domenica, 19 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa   

J24

Da domani al via il 38° Campionato Italiano Open J24

da domani al via il 38 176 campionato italiano open j24
redazione

Sono quaranta gli equipaggi pronti a scendere nelle acque trentine del Lago di Garda che da domani, mercoledì 30 maggio, sino a domenica 3 giugno ospiteranno il XXXVIII Campionato Italiano Open J24. Sarà, infatti, la Fraglia della Vela di Riva del Garda, sotto l’egida della FIV, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Classe J24, ad ospitare l’importante appuntamento che, oltre ad assegnare il titolo italiano 2018, sarà anche un’ottima occasione per testare il campo di gara, gli avversari e l’organizzazione in vista del J24 World Championship, in programma, sempre a Riva al 23 al 31 agosto. 
In acqua, più determinati che mai a difendere il titolo tricolore, ci saranno i campioni uscenti di Ita 416 La Superba che lo scorso anno a La Maddalena avevano conquistato il loro quarto titolo nazionale nella Classe J24 (dopo quelli del 2011, 2012 e 2015 -oltre a quello europeo) con una prova d’anticipo e quattro vittorie sulle dieci prove disputate. Ma anche gli avversari sono altrettanto determinati a strappare il titolo al J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno. Fra gli iscritti spiccano, infatti, numerosi e agguerriti equipaggi azzurri pronti a darsi battaglia nello straordinario campo di regata dominato da venti termici costanti e sostenuti come il Peler e l’Ora e anche tre team stranieri: l’americano Keith Whittemore con Usa 5399 (sempre presente nei principali appuntamenti in Italia), il tedesco Stefan Karsunke con Ger 5381 e l’ungherese Milos Rauschenberger.
Il programma del 38° Campionato Italiano Open J24 prevede per domani il perfezionamento delle iscrizioni, i controlli preventivi di stazza, il peso degli equipaggi, la tradizionale regata di prova (ore 13) e la cerimonia ufficiale di apertura. Le regate valide per l’assegnazione del titolo, invece, inizieranno giovedì (segnale di avviso della prima prova alle ore 13) e proseguiranno sino a domenica quando si svolgerà anche la cerimonia delle premiazioni (saranno premiate le prime cinque imbarcazioni classificate e il vincitore di ogni prova di giornata, mentre il titolo di Campione Italiano con il Trofeo Challenger della Classe sarà assegnato al miglior equipaggio italiano classificato) e il rinfresco di chiusura. Nella serata di venerdì, invece, si svolgerà la consueta cena riservata ai concorrenti. 
Dieci le prove previste complessivamente e non ne potranno essere disputate più di tre al giorno. Domenica non sarà dato nessun segnale di avviso dopo le ore 14.30. 
Il Campionato sarà valido con un minimo di quattro regate e dalla quinta sarà possibile applicare lo scarto. Sponsor tecnico dell’Italiano e del Mondiale sarà Alce Nero, il marchio di oltre mille agricoltori e apicoltori biologici, impegnati, dagli anni '70, in Italia e nel mondo, nel produrre cibi buoni, sani e che nutrono bene. 
Da domani a domenica quindi, appuntamento nelle acque trentine del lago di Garda dove il monotipo a chiglia fissa più popolare al mondo saprà ancora una volta offrire spettacolo e divertimento.


29/05/2018 14:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Europei RS Feva: tre equipaggi azzurri in Gold fleet

È terminata domenica 12 agosto dopo 6 prove la serie di qualifiche che hanno diviso la flotta in gold e silver al Campionato europeo Rs Feva

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci