venerdí, 21 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    circoli velici    windsurf    melges 32    benetti    formazione    nautica    fincantieri    mini 6.50    optimist    trofeo del mare    vela    press    cambusa    derive    america's cup    cala de medici    disabili   

REGATE

Domenica 16 ottobre torna la Veleziana, grande classica d'autunno aperta a 12 categorie

domenica 16 ottobre torna la veleziana grande classica autunno aperta 12 categorie
redazione

Torna la classica d’autunno organizzata dalla Compagnia della Vela con lo spettacolare arrivo in Bacino San Marco. Il 16 ottobre è in programma la nona edizione della Veleziana, la regata di chiusura della stagione velistica che, ad una settimana di distanza dalla Barcolana, raduna nella splendida cornice della Laguna di Venezia moltissime barche a vela di 12 categorie. La manifestazione è stata presentata questa mattina nella sede storica della Cdv a San Marco Giardinetti.
Una prova spettacolare soprattutto per il campo di gara ma anche una grande festa della vela a cui pochi vogliono mancare.  Una regata nella regata che va a completare un weekend di grandissimo spettacolo visto che il giorno prima della Veleziana, sabato 15, sempre nelle acque della Laguna sfileranno i maxi yacht del Venice Hospitality Challenge.
Alla Veleziana possono prendere tutte le imbarcazioni superiori ai 5 metri di lunghezza: dodici le categorie che scenderanno in mare, compresi anche gli Elan 210 con i quali la Compagnia della Vela ripropone l’appuntamento speciale che farà da prologo alla regata della domenica e che è stata ribattezzata: la Velezianina. A questo special event parteciperanno i vincitori di ogni categoria della Veleziana 2015 a bordo dei monotipo Elan210 in dotazione alla Cdv che richiedono un equipaggio di 3/4 persone. La sfida, in questo caso, tra l'isola di San Servolo e l'isola di San Giorgio (davanti al Centro Sportivo di Eccellenza della Compagnia della Vela), a metà pomeriggio del sabato.
Per quanto riguarda la Veleziana il percorso, di tipo costiero, prevede come di consueto la partenza al largo del Lido di Venezia a sud  della diga di San Nicolò, ingresso in laguna attraverso il Porto  del Lido, canale di San Nicolò, con cancello obbligatorio in prossimità del Forte di  Sant’Andrea. Quindi prosegue per il canale di San Marco quindi il canale dell’orfanello e arrivo in prossimità della e sede della Compagnia della Vela di San Marco in Bacino San Marco.
«Veleziana è fin dalla sua nascita l’appuntamento più atteso dell’autunno sportivo della vela veneta – spiega Ugo Campaner, presidente della Compagnia della Vela – Assieme alla Venicemarathon (in programma la domenica successiva 23 ottobre) è l’altra grande manifestazione sportiva che mantiene accesi i riflettori sulla città in questo periodo. Ieri è terminata la regata internazionale dei Dragoni e il mese di ottobre si sta caratterizzando per il mese delle grandi manifestazioni veliche a Venezia. Lo scorso anno erano iscritte 200 imbarcazioni e confidiamo che anche quest'anno, per il quale è stato fissato un numero chiuso di 220 imbarcazioni, vi sarà una grande partecipazione, già sapendo che molte barche garantiranno la loro presenza di ritorno dalla Barcolana in programma domenica 9 a Trieste. Il 16 ottobre, in contemporanea con La Veleziana, a Venezia si svolgerà la manifestazione Sani Sapori organizzata dal CONI ed alla quale la Compagnia della Vela parteciperà con dei suoi giovani atleti. In tale occasione ho pensato di invitare a Venezia il presidente del Coni Giovanni Malagò ad assistere alla Veleziana in quanto ci piaceva l'idea di fargli vedere le particolarità e le capacità di Venezia quale campo di gara velico e le  capacità delle infrastrutture sportive della Compagnia della Vela che con il suo  Centro Sportivo di Eccellenza di San Giorgio può diventare un riferimento dello sport velico a livello nazionale».
«La Veleziana è uno dei fiori all’occhiello nel nostro panorama velico e rappresenta un appuntamento che la Fiv sostiene e appoggia fin dalla sua prima edizione – ha aggiunto Dodi Villani, presidente della XII Zona Veneto – Una festa di barche e di sport che quest’anno si abbina anche alla manifestazione del Coni. Una regata a cui gli appassionati non possono mancare perché rappresenta un’esperienza unica. La Compagnia della Vela è matura anche per andare oltre e la presenza del presidente del Coni Giovanni Malagò mi auguro possa essere l’occasione per il circolo per fare bella mostra di sé».
La classifica sarà redatta in tempo reale, su un’unica prova. Dalla classifica generale sarà determinata la classifica per ciascuna categoria. Al vincitore assoluto sarà attribuito il Trofeo “Veleziana” trofeo challenge perpetuo che dovrà essere restituito alla Compagnia della Vela di Venezia entro il 31 agosto  2017. La premiazione della Veleziana si svolgerà sabato 26 novembre 2016 alle ore 11.00 presso la sede della Compagnia della Vela all’Isola di S. Giorgio.
Le previsioni meteo per i giorni precedente (sabato 15) e domenica (16 ottobre) saranno personalizzati per la Veleziana dall’Arpav.


03/10/2016 20:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Podio d'argento per Elisa Navoni

La Fraglia Vela al Laser Radial Youth European Championships 2017

Su Rai 2 un documentario sul velista Gaetano Mura

Nel programma Human Files, condotto dal regista e giornalista Luca Rosini,sono in programma 23 reportages, prodotti da Rai Cultura, RAI 2. Copeam e in coproduzione con 35 televisioni pubbliche di tutto il mondo

Ferrari-Calabrò in Medal Race

Il Comitato ha issato intelligenza a terra fino alle 15, gli equipaggi sono scesi in acqua per partire intorno alle 16 con vento sui 12/14 nodi che hanno concesso di disputare tre belle prove

Slam sulle ali della Foiling Week

Presenti anche le Ambassador di Slam Alice Linussi e Francesca Russo Cirillo, atlete triestine della Società Velica di Barcola e Grignano, campionesse mondiali di 420, presto alla conquista del mondo dei 470

Russian Bogatyrs ipoteca il titolo di Campione Europeo Melges 20

La terza e penultima giornata di regate ha visto la disputa di due prove, che portano a sei i risultati utili per la classifica generale e permettono il subentro dello scarto

Ferretti Group cresce in Benelux: accordo con Yacht Consult B.V.

La nuova dealership prevede la commercializzazione e la distribuzione in esclusiva delle flotte Ferretti Yachts, Riva e Pershing in Belgio, Olanda e Lussemburgo

I Farr 40 battono il Maestrale: iniziato il Rolex Farr 40 World Championship

Le condizioni impegnative, con vento teso fino a trenta nodi e mare "corto", hanno messo alla prova la tenuta delle imbarcazioni e degli equipaggi, scesi in acqua solo nel tardo pomeriggio in attesa di un leggero calo del Maestrale

A Trieste 16 regate e bora protagonista

Spettacolo a PortoPiccolo con una giornata di vento perfetto. È il Circolo della Vela Bari a chiudere in testa il Day 1 di regate.

Day 2 Europei Soling: l’ungherese Litkey allunga

Vento forte sui 20-22 nodi e ulteriori 2 regate (5 finora). Domenica la conclusione, mentre sabato con la sesta prova si inserirà uno scarto

Blair Tuke sale a bordo di MAPFRE, alla caccia del grande triplete della vela

Il neozelandese Blair Tuke farà parte dell’equipaggio di MAPFRE nell’edizione 2017/18 della Volvo Ocean Race e potrebbe diventare il primo velista della storia a ottenere il grande triplete: oro olimpico, Coppa America e Volvo Ocean Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci