lunedí, 24 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    29er    fraglia vela riva    vela olimpica    laser    nautica    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura    regate   

STAR

Diego Negri torna in vetta alla classifica della Star Sailors League dopo aver vinto le regate di selezione alle Bahamas

diego negri torna in vetta alla classifica della star sailors league dopo aver vinto le regate di selezione alle bahamas
redazione

La stagione 2016 in Star di Diego Negri e Sergio Lambertenghi si chiude con un grande acuto, conquistando la vetta nelle rispettive classifiche per skipper e crew della Star Sailors League.
Un ritorno dopo una lunghissima permanenza in cima per Diego Negri, che riceve così il prestigioso premio Dennis Conner direttamente dalle mani del grandissimo testimonial e dal detentore precedente, Xavier Rohart. E una primissima volta per Sergio Lambertenghi, che celebra perciò il raggiungimento del primato di miglior prodiere al mondo nella ex classe regina olimpica, e la conquista del trofeo dedicato allo scomparso Andrew Simpson, detronizzando il fortissimo Bruno Prada.   
L'importante traguardo conferma l'eccellente stato di forma e la costanza di buoni risultati della coppia di velisti italiani, che negli ultimi anni hanno collezionato insieme due stelle d'argento negli eventi continentali, tre podi ai campionati del mondo e un'infinità di vittorie e secondi posti nelle regate nazionali. 
Con la grande soddisfazione di essere "certificati" come i velisti di maggior spessore da un sistema di ranking ben studiato e operativo da quasi quattro stagioni, resta però il rammarico di essere arrivati ai piedi del podio degli eventi che contavano nel 2016 per due volte quasi con lo stesso "schema".  Dopo aver infatti vinto le regate di flotta, Negri e Lambertenghi, in entrambi i casi, hanno conquistato il diritto all'accesso diretto alla finalissima "dentro o fuori", con solo quattro partecipanti: e sia ad Amburgo sia a Nassau è stata un problema nella prima bolina che, dopo averli visti attaccare, li ha costretti a inseguire e chiudere quarti. Ad Amburgo, infatti, dopo un ottima partenza, nei primissimi minuti della regata erano incappati in una raffica da una direzione imprevedibile che li ha stoppati, favorendo gli avversari. Alle Bahamas, dopo che Mendelblatt è stato costretto a virare a causa loro, sfortunatamente Rohart è riuscito a coprirli e a farli andare dalla parte sbagliata.
Resta comunque la soddisfazione di aver primeggiato davanti a una flotta ancora più ricca di campioni di tutti i tempi (quest'anno al via erano 25 le imbarcazioni, circa la metà condotte da staristi di fama internazionale e il resto condotta da atleti medagliati alle recenti Olimpiadi di Rio). E si rinnova la speranza che il record conquistato nelle celebri ranking venga, con l'approcciarsi della quinta stagione operativa per la SSL, finalmente valorizzato e remunerato come gli eventi. 


10/12/2016 11:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci