venerdí, 18 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn    vele d'epoca   

SOLIDARIETÀ

Desenzano: in finale Migliorati/ Bertoletti vs Bellantuono/De Ferrari)

desenzano in finale migliorati bertoletti vs bellantuono de ferrari
Roberto Imbastaro

Tutto regolare anche nella seconda giornata di regate del “I Campionato Provinciale per velisti diversamente abili”, la manifestazione coronamento del progetto “Svelare senza barriere 2008” ideato dal Gruppo Nautico Dielleffe.
Gli equipaggi hanno, infatti, potuto portare a termine nel Golfo di Desenzano altre quattro prove caratterizzate da lago calmo e vento sui 3 metri al secondo, instabile in patenza ma stabilizzatosi nel corso delle regate.
Il Campionato si sta svolgendo secondo la formula del match race ad eliminazione diretta, con eventuale ripescaggio: gli otto equipaggi in rappresentanza della Fobap Anffas di Brescia, dell’Anffas di Desenzano-Rivoltella e della Cooperativa Collaboriamo di Leno sono costituiti da due persone diversamente abili, da un accompagnatore responsabile e da un osservatore dell’organizzazione.
Al termine delle regate (che si svolgono su percorso a bastone con boe da lasciare a sinistra, partenza di bolina ed arrivo in poppa ed hanno preso il via alle ore 10.50 circa) si sono definiti gli sfidanti per il primo e secondo posto della giornata successiva.
Domani (giornata conclusiva), infatti, si incontreranno le Squadre B-Leno (Roberto Migliorati e Lucrezia Bertoletti) e H–Brescia (Felice Bellantuono e Giancarlo De Ferrari) per contendersi i gradini più alti del podio.
Se il meteo lo consentirà si affronteranno anche la Squadra E–Brescia (Luca Coletta e Fabio Falcone) contro D-Brescia (Michele Maifredi e Davide Gilberti), e C-Leno (Luigi Cigala ed Lisa Guerrini) contro G-Leno (Ermanno Bresciani e Caterina Loffredo): le vincenti di questi due incontri potranno sfidarsi per il 3° e 4° posto.
Una regata tra le perdenti potrà assegnare il 5° e 6° posto.
Un eventuale scontro fra le rimanenti squadre (A-Desenzano (Aldofredi Giovanna e Davide Ruffoni) ed F-Desenzano (Rosembert Strazzi e Paolo Delai) servirà solo per la definizione del 7° ed ultimo posto.
Domani mattina (sabato 20) la partenza delle regate è prevista per le ore 10.
Il Comitato di Regata è composto da Roberto Belluzzo, Giuseppe Iaccarino, Mario Roviaro, Piero Maraggi e Sergio Zumerle.
Alle ore 16, nella piazza principale di Desenzano del Garda (piazza Malvezzi) è prevista la cerimonia conclusiva e la premiazione degli equipaggi alla presenza di tutti i concorrenti, delle Autorità e degli organizzatori: una vera e propria festa che premierà non solo i vincitori ma tutti i partecipanti.
Inserito nel calendario ufficiale della XIV Zona Fiv, il Campionato e l’intero Progetto (che proseguirà anche nei prossimi anni) è stato realizzato in collaborazione con l’Assessorato Caccia e Pesca, Sport e Associazioni della Provincia di Brescia (presieduto dall’Assessore Alessandro Sala) e patrocinato dal Comune di Desenzano del Garda, per affermare gli effetti positivi della Vela come strumento di intervento nelle varie aree del disagio sociale, fisico e mentale.
Svelare senza barriere si è articolato su più fasi di realizzazione da marzo a settembre: lezioni di teoria presso la sede del Circolo, uscite in acqua sui due J24 e piacevoli momenti conviviali a terra per gli educatori, i volontari e per i diversamente abili che hanno manifestato interesse ed attitudine per la Vela. Tanto entusiasmo, allegria, ma anche impegno e voglia di imparare.
Il “I Campionato Provinciale per velisti diversamente abili” si avvale del supporto della Teknisol e della Mitsubishi Electric. Fra i partner ufficiali della manifestazione anche Bragadina, Imel, Aerg e Mazzucchelli. Un ringraziamento anche al Salumificio Aliprandi e alla Cameo.
Appuntamento, quindi, a Desenzano domani, presso il Gruppo Nautico Dielleffe, presieduto da Gianluigi Zeni. con la giornata conclusiva del “Campionato Provinciale per velisti diversamente abili” e alle ore 16 in Piazza Malvezzi per la premiazione finale.


19/09/2008 19:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

IMA announces Mediterranean Maxi Inshore and Offshore Challenge winners

The IMA Mediterranean Maxi Inshore Challenge (MMIC) spanned six events, starting with Sail Racing PalmaVela in May, and concluding with last week’s Les Voiles de Saint-Tropez

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci