mercoledí, 24 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

starr    guardia costiera    nave italia    benetti    confitarma    fincantieri    regate    melges 24    ostar    j/70    calvi network    optimist    laser    fraglia vela riva    alinghi    america's cup    hobie cat16    mare    press   

BARCOLANA

Domani appuntamento con Barcolana Chef: otto cuochi stellati si misureranno sia in mare che in cucina

In collaborazione con illycaffè, Pasta Zara ed ERSA torna, dopo “l’edizione zero” del 2015, Barcolana Chef, l’evento vela E gourmet ideato da Emanuele Scarello e organizzato dalla Barcolana per dare valore all’alta cucina e alla vela, in occasione della regata più affollata del mondo.
L’edizione 2016 di Barcolana Chef, in programma lunedì 3 settembre, avrà quali protagonisti a Trieste 8 chef stellati pronti a primeggiare in una speciale classifica composta da una prova in mare e una in cucina. Alla base di questa edizione dell’evento anche i prodotti del territorio regionale, che dovranno essere usati e rivisitati in una serie di piatti da sottoporre a una giuria di intenditori e specialisti del settore.
Parteciperanno quest’anno a Barcolana Chef Eugenio Boer, Yoji Tokuyoshi, Daniel Canzian, Matteo Metullio, Alba Ruiz Estevez, Claudio Sadler, Luigi Taglienti, Alessandro Gavagna.
Barcolana è uno dei simboli di Trieste, una manifestazione che rappresenta in modo inequivocabile lo spirito della città e l'amore dei triestini per il mare, per la vela e anche per la cucina. Nata in un’atmosfera di festosa amicizia, Barcolana Chef valorizza il territorio e le sue eccellenze aprendole ai grandi cuochi italiani. “È un onore e una gioia per illycaffè ospitare e supportare questo evento”, dichiara Andrea Illy, Presidente della illycaffè. Si tratta di un evento unico, che coglie appieno lo spirito della Barcolana e di Trieste: gli chef regateranno a bordo di otto imbarcazioni tutte uguali, con un equipaggio composto da velisti e da studenti della scuola alberghiera. Nella mattinata in mare impareranno ad andare a vela misurandosi in regate che compileranno una prima parte della classifica. Una volta lasciato il timone, torneranno tra i fornelli della cucina interna dello stabilimento illycaffè, trasformata per un giorno in una location stellata. Gli chef cucineranno insieme, ma saranno in gara uno contro l’altro, valutati da una giuria composta da esperti e velisti. In sala, anche giornalisti e blogger che racconteranno in diretta una manifestazione davvero inedita.
Oltre alla condivisione degli spazi, anche quella degli ingredienti: la gara di cucina, infatti, sarà basata sui prodotti tipici del Friuli Venezia Giulia: ERSA, l’Ente regionale per lo sviluppo dell’agricoltura del Friuli Venezia Giulia, ha infatti inviato, quale fonte di ispirazione, agli chef partecipanti “Il Cibario”, l’atlante dei prodotti tipici della regione.
Ingrediente fondamentale, la pasta. Ogni chef potrà scegliere i formati della selezione Premium prodotta da Pasta Zara: rigatoni trafilati al bronzo, casarecci trafilati al bronzo, vermicelli 005.
A supporto dei Maestri ci saranno gli studenti della scuola alberghiera Bonaldo Stringher coordinati dall’Ersa. Un gruppo di giovani cuochi parteciperà all’evento sia come equipaggio durante la regata, sia come brigata di cucina, cogliendo un’occasione unica per cucinare insieme agli chef stellati.
“In Barcolana può davvero accadere di tutto - ha commentato il Presidente della Barcolana Mitja Gialuz - anche che grandi chef italiani arrivino a Trieste non solo per cucinare ma anche per imparare ad andare a vela. Abbiamo accolto con grande piacere il suggerimento dello chef Emanuele Scarello e ringraziamo di cuore illycaffè, Pasta Zara ed ERSA per aver creduto in un evento innovativo, che si presenta come un modo unico per promuovere il territorio e l’eccellenza della produzione enogastronomica regionale. Con noi c’è anche il vignaiolo Kante, che voglio ringraziare sia per la disponibilità ad aprire la sua casa per un incontro informale con i cuochi, affinché entrino nel clima Barcolana, sia per aver messo a disposizione il vino, che parla tanto del nostro territorio e delle sue potenzialità”.


02/10/2016 23:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

La Fraglia Vela Riva con il progetto FIV-MIUR VelaSCUOLA

In pieno svolgimento alla Fraglia Vela Riva il progetto della Federazione Italiana Vela “VelaScuola” Kinder + Sport, che fa conoscere la vela a centinaia di ragazzi

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Ad Eraclea gli atleti Optimist del Circolo della Vela Mestre con Giovanni Grandi sul gradino piu’ alto del podio

Quasi 60 ragazzini, di cui 25 Juniores e 34 Cadetti, si sono sfidati nelle acque di Eraclea con un vento molto difficile, instabile e in continua rotazione verso destra, di intensità iniziale di 7 nodi e provenienza da Nord Est nella prima prova

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci