sabato, 22 febbraio 2020

DRAGONI

Dragon 90th Anniversary Regatta powered by Paul&Shark: domani comincia la festa

dragon 90th anniversary regatta powered by paul amp shark domani comincia la festa
redazione

Si è svolta questo pomeriggio nel villaggio regata antistante lo Yacht Club Sanremo la cerimonia di apertura della Dragon 90th Anniversary Regatta powered by Paul&Shark, appuntamento clou della vela internazionale in Italia.

I 162 equipaggi, provenienti da tutto il mondo, si sono dati appuntamento per il primo atto della manifestazione che è intesa come una vera e propria festa in onore del Dragone, in programma dal 6 all’11 ottobre con un calendario ricco sia di prove in mare che di eventi sociali a terra per celebrare la barca nata 90 anni fa e protagonista fin d’allora sui più importanti campi di regata, Giochi Olimpici inclusi.

“Siamo molto felici e orgogliosi di ospitare questo evento che è molto più di una semplice regata. E’ una vera festa in onore di una barca he ha fatto, e continua a fare, la storia della vela. Diamo il nostro più caldo benvenuto agli oltre 160 equipaggi provenienti da tutto il mondo a Sanremo.” Ha dichiarato il presidente dello Yacht Club Sanremo Beppe Zaoli.

l presidente della classe internazionale, il russo Vasiliy Senatorov, che correrà a bordo del suo Dragone Dragon RUS34 “To Be Continued” ha detto invece di non vedere l’ora di poter scendere in acqua con una flotta così numerosa e composita. “Arrivando a Sanremo ho percepito un’aria di festa. Ci sono quasi tutti i velisti della classe, e l’atmosfera è molto simpatica e famigliare. Ci aspettiamo tutti una celebrazione memorabile. Buon compleanno Dragone!”

I Dragoni inizieranno a sfidarsi da domani con il primo segnale preparatorio previsto per le ore 12 e, possibilmente due prove. 

La flotta verrà divisa in due gruppi, con i primi 30 equipaggi del ranking mondiale suddivisi fra i due gruppi, che disputeranno un massimo di 4 regate di qualificazione alla fase finale. La prima metà dei qualificati sarà inclusa nella flotta Gold e la seconda metà nella flotta Silver, ed entrambe disputeranno la fase finale.

Tuttavia, data la particolarità dell’evento, verranno anche definiti speciali gruppi e classifiche, come quelle riservate agli equipaggi femminili, agli Junior per skipper sotto i 30 anni, ai Master over 65, ai team familiari e alla categoria dei Champion of the Champions, i veri assi del Dragone. 

Mercoledì 9 ottobre, inoltre, tutti gli oltre 160 team parteciperanno alla 90th Anniversary Grand Celebration Race, corsa su un unico percorso per tutte le barche.

Il main sponsor della manifestazione Paul&Shark, che ha creato una speciale piccola collezione ad hoc con il logo della regata, ha espresso grande soddisfazione per essere ancora una volta, come fa ormai da molti anni, a fianco dello Yacht Club Sanremo e della classe Dragone.

La manifestazione gode del supporto, oltre che degli enti e partner istituzionali dello Yacht Club Sanremo, anche dello sponsor principale Paul&Shark e di Brugge Zot, Glenfiddich, Yanmar, OneSquare, Amer Yachts. 

 


06/10/2019 21:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Garda: Autunno-Inverno in rosa grazie a Lorenza Mariani

Un golfo salodiano in versione quasi primaverile, vento costante attorno ai 6-7 nodi, e la Autunno-Inverno della Canottieri Garda del presidente Marco Maroni, manda in scena tre belle regate

Rotta del The, Francis Joyon fa il record

IDEC ha battuto il record precedentemente detenuto da Giovanni Soldini (Maserati) di 4 giorni, 3 ore, 0 minuti e 26 secondi

Giovanni Soldini e Maserati concludono la seconda prova nella Caribbean Multihull Challenge

Il trimarano Argo conquista il primo posto con soli 2 minuti di scarto su Maserati Multi 70

Caribbean Multihull Challenge: una nassa ferma Soldini

Il Team di Maserati Multi 70 costretto a ritirarsi dalla prima prova, partirà oggi la seconda gara

Caribbean Multihull Challenge: per Soldini buona la terza

Maserati vince la terza prova della Caribbean Multihull Challenge con soli 26" di vantaggio su Argo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci