lunedí, 16 gennaio 2017

REGATE

Domenica si chiude la stagione del Cv Gargnano-Lago di Garda con il 64° Trofeo dell'Odio

domenica si chiude la stagione del cv gargnano lago di garda con il 64 176 trofeo dell odio
redazione

Il Trofeo dell'Odio è la seconda regata, come anzianità, tra quelle che si corrono nelle acque del Garda Lombardo (e forse anche in Italia). Nasce nel 1953 ed esce sempre dal cilindro dei ragazzi del Circolo Vela (allora anche Motore) di Gargnano, guidati, in quelle prime annate organizzative da Giacomo Garioni che poi lascerà il comando e la presidenza al conte Vittorio Bettoni. L'Odio è la gara di fine stagione, una sorta di rivincita nei confronti dell'avversario di tutta l’annata. E' una prova costiera sulla media distanza che ha sperimentato vari percorsi, prima da una parte all'altra del lago, da Gargnano a Castelletto di Brenzone, poi la bolina fino all'isola del Trimelone, da qualche anno tra Gargnano e la penisola di Campione. Domenica l'appuntamento è per le 9.30 al largo di Bogliaco. E' un su e giù, era una match race con l'avversario di sempre, tutti temi che oggi sono d'attualità nel mondo velico e che confermano la grandi intuizioni che gli appassionati di Gargnano avevano già a metà anni '50. L'Odio arriva alla fine di una lunghissima stagione organizzativa che ha visto impegnato il CV Gargnano con Univela di Campione per il Mondiale Team Race 420, il tricolore FD, altre gare internazionali, oltre alle classiche di Gorla e Centomiglia, in importanti progetti velico-sociali come la 10° Childrenwindcup, la barca dell'Università di Brescia, i ragazzi del  Velascuola, la maglia della salute Xeos, la flotta della scuola velica dei Dolphin-Aron.

 


11/10/2016 14:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sabato 28 gennaio torna 'Tra Legno e Acqua'

Il quarto convegno sulle imbarcazioni d’epoca

Traiano: riprende l'Invernale in una domenica complicata

Domenica 15 gennaio in acqua con un meteo che risentirà del nuovo fronte freddo in arrivo da est. Sarà una giornata coperta e con pioggia. Intanto di lavora alla Roma per 2 con il bando che uscirà a giorni

Libri: "Pronto soccorso per cane e gatto" di Michela Pettorali

Una guida ricca di informazioni e facile da consultare che spiega, passo a passo, le diverse situazioni, i sintomi e le malattie più ricorrenti

Lexus presenta il prototipo di uno yacht ad alte prestazioni

Un esercizio di stile perfettamente operativo presentato dal CEO di Toyota Motor Corporation Akio Toyoda sulla Di Lido Island nella Biscayne Bay, Miami Beach, Florida

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

Il navigatore solitario Gaetano Mura rientra a Cagliari

Oggi partono da Cagliari i tecnici che verificheranno la barca e la metteranno su un cargo per il rientro in Italia

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

44° NauticSud, 400 barche in mostra

A Napoli il Salone Nautico dal 18 al 26 febbraio

Enrico Zennaro sceglie ancora il NWGS e vola a Key West

A partire dal prossimo lunedì, e fino a venerdì, il velista chioggiotto sarà infatti sulla linea di partenza della manifestazione organizzata dallo Storm Trysail Club come tattico di High Noise.

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci