domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

CIRCOLI VELICI

CV Bari, Giambattista De Tommasi è il nuovo presidente

Sono 416 le preferenze con cui è stato eletto il nuovo presidente del Circolo della Vela Bari, l'ingegner Giambattista De Tommasi.
Numeri importanti che dimostrano la vivacità del sodalizio sportivo e che legittimano la compagine vincitrice della sfida elettorale. Il distacco con l'avversario, l'avvocato Francesco Maria Colonna Venisti è di oltre un centinaio di voti, su un totale di 756 votanti per 731 voti validi.
La squadra del neo eletto presidente è composta da Leonardo Patroni Griffi, Antonio De Pace, Nicola Bonerba, Paola Trizio, Vincenzo Sassanelli, Gigi Bergamasco e Roberto Ranito che alla nautica hanno consentito al Circolo di raggiungere alcuni dei risultati più importanti della sua storia in campo sportivo. In consiglio direttivo entrano anche: Giorgio Pantzartzis, Michele Carofiglio e Barbara Mangini. Per il collegio sindacale eletti Gianni Storelli, Riccardo Strada e Fabrizio Lofoco.

L'intenzione è quella di continuare nel solco tracciato negli ultimi otto anni coniugando innovazione e tradizione, ambiente, sport e vita sociale e culturale. In una visione che vede il CV Bari sempre più inserito al centro della vita sociale della città. Tra le finalità strategiche rientrano la digitalizzazione e informatizzazione del Circolo per una sua migliore gestione, l'implementazione dell'attività sociale, culturale e mondana con l'organizzazione e l'ospitalità di mostre ed eventi culturali, nonché di attività a scopo benefico; la prosecuzione dell’azione tesa al dragaggio del porto vecchio iniziata diversi anni fa con la costituzione della Rete per il Porto Vecchio con oltre 20 realtà interessate a rivalorizzare e riqualificare una delle zone più belle della città con l'organizzazione di manifestazioni al suo interno che possano far capire all'intera città quale tesoro è racchiuso tra il Molo di S.Antonio Abate e il Molo di San Nicola. E ancora, l’incremento della scuola vela e dei gemellaggi con altri prestigiosi circoli italiani ed esteri, la costituzione di un centro federale per l’allenamento di atleti di interesse nazionale, il prosieguo dell’attività sportiva ai massimi livelli.
Tutto ciò a implementare le iniziative che già negli scorsi anni hanno consentito al Circolo di esser premiato per due volte consecutive come miglior Circolo velico d’Italia.
Non manca, infine, l’impegno per l’ambiente e la sua difesa con la promozione di stili di vita meno inquinanti in cui si inserisce la volontà di arrivare progressivamente a diventare un Circolo “plastic free” in coerenza con la diffusione della cultura ambientale. In ultimo, ma non per ultimo, importante il coinvolgimento dei soci nella vita del Circolo attraverso l’interazione con una continua relazione con il consiglio direttivo per rendere tutti protagonisti dei progressi del Circolo piuttosto che semplici utilizzatori.
Il primo appuntamento già in programma per la sezione nautica è il Trofeo Kinder Joy of Moving - Optimist in programma a luglio con oltre 400 imbarcazioni partecipanti.
Appena insediato il nuovo consiglio provvederà a definire, Covid permettendo, le prossime attività sociali.

"Voglio ringraziare tutti i soci che hanno partecipato a queste votazioni per il rinnovo delle cariche sociali per il nuovo quadriennio olimpico e la squadra che ha lavorato al mio fianco che ha contribuito con la sua qualita e il suo impego a raggiungere questo risultato. Un pensiero particolare va anche alla past presidente Simonetta Lorusso al cui fianco sono stato per otto anni condividendo esperienze esaltanti che mi hanno aiutato consentito di presentare la mia candidatura forte del passato e con lo sguardo rivolto al futuro - ha commentato il neopresidente del CV Bari Giambattista De Tommasi -. Questa di oggi è una vittoria del Circolo della Vela Bari che ancora una volta ha dato prova della propria capacità di affrontare anche questi momenti importanti e delicati con attenzione e partecipazione ampia e sentita. Hanno votato oltre 750 soci con una correttezza e regolarità esemplari malgrado le difficoltà causate dal Covid19 e nel pieno rispetto dei valori di amicizia che contraddistinguono il nostro Circolo che ancora una volta ha dato prova della sua maturità. Voglio approfittare di questa occasione anche per complimentarmi e ringraziare il mio antagonista, l'avvocato Francesco Colonna Venisti che con la sua squadra ha condotto una leale competizione con il sottoscritto ed è stato il primo a complimentarsi per il mio risultato. Sono certo che queste giornate ci abbiano unito e non diviso. Il Circolo ne esce rafforzato e più unito che mai, pronto per lavorare tutti insieme per raggiungere i futuri obiettivi".


31/05/2021 21:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci