mercoledí, 28 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    vela d'epoca    nautica    vela    circolo savoia    centomiglia    andrea mura    america's cup    alinghi    optimist    giovanni soldini    suzuki    vele d'epoca    regate   

DINGHY

Dinghy: via al 16° Trofeo SIAD Bombola d'Oro

dinghy via al 16 176 trofeo siad bombola oro
Redazione

Vela, classe Dinghy - Inizia domani venerdì 18 maggio, a Portofino, la sedicesima edizione del Trofeo SIAD Bombola d'Oro, organizzato dallo Yacht Club Italiano con la partnership di SIAD, azienda leader che produce e commercializza gas tecnici e speciali per 'industria meccanica, farmaceutica, chimica e alimentare.La regata si svolge in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e con il patrocinio dei Comuni di Portofino e Santa Margherita Ligure.A un giorno dal via sono ben 78 i dinghy iscritti.
La manifestazione.
Il Trofeo SIAD Bombola d’Oro comincia domani, venerdì 18 maggio, con una regata che partirà alle ore 14.00. Al termine della prova, i partecipanti si ritroveranno sulla terrazza dello Yacht Club Italiano per il tradizionale brindisi di benvenuto. Si prosegue quindi con due giorni di regate, sabato 19 e domenica 20 maggio. Nel 2012 il Trofeo SIAD Bombola d’Oro costituisce la prima regata del Circuito Nazionale della Classe, aperto a tutte le tipologie di Dinghy 12’, da quelli di legno d’epoca a quelli di legno moderni, dai bellissimi e pratici scafi di vetroresina e legno a quelli di sola vetroresina. Il Trofeo SIAD Bombola d’Oro costituisce anche prova del circuito internazionale Trofeo George Cockshott, messo in palio dal nipote del progettista inglese che diede alla luce questa piccola grande barca. Il Trofeo George Cockshott prevede che si disputi una regata in ciascuna Nazione che registri la presenza del Dinghy 12’ e che la stessa sia aperta a tutte le tipologie di dinghy 12’.
I partecipanti.
Tra i 78 partecipanti alla manifestazione occhi puntati su Paolo Viacava che - con il suo dinghy classico Mailin - vince ininterrottamente il Trofeo SIAD dal 2000. Tra le donne spiccano Paola Randazzo, vincitrice di svariati titoli italiani femminili, e Francesca Lodigiani con Baffina.
La Classe Dinghy.
L’Associazione Italiana Classe Dinghy 12 piedi, fondata nel 1969 e riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela, conta 299 soci tesserati e oltre 600 barche naviganti tra scafi in legno, scafi in vetroresina e legno e scafi in vetroresina, di recente costruzione e d’epoca. La grande attrattiva di questa imbarcazione è data dal fatto che possono regatare insieme barche di legno e di vetroresina: i dinghy costruiti in legno recentemente varati hanno addirittura le stesse prestazioni di uno scafo in vetroresina. La ranking list della classe conta 243 timonieri. Il Dinghy è una barca di grande fascino, tecnica ed elegante, capace di evolversi rimanendo sempre se stessa. Progettata de George Cockshott nel 1913, è lunga poco più di 3 metri e sfrutta la potenza del vento sull'unica grossa vela aurica.


17/05/2012 12:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Inaugurato alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, che vanno dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Tre giorni di veleggiate nelle acque del golfo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci