sabato, 27 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    cinquecento    calvi network    j24    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor    mini 6.50    barche d'epoca    giraglia rolex cup   

STAR

Diego Negri torna in vetta alla classifica della Star Sailors League dopo aver vinto le regate di selezione alle Bahamas

diego negri torna in vetta alla classifica della star sailors league dopo aver vinto le regate di selezione alle bahamas
redazione

La stagione 2016 in Star di Diego Negri e Sergio Lambertenghi si chiude con un grande acuto, conquistando la vetta nelle rispettive classifiche per skipper e crew della Star Sailors League.
Un ritorno dopo una lunghissima permanenza in cima per Diego Negri, che riceve così il prestigioso premio Dennis Conner direttamente dalle mani del grandissimo testimonial e dal detentore precedente, Xavier Rohart. E una primissima volta per Sergio Lambertenghi, che celebra perciò il raggiungimento del primato di miglior prodiere al mondo nella ex classe regina olimpica, e la conquista del trofeo dedicato allo scomparso Andrew Simpson, detronizzando il fortissimo Bruno Prada.   
L'importante traguardo conferma l'eccellente stato di forma e la costanza di buoni risultati della coppia di velisti italiani, che negli ultimi anni hanno collezionato insieme due stelle d'argento negli eventi continentali, tre podi ai campionati del mondo e un'infinità di vittorie e secondi posti nelle regate nazionali. 
Con la grande soddisfazione di essere "certificati" come i velisti di maggior spessore da un sistema di ranking ben studiato e operativo da quasi quattro stagioni, resta però il rammarico di essere arrivati ai piedi del podio degli eventi che contavano nel 2016 per due volte quasi con lo stesso "schema".  Dopo aver infatti vinto le regate di flotta, Negri e Lambertenghi, in entrambi i casi, hanno conquistato il diritto all'accesso diretto alla finalissima "dentro o fuori", con solo quattro partecipanti: e sia ad Amburgo sia a Nassau è stata un problema nella prima bolina che, dopo averli visti attaccare, li ha costretti a inseguire e chiudere quarti. Ad Amburgo, infatti, dopo un ottima partenza, nei primissimi minuti della regata erano incappati in una raffica da una direzione imprevedibile che li ha stoppati, favorendo gli avversari. Alle Bahamas, dopo che Mendelblatt è stato costretto a virare a causa loro, sfortunatamente Rohart è riuscito a coprirli e a farli andare dalla parte sbagliata.
Resta comunque la soddisfazione di aver primeggiato davanti a una flotta ancora più ricca di campioni di tutti i tempi (quest'anno al via erano 25 le imbarcazioni, circa la metà condotte da staristi di fama internazionale e il resto condotta da atleti medagliati alle recenti Olimpiadi di Rio). E si rinnova la speranza che il record conquistato nelle celebri ranking venga, con l'approcciarsi della quinta stagione operativa per la SSL, finalmente valorizzato e remunerato come gli eventi. 


10/12/2016 11:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci