giovanni Soldini sarà quest’anno sulla linea di partenza di due classiche regate offshore: la RORC Caribbean 600 e la Transpacific Yacht Race, lunghe rispettivamente 600 e 2.225 miglia. Prove impegnative che rappresentano per Soldini e per i sette membri del team l’occasione di perfezionare ulteriormente la ricerca nel foiling della vela d’altura oceanica.
«La scorsa stagione è stata fondamentale per capire come la nostra barca naviga in oceano, volando o meno sui foil», commenta Giovanni Soldini. «Abbiamo imparato molto sulla sua configurazione e fatto una serie di modifiche per aumentarne le performance in un’ampia gamma di condizioni meteo».
Il primo appuntamento per Maserati Multi70 è la RORC Caribbean 600 che parte il prossimo 20 febbraio.
A differenza di altre classiche offshore dal percorso più lineare, la regata condurrà la flotta dei partecipanti lungo una rotta più complessa e articolata: 600 le miglia da percorrere, girando 11 isole, con partenza e arrivo ad Antigua.
Per Soldini rappresenta una sfida da completare: durante l’edizione 2015 a bordo del monoscafo Maserati VOR70 fu infatti costretto al ritiro a causa di un’avaria al sistema idraulico della chiglia. 
Durante la RORC Caribbean 600, Maserati Multi70 non regaterà a pieno potenziale: il trimarano navigherà ancora in “modalità di sviluppo” con una tradizionale deriva MOD 70 sul lato destro e una deriva a foil sul sinistro. Questo significa che sarà in grado di sollevarsi sui foil solo quando navigherà mure a dritta.
Alla RORC Caribbean 600 parteciperà anche Phaedo3, il MOD 70 americano non foiling che è stato l’“amico rivale” del trimarano italiano lo scorso anno e che nel 2016 ha stabilito il record della regata con un tempo di 31 ore, 59 minuti e 4 secondi.
«Durante la regata cercheremo di restare il più possibile vicini a Phaedo3 e di capire cosa possiamo imparare sulle performance dei due trimarani mentre navigano a distanze ridotte», dice Soldini. «Sappiamo che la configurazione senza foil funziona meglio in condizioni di vento leggero ma sarà interessante vedere le nostre prestazioni mentre navighiamo al loro fianco volando sui foil».
Per la RORC Caribbean 600 Soldini sarà affiancato da un team affiatato: Guido Broggi (boat captain), François Robert (drizze, manovre e responsabile raccolta dati di Maserati Multi70), Oliver Herrera (prodiere), Carlos Hernandez (prodiere), John Elkann (tailer e timoniere) e Francesco Malingri (media man). Per la prima volta farà parte dell’equipaggio l’olimpionico Vittorio Bissaro (tattico), quinto ai Giochi Olimpici di Rio 2016 nella classe Nacra 17.
Al termine della regata il trimarano sarà portato a Los Angeles attraverso il Canale di Panama, in tempo per partecipare alla Transpacific Yacht Race, meglio conosciuta come Transpac, che partirà da Los Angeles alla volta delle Hawaii il prossimo luglio. Con la speranza che Maserati Multi70 possa parteciparvi in piena modalità foiling.
 


09/02/2017 19:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

Milano, oltre 150 Marinai d’Italia al 50esimo anniversario del loro monumento

la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne con i “fischi del Nostromo”, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda della Polizia Locale

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci