giovedí, 21 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ucina    gc32    cnrt    vela    j24    melges 20    tp52    altura    volvo ocean race    regate    vela olimpica    laser 4.7    manifestazioni    azzurra    aziende    press    extreme sailing series   

J24

Dolphins di Giuseppe Taras vince la prima tappa del Circuito Zonale della Flotta sarda J24

dolphins di giuseppe taras vince la prima tappa del circuito zonale della flotta sarda j24
redazione

Con le ultime tre prove disputate nel week end appena concluso, è calato il sipario sulla 1° tappa del Circuito Zonale J24, manche ben organizzata dalla Lega Navale Italiana di Cagliari ma funestata dalle avverse condizioni meteo marine che hanno permesso il regolare svolgimento solamente di sei delle regate in programma. 
“Le previsioni del fine settimana appena concluso ci hanno azzeccato: vento forte da levante e pioggia. Ma le prove sono state veramente molto, molto divertenti- ha spiegato il Capo Flotta J24 della Sardegna Marco Frulio, timoniere di Aria -Un percorso a ridosso della Sella del Diavolo, con una lunghezza ridotta al fine di poter eseguire tutte le prove previste prima dell'atteso rinforzo. Tre regate combattutissime ad iniziare dalla partenza. Posizioni altalenanti tra una prova e l’altra con il J24 Dolphins che, come lo scorso 18 febbraio e con due primi di giornata e un terzo posto, la fà ancora una volta da padrone. Ed è proprio Ita 401 Dolphins armato da Giuseppe Taras e timonato da Nicola Campus (6 punti; 1,1,2,3,1,1) ad aggiudicarsi la prima tappa del Circuito Zonale 2018. La seconda piazza della tappa è andata a Ita 405 Vigne Surrau, del Club Nautico Arzachena timonato da Pietro Alvisa (13 punti; 3,2,14,6,3) che, malgrado una seconda giornata un po' più sottotono, è comunque riuscito a mantenere il podio resistendo agli attacchi di Ita 431 LNI Carloforte-Auto A armato e timonato da Davide Gorgerino, vincitore domenica scorsa della prima prova di giornata (14 punti; 4,3,3,1,3,5). Da segnalare anche il disalberamento di Ita 497 12.1-Santa Lucia: per fortuna nessun ferito ma solo tanto sconforto. Speriamo di rivederli presto in mare. Un ringraziamento al Comitato di Regata (la III Zona FIV assegna sempre alle manifestazioni della Classe J24 i membri più esperti e di maggior valore) e alla LNI Cagliari che ha ben organizzato questa tappa sia a mare (con un campo di regata disposto sempre in maniera precisa e puntuale) sia a terra con il servizio di varo e alaggio puntuale, un piatto di pasta caldo pronto ad aspettare i regatanti al loro rientro e con i magnifici premi assegnati ai vincitori. Per quanto riguarda le poche prove disputate la causa è da imputare in parte al vento bizzarro di questo inizio anno e un po' alla burocrazia che impone tempi biblici per l’autorizzazione demaniale per il campo di regata. Per la seconda tappa del nostro Circuito Zonale J24 che, organizzata dalla LNI Alghero prenderà il via domenica 25 marzo, vi aspetto tutti ad Alghero: spero più numerosi che in questa tappa d’apertura (dove i numeri sono stati un po diversi da quelli ai quali la nostra Flotta era abituata) in modo tale che le nostre regate continuino ad essere le più belle della Sardegna.”


05/03/2018 15:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Giancarlo Pedote "vede" il Vendée Globe

Giancarlo Pedote entrerà nella Classe IMOCA nella stagione 2019, quando potrà recuperare la barca che gli sarà assegnata, oggi condotta da Yann Elies

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Argentario Sailing Week & Panerai Classic Yacht Challenge, prime regate

Sole, vento forte, lampi e pioggia e mare formato hanno accompagnato i 40 yacht a vela classici e d’epoca provenienti da 11 nazioni

Giraglia: al Maxi 72 Momo il Trofeo Challenge Rolex, il ClubSwan 50 Skorpios, primo in ORC

Con un tempo compensato di 24h21m44s, il velocissimo maxi 72 si aggiudica il suo secondo risultato importante alla Rolex Giraglia. In Classe ORC, vittoria per il ClubSwan 50 Skorpios

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci