venerdí, 28 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    coppa del mondo    press    5.5    suzuki    formazione    cala de medici    marina di varazze    ferreti group    regate    orc    platu25    alinghi    gc32    j70    andrea mura    protagonist    barcolana   

REGATE

Domenica si chiude la stagione del Cv Gargnano-Lago di Garda con il 64° Trofeo dell'Odio

domenica si chiude la stagione del cv gargnano lago di garda con il 64 176 trofeo dell odio
redazione

Il Trofeo dell'Odio è la seconda regata, come anzianità, tra quelle che si corrono nelle acque del Garda Lombardo (e forse anche in Italia). Nasce nel 1953 ed esce sempre dal cilindro dei ragazzi del Circolo Vela (allora anche Motore) di Gargnano, guidati, in quelle prime annate organizzative da Giacomo Garioni che poi lascerà il comando e la presidenza al conte Vittorio Bettoni. L'Odio è la gara di fine stagione, una sorta di rivincita nei confronti dell'avversario di tutta l’annata. E' una prova costiera sulla media distanza che ha sperimentato vari percorsi, prima da una parte all'altra del lago, da Gargnano a Castelletto di Brenzone, poi la bolina fino all'isola del Trimelone, da qualche anno tra Gargnano e la penisola di Campione. Domenica l'appuntamento è per le 9.30 al largo di Bogliaco. E' un su e giù, era una match race con l'avversario di sempre, tutti temi che oggi sono d'attualità nel mondo velico e che confermano la grandi intuizioni che gli appassionati di Gargnano avevano già a metà anni '50. L'Odio arriva alla fine di una lunghissima stagione organizzativa che ha visto impegnato il CV Gargnano con Univela di Campione per il Mondiale Team Race 420, il tricolore FD, altre gare internazionali, oltre alle classiche di Gorla e Centomiglia, in importanti progetti velico-sociali come la 10° Childrenwindcup, la barca dell'Università di Brescia, i ragazzi del  Velascuola, la maglia della salute Xeos, la flotta della scuola velica dei Dolphin-Aron.

 


11/10/2016 14:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

100 piccole barche per le regate di Campione del Garda dei 9Er-O' Pen Bic

L’organizzazione del Circolo Vela Gargnano e di Univela Sailing proporrà la prima regata congiunta delle Classi 29er e O’pen Bic, degli skiff olimpici di 49Er e Fx Femminile

Yare 2017: ancora un bilancio positivo per la rassegna dedicata al settore Superyacht

Chiusa la settima edizione dell’evento business sull’aftersales e refit: 1.300 incontri, 110 comandanti, 80 imprese italiane e estere presenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci