venerdí, 23 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    altura    vela olimpica    tp52    press    optimist    fraglia vela riva    mascalzone latino    regate    rs feva    swan    52 super series    alcatel j/70    azzurra    suzuki    vela paralimpica    nautica   

GAETANO MURA

Domani la partenza del giro del mondo di Gaetano Mura su "Italia"

domani la partenza del giro del mondo di gaetano mura su quot italia quot
redazione

Gaetano Mura parte domani per il suo giro del mondo a vela in solitario con Italia, la barca di 12 metri che porta le insegne e il tricolore di un intero paese. Una vigilia ricca di impegni, ma in grande serenità: "Sono tranquillo, la barca mi garantisce la massima sicurezza. Naturalmente quando mancano poche ore a un appuntamento così importante c'è un po' di tensione, ma sono carico. E non vedo l'ora di partire". Parole pronunciate a pranzo, poi subito in barca dove è stato accolto dai piccoli studenti delle scuole cagliaritane che lo hanno preso d'assalto per un autografo. 
Il navigatore oceanico si è concesso alle attenzioni degli scolari, poi l'incontro con l'azzurra di windsurf Marta Maggetti – già campionessa mondiale junior e neo campionessa italiana – la ragazza cagliaritana che ha voluto visitare la barca e augurare di persona il buon vento a Gaetano. Nel primo pomeriggio sono saliti a bordo i cantanti di Kant'Alia che hanno portato una sorpresa a bordo: una canzone scritta appositamente per Solo Round the Globe Record. Note e parole da ascoltare durante il giro del mondo.
Gran lavoro della nutrizionista Giovanna Ghiani che ha sistemato gli ultimi preziosi viveri, i freschi, completando così la cambusa del navigatore. Domani Gaetano quando mollerà gli ormeggi sarà accompagnato dai giovani atleti del Windsurfing Club di Cagliari guidati dall'allenatore Antonello Ciabatti.

Il programma della partenza

Si parte alle 11,50 con la banda di Monastir, alle 12,00 via con la danza ancestrale dei Mamuthones e Issohadores di Mamoida, le maschere tipiche della Barbagia, mentre alle 12,15 il saluto della autorità civili e militari. Alle 12,45 il vescovo Arrigo Miglio procederà con la benedizione di Italia mentre alle 12,50 i rimorchiatori dei Vigili del Fuoco, Guardia Costiera, armatori privati e amanti del mare accompagneranno Gaetano fuori dal porto, alle 12,55 suoneranno le campagne delle chiese vicino al porto e le sirene delle navi. Alle 13,25 la partenza vera e propria. 

Meteo: partenza con il sole e poi venti favorevoli verso Gibilterra

Gaetano e Italia avranno tempo buono nei primi giorni di vela. Lo conferma Andrea Boscolo del suo staff meteo: "La depressione Atlantica è in rapido movimento verso nordnordest. Questo apporterà cielo sereno ed un'attenuazione dei venti che in queste ore stanno particolarmente imperversando sul Mediterraneo Occidentale. La partenza di Italia di Gaetano Mura per la Solo Round The Globe Record sarà pertanto con cielo sereno e venti prevalentemente di gradiente di debole intensità da Ovest, con possibilità di accenno di leggera brezza termica all'interno del Golfo di Cagliari. La navigazione di Gaetano verso Gibilterra, dopo aver doppiato Capo Spartivento nel sud della Sardegna, sarà caratterizzata almeno per le prime 48 ore da andature portanti con cielo sereno e temperature sopra i 18/20°C". Boscolo è poi tornato sulla decisione di rinviare la partenza, rivelatasi azzeccatissima: "Si è confermata la nostra proiezione che per giovedì 13 e venerdì 14 ottobre prevedeva una situazione meteorologica molto impegnativa su un bacino chiuso come il Mediterraneo e con scarse via di fuga. Il satellite mostra venti a carattere burrascoso sul Mediterraneo Occidentale, proprio dove avrebbero navigato Italia e Gaetano Mura per uscire da Gibilterra". 


14/10/2016 20:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

Endlessgame si destreggia tra i buchi di vento e batte i diretti concorrenti

In una estenuante edizione della Regata della Giraglia, caratterizzata da pochissimo vento, il Red Devil Sailing Team interpreta al meglio la delicata situazione meteo e precede sul traguardo i grandi rivali della stagione, Mascalzone Latino e Kuka 3

Giraglia Rolex Cup 2017: il Tp52 Freccia Rossa vince l’edizione 65

Vadim Yakimenko, armatore di Freccia Rossa TP52, vincitore della Coppa Challenger della Giraglia Rolex Cup 2017 ha dichiarato: "Ci sono 5 eventi must della vela all'anno a livello internazionale e senza ombra di dubbio la Giraglia è uno di questi

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Record iscritti al Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

75 imbarcazioni nelle acque di Monfalcone per il tricolore

Ferri-Colledan quarti dopo il primo giorno della Baby Coppa America

Nella classifica provvisoria gli azzurrini sono alle spalle di Nuova Zelanda (a prua la figlia di Chris Dixon...), Svezia e Gran Bretagna. Per Francesco e Alvise un 3-5-5 di giornata

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

Giraglia Rolex Cup 2017: Line Honour per il Maxi Momo

Dopo un impegnativo match race con il public enemy Caol Ila – separato da meno di 10 minuti dopo 241 miglia a vista – le barche sono arrivate con il contagocce per tutta la giornata di oggi.

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci