giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    nautica    solidarietà    ufo22    laser   

STAR

Diego Negri torna in vetta alla classifica della Star Sailors League dopo aver vinto le regate di selezione alle Bahamas

diego negri torna in vetta alla classifica della star sailors league dopo aver vinto le regate di selezione alle bahamas
redazione

La stagione 2016 in Star di Diego Negri e Sergio Lambertenghi si chiude con un grande acuto, conquistando la vetta nelle rispettive classifiche per skipper e crew della Star Sailors League.
Un ritorno dopo una lunghissima permanenza in cima per Diego Negri, che riceve così il prestigioso premio Dennis Conner direttamente dalle mani del grandissimo testimonial e dal detentore precedente, Xavier Rohart. E una primissima volta per Sergio Lambertenghi, che celebra perciò il raggiungimento del primato di miglior prodiere al mondo nella ex classe regina olimpica, e la conquista del trofeo dedicato allo scomparso Andrew Simpson, detronizzando il fortissimo Bruno Prada.   
L'importante traguardo conferma l'eccellente stato di forma e la costanza di buoni risultati della coppia di velisti italiani, che negli ultimi anni hanno collezionato insieme due stelle d'argento negli eventi continentali, tre podi ai campionati del mondo e un'infinità di vittorie e secondi posti nelle regate nazionali. 
Con la grande soddisfazione di essere "certificati" come i velisti di maggior spessore da un sistema di ranking ben studiato e operativo da quasi quattro stagioni, resta però il rammarico di essere arrivati ai piedi del podio degli eventi che contavano nel 2016 per due volte quasi con lo stesso "schema".  Dopo aver infatti vinto le regate di flotta, Negri e Lambertenghi, in entrambi i casi, hanno conquistato il diritto all'accesso diretto alla finalissima "dentro o fuori", con solo quattro partecipanti: e sia ad Amburgo sia a Nassau è stata un problema nella prima bolina che, dopo averli visti attaccare, li ha costretti a inseguire e chiudere quarti. Ad Amburgo, infatti, dopo un ottima partenza, nei primissimi minuti della regata erano incappati in una raffica da una direzione imprevedibile che li ha stoppati, favorendo gli avversari. Alle Bahamas, dopo che Mendelblatt è stato costretto a virare a causa loro, sfortunatamente Rohart è riuscito a coprirli e a farli andare dalla parte sbagliata.
Resta comunque la soddisfazione di aver primeggiato davanti a una flotta ancora più ricca di campioni di tutti i tempi (quest'anno al via erano 25 le imbarcazioni, circa la metà condotte da staristi di fama internazionale e il resto condotta da atleti medagliati alle recenti Olimpiadi di Rio). E si rinnova la speranza che il record conquistato nelle celebri ranking venga, con l'approcciarsi della quinta stagione operativa per la SSL, finalmente valorizzato e remunerato come gli eventi. 


10/12/2016 11:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci