giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    este 24    nautica    salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    solidarietà    ufo22   

ALCATEL J/70

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

dopo il trionfo europeo petite terrible adria ferries rientra in italia per il terzo evento di stagione
redazione

Di rientro dalle acque inglesi di Hamble, dove solo due settimane fa ha centrato per il secondo anno consecutivo la vittoria nel Campionato Europeo J/70, l'equipaggio di Petite Terrible-Adria Ferries torna in Italia per la terza frazione del circuito italiano Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva. 
Le prime due tappe del circuito, concluse rispettivamente in quarta e settima posizione, al momento fanno sì che l'equipaggio della giovane campionessa europea Claudia Rossi si posizioni al quarto posto nel ranking assoluto che, a fine stagione, dopo l'evento di Scarlino, determinerà il vincitore dell'edizione 2017 dell'Alcatel J/70 Cup. 
La performance inglese è stata consistente e i ragazzi di Petite Terrible-Adria Ferries sperano di riuscire a mantenere ritmo e velocità anche nelle acque gardesane, dove bisognerà cercare di accorciare le distanze su Calvi Network di Carlo Alberini, al momento leader incontrastato della classifica generale con soli 15 punti, Vertigo di Marco Salvi e L'Elagain di Franco Solerio che, dopo aver vinto le edizioni 2015 e 2016 del circuito, cercherà di dare il tutto per tutto negli ultimi due eventi di stagione per mantenere il titolo guadagnato gli anni scorsi.
Regatare bene a Riva del Garda sarà importante anche per cercare di ottenere la vittoria nell'Eurocup, trofeo Challenger giunto alla quinta edizione e che ogni anno attira più equipaggi stranieri sulla linea di partenza. Non a caso, saranno ben settantuno gli equipaggi che si presenteranno domani alle registrazioni presso la Fraglia Vela Riva, in rappresentanza di sedici paesi: un'anteprima del mondiale di Porto Cervo dove, a distanza di quasi tre mesi dall'inizio dell'evento, sono già iscritte cento imbarcazioni e si pensa di riuscire ad arrivare a rappresentare circa venti paesi.
Il primo segnale preparatorio è previsto per venerdì 23 alle 12, con la speranza di riuscire a concludere una serie a pieno ritmo come avvenuto nelle acque di Malcesine. 
A Riva del Garda, a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries regateranno Claudia Rossi (armatrice/timoniere), Michele Paoletti (tattico), Simone Spangaro (randista), Matteo Mason (trimmer/comandante) e Verena Weber (prodiere). L'attività del team sarà  coordinata dal coach Enrico Fonda.


21/06/2017 20:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci