giovedí, 25 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

dinghy    nautica    guardia costiera    formazione    j24    yahama    cio    melges 24    confitarma    optimist    pesca    la cinquecento    starr    nave italia    benetti   

CIRCOLO NAUTICO RIVA DI TRAIANO

Dalla Giraglia all'Invernale non si ferma l'escalation della vela in doppio

dalla giraglia all invernale non si ferma escalation della vela in doppio
Roberto Imbastaro

Sembra non fermarsi la voglia di vela in doppio che la Roma-Giraglia, organizzata dal Circolo Nautico Riva di Traiano, ha appena confermato. Le barche non erano nemmeno tutte ormeggiate in banchina, che già fervevano le discussioni su come proseguire questa esperienza, particolarmente entusiasmante quando si ha una flotta intera con cui confrontarsi, così come avviane ogni anno alla Roma per 2.
“La nostra Roma per 2 è una regata storica che ha forgiato fior di equipaggi – ci dice il presidente del CNRT Alessandro Farassino - che si sono poi imposti in tutte le competizioni oceaniche, a cominciare da Giovanni Soldini, per finire con Andrea Mura. E ne tralascio anche troppi, da Pietro D’Alì, a Pasquale Di Gregorio, a molti altri. Questa Giraglia dal punto di vista della partecipazione in doppio è stata un successo ed ha soprattutto innescato tra gli equipaggi la voglia di competere anche nel corso dell’anno. La soluzione ideale potrebbe essere il Campionato Invernale di Riva di Traiano che si apre il 6 novembre e ne abbiamo già ampiamente discusso con gli equipaggi presenti alla Roma-Giraglia. Sappiamo che ci saranno delle valutazioni da fare e anche delle decisioni da prendere, perché regatare in doppio non è paragonabile ad andare in equipaggio. Al momento, a quasi due mesi dall’inizio del’Invernale, risultano iscritte in doppio già 6 barche su 13, ovvero circa il 50% dei partecipanti”.
Un Campionato Invernale, ritenuto da sempre il più impegnativo d’Italia, che cambierà pelle, ospitando una consistente pattuglia di equipaggi in doppio e aprendo alle costiere, che dovrebbero essere circa il 30% delle prove totali.
Conferma la grande apertura ai "X2", anche il direttore di regata Fabio Barrasso, da anni impegnato con soddisfazione nell’Invernale di Riva: ”Avremo un occhio di riguardo per i concorrenti che si cimenteranno in doppio, perché ovviamente non possono essere così manovrieri come le barche in equipaggio. A loro sarà destinato, nell’ambito della stessa area di regata, un percorso dedicato che mira a fargli percorrere lo stesso numero di miglia con meno passaggi di boa. Una delle possibilità che stiamo valutando è quella di un triangolo con lati da 4 miglia, una soluzione che potrebbe trovare molti  degli equipaggi favorevoli. Senza contare che in almeno tre giornate dell’invernale 2016/2017, ci saranno delle costiere per tutte le categorie”.
Intanto c’è la festa del podio per Lunatika-NTT Data, che vince la Roma-Giraglia in doppio sia in IRC sia in ORC, per Sventola, Bavaria 38 di Massimo Salusti, che vince in equipaggio in IRC e per Cuor di Leone, Jod 35 di Isidoro Santececca che si impone in equipaggio in ORC.
 
Roma-Giraglia – Classifiche overall
 
Classifica IRC x2

  1. Lunatika-NTT Data
  2. Prospettica
  3. Gastone
Classifica IRC xTutti
  1. Sventola
  2. Cuor di Leone
  3. Milonga
Classifica ORC x2
  1. Lunatika-NTT Data
  2. Prospettica
  3. Pegasus
Classifica ORC xTutti
  1. Cuor di Leone
  2. Milonga
  3. Milù


14/09/2016 16:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci