lunedí, 22 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24   

DINGHY

Dinghy, a Chioggia per il 50esimo del Trofeo dell'Adriatico

dinghy chioggia per il 50esimo del trofeo dell adriatico
redazione

A poco più di due mesi dall'inizio della manifestazione fervono in queste ore, presso la sede del Circolo Nautico Chioggia, i preparativi per la cinquantesima edizione del Trofeo dell'Adriatico della Classe Dinghy.
Ad oggi sono già numerosi gli armatori che hanno confermato presso le segreteria del comitato organizzatore la propria partecipazione alla regata, che è in calendario per sabato 24 e domenica 25 giungo e che sarà valida anche come tappa nazionale per il circuito della Coppa Italia.
Il programma della manifestazione prevede la disputa di cinque prove che verranno corse nel campo di regata permanente situato antistante la spiaggia di Sottomarina.
Per la flotta della classe dinghy si tratterà di un ritorno a casa, come spiega il direttore sportivo del CNC Corrado Perini:"Il Trofeo dell'Adriatico Dinghy è uno dei primi trofei challenge istituiti dal CNC e sicuramente una delle più antiche regate della Classe in tutto il territorio nazionale. Il Trofeo dell'Adriatico è nato nel 1968, neanche 20 anni dopo la nascita del Circolo stesso, ed è stato puntualmente organizzato e corso ogni anno, solo nel 2009 non fu disputato per le avverse condizioni meteo".
"A questa regata - confida il presidente del Circolo Nautico Chioggia Stefano Umberto Penzo - stiamo lavorando con Roberto Ballarin già dallo scorso anno, soprattutto per quanto riguarda la situazione logistica a causa dei vincoli paesaggistici e ambientali che preservano giustamente il centro storico della città dove trova sede il nostro sodalizio e che potevano rendere difficoltoso l'arrivo dei carrelli e l'ingresso al circolo delle imbarcazioni. Siamo comunque riusciti a trovare una ottima soluzione che permetterà a fine regata delle operazioni di carico veloci ed agevoli. Vogliamo e speriamo che sia una festa, per il CNC, per Chioggia e per la Classe tutta, la celebrazione di un "amore" che dura da 50 anni, benvenuti a Chioggia!"
Per velocizzare le operazioni di segreteria è gradita la preiscrizione così come indicato nel bando di regata. In ogni caso le iscrizioni dovranno essere perfezionate presso la Segreteria del Circolo, entro le ore 11.00 del 24/06/2017, con la consegna dei documenti e il pagamento della quota di iscrizione.
La manifestazione è inserita all'interno del calendario di eventi di ChioggiaVela, la rassegna nata grazie alla volontà ed alla collaborazione tra il Circolo Nautico Chioggia ed il Comune di Chioggia, con lo scopo di riproporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare. 
È possibile seguire ChioggiaVela anche attraverso la pagina Facebook, visibile all'indirizzo www.facebook.com/ChioggiAvela, dove verranno pubblicate news, curiosità, reportage fotografici e video della manifestazione o attraverso il profilo Instagram, all'interno del quale verranno postate le istantanee più belle della manifestazione.
ChioggiaVela è organizzata dal Circolo Nautico Chioggia e dal Comune di Chioggia, con la collaborazione ed il support di Adriatic LNG e della Pro Loco Chioggia Sottomarina. Media partner della manifestazione è il portale online Velaveneta.it, mentre collaborano per la miglior riuscita della kermesse la Lega Navale Italiana - Sez. Chioggia, la Lega Navale Italiana - Sez. Padova, Il Portodimare, lo Yacht Club Vicenza, Yacht Club Padova e I Venturieri. Parter della manifestazione sono: Darsena Le Saline, Porto Turistico San Felice, Darsena Mosella,Meteorsharing, Best Western Hotel Bristol, Sottomarina di Chioggia, Venezia, Panathlon Chioggia, l'associazione ONDA. La manifestazione gode del patrocinio del comune di Chioggia, dell'Università di Padova e del dipartimento MAPS dell'Università di Padova.


11/04/2017 09:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Invernale Riva di Traiano: altra giornata no, si pensa ai recuperi

Il vento non riesce a stabilizzarsi sul campo di regata e l'Invernale va incontro ad un'ennesima prova nulla

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci