sabato, 18 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40    vela olimpica   

REGATE

Dopo gli Optimist, il Trofeo Baron Banfield prosegue con gli Over 60

dopo gli optimist il trofeo baron banfield prosegue con gli over
Roberto Imbastaro

Archiviato il primo evento dello scorso fine settimana con le regate optimist (cadetti e juniores), il Trofeo Baron Banfield 2018 dà appuntamento a settembre sullo stesso campo di regata dello Yacht Club Adriaco per la seconda e decisiva sfida di questa regata assolutamente unica.

La speciale formula della Baron Banfield, oltre alle singole classifiche di classe, prevede l’incrocio dei risultati ottenuti dai giovanissimi velisti dell’optimist con quelli degli equipaggi over 60 che saranno protagonisti nella regata dell’8 settembre prossimo; gli stessi velisti della classe optimist saranno a bordo delle imbarcazioni a chiglia facendo parte dello stesso equipaggio. La formula prevede altresì degli specifici “rating” legati sia all’età dell’imbarcazione, sia all’età complessiva dell’equipaggio.

Al di là dell’aspetto puramente agonistico il Trofeo Challenge Baron Banfield (la cui classifica nella classe optimist ha premiato nella regata di domenica scorsa Lisa Vucetti tra i cadetti e Lorenzo Coretti tra gli juniores, con le veliste dello Yacht Club Adriaco Eugenia Schiavon e Gaia Fabris sul podio juniores) vuole esprimere un doppio messaggio; avvicinare attraverso lo sport (e in particolare in una disciplina che non conosce età come la vela) generazioni diverse e sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’assistenza agli anziani non autosufficienti e ai malati di Alzheimer, ossia i campi di riferimento dell’attività della Associazione Goffredo de Banfield che, dal 1988, opera a Trieste con questa missione e che ha nello Yacht Club Adriaco, da sempre, uno dei propri sostenitori e ambasciatori.

L’associazione fondata per volontà di Maria Luisa e Raffaello de Banfield in memoria del padre e attualmente presieduta da Emilio Terpin, quest’anno festeggia i 30 anni di vita e, sino ad oggi, ha garantito supporto a oltre 12.000 persone, promuovendo parallelamente la sensibilizzazione su queste tematiche anche attraverso iniziative di invecchiamento attivo, attività culturali e sportive.
Tutto il ricavato delle regate del Trofeo Challenge Baron Banfield viene devoluto all'Associazione.

Lo Yacht Club Adriaco conta sul supporto dei partners Samer &Co.Shipping, Pacorini e New Life.

 


07/06/2018 15:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci