lunedí, 23 ottobre 2017

TECNO293

Domani a Torbole la cerimonia di apertura dei Campionati del Mondo Tavole a Vela Techno 293

Manca ormai davvero poco all’evento organizzato dal Circolo Surf Torbole, che passerà sicuramente alla storia per aver raggiunto un numero di iscrizioni mai così alto in un Mondiale della classe Techno 293. Il lago di Garda evidentemente, in un momento in cui il mondo del windsurf non è più in espansione da anni, è riuscito invece a richiamare un numero inaspettato di giovani, che animeranno le acque dell’Alto Garda per tutta la settimana prossima. Ed è anche la prima volta che un Mondiale Techno 293, alla sua undicesima edizione, si svolgerà in un lago.
Qualche nazione presente a Torbole ha inserito la manifestazione tra le prime selezioni in vista dei terzi Giochi Olimpici estivi giovanili della storia, che si svolgeranno a Buenos Aires dall’1 al 12 ottobre 2018: il Techno 293 è anche classe olimpica giovanile, unica ancora rimasta tra le novità delle discipline veliche 2018 Kiteboarding M e F e il catamarano misto Nacra 15.
Alla cerimonia di apertura, che partirà alle ore 16:00 dal Circolo Surf Torbole con la sfilata per la città, arrivando a Piazza Lietzmann, ci saranno oltre alle autorità del comune di Nago-Torbole, l’assessore provinciale Tiziano Mellarini e per ciò che riguarda il mondo sportivo e della Federazione Italiana Vela il Vice-Presidente Francesco Ettorre, il Presidente della XIV Zona Domenico Foschini e il DT giovanile, nonchè olimpionica Alessandra Sensini, che proprio a Torbole vinse 10 anni fa il Mondiale della ancora attuale classe olimpica RS:X. Dopo le ultime regolarizzazioni delle iscrizioni e il coach meeting in programma domenica, lunedì si inizierà a regatare, sperando di essere assistiti daii due venti dominanti: in caso di maltempo potrà esserci più vento da nord e in caso di bello da sud, ma più debole e meno duraturo rispetto al periodo estivo, essendo un vento termico. In entrambi i casi sarà uno spettacolo unico!
“Sono davvero emozionato” - ha commentato alla vigilia il presidente del Circolo Surf Torbole Armando Bronzetti - le nazioni sono salite a 34, con la Slovenia come ultima iscritta. Stiamo affinando tutta l’organizzazione con i collaboratori e i volontari che ci danno una mano e al momento tutto fila liscio. Speriamo di offrire a tutti i partecipanti - atleti e coach - e agli appassionati, una settimana di grande sport in un territorio - qual è il Garda Trentino - sorprendente, anche nel fuori stagione”.


21/10/2016 18:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci