mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

J/70

Diego Negri, alla tattica di Notaro Team, è terzo al mondiale J/70 di Porto Cervo

diego negri alla tattica di notaro team 232 terzo al mondiale 70 di porto cervo
redazione

Il Notaro Team, dell’armatore Luca Domenici, con alla tattica Diego Negri ed insieme a Sefano Orlandi tailer, Piero Vigo trimmer e Francesca Di Gangi prodiera, ha dato una prova superlativa al termine di un campionato molto difficile, caratterizzato da condizioni di Maestrale molto forte e regate di livello tecnico e tattico elevatissimo; davanti a loro solo i team statunitensi Relative Obscurity di Peter Duncan e Savasana di Brian Keane.
Il J/70 è una Family Boat, ovvero una barca nata per le famiglie e non particolarmente esasperata che però, con una adeguata messa a punto, può raggiungere prestazioni competitive. Proprio questa è stata la formula vincente per la diffusione di questa imbarcazione, capace oggi di raccogliere molti timonieri di alto livello che si cimentano nelle regate del circuito organizzato dalla classe J/70.
I commenti di Diego Negri: «Si è trattato di un campionato difficile dal punto di vista delle condizioni meteo per l’eccessivo Maestrale; il format che prevedeva una prima fase di qualificazioni a batterie è stato parzialmente snaturato dal fatto che le regate si sono svolte in soli tre giorni; per questo sono emerse le capacità degli equipaggi più esperti, che sono riusciti a mantenere alta la concentrazione. Sono molto soddisfatto di questo risultato, frutto di un lavoro ben programmato nell’arco di tutto l’anno. Ad inizio stagione abbiamo fatto importanti inserimenti nel team, che già due anni fa si era laureato campione europeo, proprio per poter ambire a un risultato di grande prestigio come il podio mondiale. Ed il tutto senza l’esasperazione e la disponibilità economica messa in campo da altri team, che forse rischiano di snaturare lo spirito di questo tipo di imbarcazione. Un ringraziamento particolare a Luca Domenici che, oltre ad essere un amico di vecchia data, mi ha dato l’onere e l’onore di portare il nostro gruppo a questo importante risultato”.
Impeccabile l’organizzazione dello Yacht Club Costa Smeralda che, in collaborazione con la J/70 International Class e Audi, è riuscito a vincere la scommessa di gestire a terra una delle flotte forse più numerose mai raggruppate in un singolo evento di barche a chiglia”.


18/09/2017 11:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci