domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

CLASSI OLIMPICHE

Da domani, nel Sud della Francia, al via i Campionati Europei 470, RS:X e Finn

da domani nel sud della francia al via campionati europei 470 rs finn
redazione

Settimana di grandi eventi in arrivo, con la disputa, in contemporanea, di tre Campionati Europei delle Classi Olimpiche, in programma nel Sud della Francia tra Montecarlo e Marsiglia: a partire da domani, infatti, il Principato di Monaco ospiterà il Campionato Europeo Open del Doppio 470, sia maschile che femminile, mentre la più grande metropoli della costa meridionale transalpina, sarà il teatro delle rassegne continentali, sempre Open, del Singolo per equipaggi pesanti Finn e della Tavola a vela RS:X (uomini e donne).
Per tutti, quindi, prime regate da domani e conclusione sabato 13 dopo la classica serie di prove di flotta e l’atto finale, che per le Tavola RS:X rappresenta una novità rispetto al passato. Dopo la sperimentazione al recente Trofeo Princesa Sofia di un nuovo format, in occasione dell’Europeo la classe internazionale RS:X propone un formato ancora diverso, che prevede, dopo la classica serie di regate di flotta, che i migliori 12 delle due classifiche disputino una regata secca a eliminazione diretta, partendo tutti da un punteggio azzerato. Al termine della prova, i primi sei disputeranno una seconda regata e successivamente, i migliori tre scenderanno in acqua per il terzo e conclusivo atto, decisivo per l’assegnazione delle medaglie.
Anche per i Finn la conclusione dell’Europeo sarà diversa rispetto al classico format visto anche recentemente alla Coppa del Mondo di Hyeres, ma riprenderà quanto già sperimentato a Palma, con semifinale a sette e una finale a cinque (i migliori due della semifinale che raggiungono i primi tre della classifica dopo la serie di regate di flotta).
Per quanto riguarda i singoli eventi, che saranno seguiti dalla Direzione Tecnica della FIV anche attraverso la presenza in loco dei Tecnici federali Gigi Picciau (Finn), Luis Rocha (470), Riccardo Belli dell’Isca (RS:X M) e Adriano Stella (RS:X F), all’Europeo Finn gli italiani in regata saranno Alessio Spadoni (CC Aniene), Filippo Baldassari (Fiamme Gialle) e Matteo Savio (Società Triestina della Vela), nei 470 invece ci saranno Elena Berta-Sveva Carraro (CC Aniene-Aeronautica Militare), Ilaria Paternoster-Bianca Caruso (YC Italiano), Benedetta Di Salle-Alessandra Dubbini (YC Italiano), Giacomo Ferrari-Giulio Calabrò (Marina Militare), Matteo Capurro-Matteo Puppo (YC Italiano) e Mattia Panigoni-Cesare Massa (YC Italiano), mentre all’Europeo RS:X la flotta tricolore sarà formata da Antonino Cangemi (CC Roggero Lauria), Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari), Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia), Francesco Tomasello (CC Roggero Lauria), Daniele Benedetti (Fiamme Gialle), Veronica Fanciulli (Aeronautica Militare), Marta Maggetti (Fiamme Gialle), Michele Cittadini (Windsurfing Club Cagliari), Mattia Camboni (Fiamme Azzurre) e Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle), l’Azzurra di Rio 2016 che torna alle regate per la gioia di tutti gli appassionati delle Classi Olimpiche.


07/05/2017 11:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci