giovedí, 23 marzo 2017

FRAGLIA VELA RIVA

Demurtas e Gallinaro vincitori ad Alassio e Capodistria

demurtas gallinaro vincitori ad alassio capodistria
redazione

Iniziata a pieno ritmo la stagione agonistica delle squadre Optimist e Laser della Fraglia Vela Riva, che anche in questo week end hanno decisamente brillato: ad Alassio (Circolo Nautico "Al Mare" - CNAM Alassio) presente esclusivamente la squadra Cadetti Optimist con ben 10 atleti, che si aggiudica il 47° Meeting della Gioventù -Trofeo Gaibisso, grazie alla vittoria di Alex Demurtas, affiancata dal terzo posto di Marco Franceschini e ad un successo globale di squadra (4 fragliotti nei primi 10). In Slovenia Guido Gallinaro senza rivali all’Eurocup Laser, tanto che stravince nella categoria Laser Radial con quattro vittorie su quattro regate totali.
Ecco il report dettagliato delle due trasferte, guidate rispettivamente dall’allenatore Fraglia Vela Riva Optimist categoria cadetti Santiago Lopez e dall’allenatore della squadra Laser Fabio Zeni: per la squadra Optimist “la trasferta è stata importante dal punto di vista della gestione logistica, soprattutto per i componenti più giovani della squadra. I più esperti hanno dimostrato una crescita tecnica e tattica che ci porta sempre più vicino all'obiettivo di stagione.” I risultati di tutti i fragliotti presenti: 1° Alex Demurtas; 3° Marco Franceschini; 6° Mosè Bellomiì; 8° Manuel De Asmundis; 11° Augusto Cardellini; 17° Filippo Dusatti; 24° Leonardo Malfer; 32° Marco Dusatti; 50° Victoria Demurtas; 57° Luca Franceschini
Splendide notizie anche dalla Slovenia con il dominio assoluto di Guido Gallinaro nei Laser Radial e Alisè Santorum terza Femminile under 17. 
Ecco il report tecnico dell’allenatore Laser Fabio Zeni: "Nulla di fatto nel primo giorno a Capodistria per il troppo vento di tramontana; Sabato invece due prove con vento medio leggero e corrente, che ha reso difficili le partenze. Molte infatti le squalifiche per partenza anticipata. Domenica giornata con vento fino a 15/16 nodi per la prima prova, poi calato leggermente durante la seconda. Guido Gallinaro ha dimostrato di reggere in maniera egregia il doppio impegno consecutivo Genova (Italia Cup) e successiva Europa Cup di Koper . Alberto Tezza ha avuto qualche difficoltà di "passo" finendo 17° finale. Alisé Santorum invece è incappata in due squalifiche per partenza anticipata, ma è riuscita a salire sul podio con un terzo posto femminile U 17.
Per i Laser 4.7 alti e bassi dovuti alla poca esperienza nelle partenze con flotte numerose e corrente. Ci sono state buone prove da parte di tutti: Bedoni (ottavo U18), Mattivi, e Moreschi (sesto U16)".


13/03/2017 17:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Il prosecco raccontato ai non udenti

La visita alla cantina Bisol e le colline del Prosecco Superiore saranno raccontate anche nella Lingua Italiana dei Segni

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Meteorsharing apre la stagione con un evento dedicato alla festa del papà

Padri e figli in barca insieme si sfidano. Testimonial e coach Enrico Zennaro e Federica Salvà

Rolex Capri Sailing Week: non solo maxi ma tante novita’ per l’edizione 2017

Regata dei Tre Golfi, Farr 40 Class Capri Regatta, Campionato Nazionale del Tirreno e Mylius Cup

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Tripletta dello Yacht Club Sanremo al Trofeo Nemo

Per ciascun evento sono state disputate tre prove, con regate molto tecniche e condizioni meteo molto variabili

Seatec e Compotec 2017

In un clima positivo confermatosi nel settore nautico, Seatec e Compotec 2017 aprono all’insegna di un rafforzato interesse del settore confermando la loro unicità nel panorama delle fiere tecniche italiane

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci