venerdí, 29 agosto 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

primavela    campionati nazionali    melges 20    laser    turismo    guardia costiera    fincantieri    melges20    regate    surf    open bic    press    attualità    marina militare    route du rhum    banque populaire   

DINGHY

Dinghy: via al 16° Trofeo SIAD Bombola d'Oro

dinghy via al 16 176 trofeo siad bombola oro
Redazione

Vela, classe Dinghy - Inizia domani venerdì 18 maggio, a Portofino, la sedicesima edizione del Trofeo SIAD Bombola d'Oro, organizzato dallo Yacht Club Italiano con la partnership di SIAD, azienda leader che produce e commercializza gas tecnici e speciali per 'industria meccanica, farmaceutica, chimica e alimentare.La regata si svolge in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e con il patrocinio dei Comuni di Portofino e Santa Margherita Ligure.A un giorno dal via sono ben 78 i dinghy iscritti.
La manifestazione.
Il Trofeo SIAD Bombola d’Oro comincia domani, venerdì 18 maggio, con una regata che partirà alle ore 14.00. Al termine della prova, i partecipanti si ritroveranno sulla terrazza dello Yacht Club Italiano per il tradizionale brindisi di benvenuto. Si prosegue quindi con due giorni di regate, sabato 19 e domenica 20 maggio. Nel 2012 il Trofeo SIAD Bombola d’Oro costituisce la prima regata del Circuito Nazionale della Classe, aperto a tutte le tipologie di Dinghy 12’, da quelli di legno d’epoca a quelli di legno moderni, dai bellissimi e pratici scafi di vetroresina e legno a quelli di sola vetroresina. Il Trofeo SIAD Bombola d’Oro costituisce anche prova del circuito internazionale Trofeo George Cockshott, messo in palio dal nipote del progettista inglese che diede alla luce questa piccola grande barca. Il Trofeo George Cockshott prevede che si disputi una regata in ciascuna Nazione che registri la presenza del Dinghy 12’ e che la stessa sia aperta a tutte le tipologie di dinghy 12’.
I partecipanti.
Tra i 78 partecipanti alla manifestazione occhi puntati su Paolo Viacava che - con il suo dinghy classico Mailin - vince ininterrottamente il Trofeo SIAD dal 2000. Tra le donne spiccano Paola Randazzo, vincitrice di svariati titoli italiani femminili, e Francesca Lodigiani con Baffina.
La Classe Dinghy.
L’Associazione Italiana Classe Dinghy 12 piedi, fondata nel 1969 e riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela, conta 299 soci tesserati e oltre 600 barche naviganti tra scafi in legno, scafi in vetroresina e legno e scafi in vetroresina, di recente costruzione e d’epoca. La grande attrattiva di questa imbarcazione è data dal fatto che possono regatare insieme barche di legno e di vetroresina: i dinghy costruiti in legno recentemente varati hanno addirittura le stesse prestazioni di uno scafo in vetroresina. La ranking list della classe conta 243 timonieri. Il Dinghy è una barca di grande fascino, tecnica ed elegante, capace di evolversi rimanendo sempre se stessa. Progettata de George Cockshott nel 1913, è lunga poco più di 3 metri e sfrutta la potenza del vento sull'unica grossa vela aurica.


17/05/2012 12.05.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Centomiglia: come sempre tante novità in acqua

Per la 64a edizione sono attesi il "Farr11s" a chiglia basculante del cantiere Premiere Composite di Dubai e il "Code 8" ungherese firmato da Andrej Justin

Palermo-Montecarlo: in testa c'è Pierre Casiraghi su B2

Secondo giorno di regata, la flotta della Palermo-Montecarlo 2014 naviga compatta al centro del Tirreno, con il leader B2 Monaco Racing Fleet a 100 miglia dal gate obbligatorio a Porto Cervo

VOR: i programmi dopo l'impegnativa Round Britain and Ireland Race

Stanchezza, fatica, felicità, preoccupazione. Tante emozioni, che certamente hanno provato i velisti che hanno preso parte all'impegnativa Round Britain and Ireland Race. E ora, cosa li attende? ph. F. Vignale

Riva del Garda: parte domani il Mondiale Melges 20

Una flotta record di 57 barche al via da domani del Campionato del Mondo Audi Melges 20 a Riva del Garda Undici le nazioni rappresentate da tre continenti. Sei le medaglie Olimpiche tra gli equipaggi

Palermo-Montecarlo: si ritirano due protagonisti, Black Pearl e Duvetica WG

Intanto B2, lo scafo dello Yacht Club de Monaco è a 130 miglia dal Principato, naviga a 7-8 nodi con un ETA (tempo stimato di arrivo) sul traguardo nella mattinata di domani, domenica 24

Sogno di mezza estate in Estonia tra sole, benessere e cultura

Al contrario di ciò che si pensa comunemente, l’Estonia è un’ottima destinazione in cui trascorrere anche le vacanze estive e i primi mesi autunnali

I segreti di una buona performance nella 7^ puntata di SeaYou di Giancarlo Pedote

E’ on line da oggi sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it), la settima puntata di SeaYou, il programma televisivo ideato da Giancarlo Pedote

I britannici di J.P. Morgan BAR subito in testa nelle acque di Cardiff

Nove prove disputate e sei vincitori nella giornata di apertura della quinta tappa a Cardiff, presentata da Land Rover

Mondiale Melges 20: sorpasso a stelle e strisce

Il Garda Trentino non si smentisce e offre ottime condizioni per ulteriori tre prove portando a 6 regate su 10 il programma di regata - ph. Ph. Studio Borlenghi/Stefano Gattini

Palermo-Montecarlo: si completano gli arrivi

A Montecarlo tra domenica 24 e lunedi 25 sono arrivate sul traguardo molte barche, comprese quelle di alta classifica, tra le quali uscirà fuori il vincitore in tempo compensato - ph. A. Carloni