lunedí, 15 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

151 MIGLIA

DHL Adelasia di Torres seconda di Classe e quarta overall alla 151 Miglia

dhl adelasia di torres seconda di classe quarta overall alla 151 miglia
redazione

"Non amo le lunghe. Se devo vivere il mare preferisco farlo navigando lentamente, magari potendomi fermare a guardare e conoscere. E poi le lunghe credo abbiamo una componente di imprevedibilità troppo alta. Detto questo la 151 è la regata lunga che mi piace di più. Numerosi passaggi tattici davvero cruciali. La partenza, le prime boe e poi il passaggio della Giraglia e soprattutto la circumnavigazione di un'isola grande e alta come l'Elba che è sempre un’incognita. Quel che conta è giocare in testa alla propria flotta, e così abbiamo fatto proprio fino al fatidico passaggio dell'Elba. Concludere su un podio con un livello così alto di regatanti e con poco tempo per approfondire la nuova configurazione delle vele che abbiamo pensato per DHL Adelasia di Torres mi riempie di orgoglio e soddisfazione "
Simone Tinteri è orgoglioso di aver preso parte a questa regata con DHL Adelasia di Torres  “e  di aver contribuito a tenere alto il valore della squadra. Essere un ingranaggio della macchina messa in moto da Renato Azara, con i colori di DHL è stata un'esperienza indimenticabile. Spero di poter essere di nuovo a bordo nelle prossime avventure”.
Per Renato Azara la 151 Milglia Trofeo Celadrin “è stata una gran bella regata  nella quale abbiamo ottenuto un risultato che conferma le grandi potenzialita' di  DHL Adelasia di Torres che, dopo aver vinto i titoli più prestigiosi nelle regate tecniche, continua a dimostrarsi valida anche nelle lunghe. La prossima sfida è la Giraglia, che inizierà la prossima settimana”. 


05/06/2017 20:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Giorgia Speciale parte col botto

L'anconetana Giorgia Speciale si prende la testa della classifica al termine di una giornata praticamente perfetta che la vede piazzare due primi posti

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Il Sandokan di Salgari non è quello della Tv

Vittorio Sarti ha presentato il «Dizionario salgariano» e per gli appassionati c'è anche la pagina FB "Navigando con Salgari"

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci