venerdí, 24 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

1000 vele per garibaldi    tp52    gc32    attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica   

J24

Da domani al via il 38° Campionato Italiano Open J24

da domani al via il 38 176 campionato italiano open j24
redazione

Sono quaranta gli equipaggi pronti a scendere nelle acque trentine del Lago di Garda che da domani, mercoledì 30 maggio, sino a domenica 3 giugno ospiteranno il XXXVIII Campionato Italiano Open J24. Sarà, infatti, la Fraglia della Vela di Riva del Garda, sotto l’egida della FIV, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Classe J24, ad ospitare l’importante appuntamento che, oltre ad assegnare il titolo italiano 2018, sarà anche un’ottima occasione per testare il campo di gara, gli avversari e l’organizzazione in vista del J24 World Championship, in programma, sempre a Riva al 23 al 31 agosto. 
In acqua, più determinati che mai a difendere il titolo tricolore, ci saranno i campioni uscenti di Ita 416 La Superba che lo scorso anno a La Maddalena avevano conquistato il loro quarto titolo nazionale nella Classe J24 (dopo quelli del 2011, 2012 e 2015 -oltre a quello europeo) con una prova d’anticipo e quattro vittorie sulle dieci prove disputate. Ma anche gli avversari sono altrettanto determinati a strappare il titolo al J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno. Fra gli iscritti spiccano, infatti, numerosi e agguerriti equipaggi azzurri pronti a darsi battaglia nello straordinario campo di regata dominato da venti termici costanti e sostenuti come il Peler e l’Ora e anche tre team stranieri: l’americano Keith Whittemore con Usa 5399 (sempre presente nei principali appuntamenti in Italia), il tedesco Stefan Karsunke con Ger 5381 e l’ungherese Milos Rauschenberger.
Il programma del 38° Campionato Italiano Open J24 prevede per domani il perfezionamento delle iscrizioni, i controlli preventivi di stazza, il peso degli equipaggi, la tradizionale regata di prova (ore 13) e la cerimonia ufficiale di apertura. Le regate valide per l’assegnazione del titolo, invece, inizieranno giovedì (segnale di avviso della prima prova alle ore 13) e proseguiranno sino a domenica quando si svolgerà anche la cerimonia delle premiazioni (saranno premiate le prime cinque imbarcazioni classificate e il vincitore di ogni prova di giornata, mentre il titolo di Campione Italiano con il Trofeo Challenger della Classe sarà assegnato al miglior equipaggio italiano classificato) e il rinfresco di chiusura. Nella serata di venerdì, invece, si svolgerà la consueta cena riservata ai concorrenti. 
Dieci le prove previste complessivamente e non ne potranno essere disputate più di tre al giorno. Domenica non sarà dato nessun segnale di avviso dopo le ore 14.30. 
Il Campionato sarà valido con un minimo di quattro regate e dalla quinta sarà possibile applicare lo scarto. Sponsor tecnico dell’Italiano e del Mondiale sarà Alce Nero, il marchio di oltre mille agricoltori e apicoltori biologici, impegnati, dagli anni '70, in Italia e nel mondo, nel produrre cibi buoni, sani e che nutrono bene. 
Da domani a domenica quindi, appuntamento nelle acque trentine del lago di Garda dove il monotipo a chiglia fissa più popolare al mondo saprà ancora una volta offrire spettacolo e divertimento.


29/05/2018 14:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Caorle: parte domenica la 45^ edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini

La regata, valida per il Campionato Italiano Offshore FIV con coefficiente 3.0, vedrà al via 32 imbarcazioni provenienti da Italia, Austria, Germania, Slovenia e Croazia, con ben 22 iscritti nella storica categoria 500x2

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini in California per la prima edizione della CA 500

La CA 500 copre un percorso di circa 500 miglia da San Francisco a San Diego: dopo la partenza, al largo del San Francis YC, la flotta dovrà passare a Nord della Farallon Light Island, prima di dirigersi verso San Diego

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Day 2 ad Arco della regata nazionale FIV 29er-Nacra 15

Tedeschi passati in testa alla regata nazionale 29er di Arco; Spagnolli-Cialti stanno dominando nei Nacra 15 Domenica la conclusione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci