domenica, 24 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    solidarietà    melges 20    regate    volvo ocean race    tp52    altura    mini 6.50    press    circoli velici   

CAMPIONATI GIOVANILI

A Crotone terzo giorno di regate

crotone terzo giorno di regate
redazione

Penultima giornata ieri di regate a Crotone per i Campionati Nazionali Giovanili in singolo, organizzati dalla Federazione Italiana Vela e ospitati dal Club Velico Crotone, caratterizzata da un bel vento teso da sud che era inizialmente sui 12 nodi per poi aumentare con l’arrivo della termica fino a 15/16 con raffiche di 20. Condizioni che non hanno fermato la squadra di calcio della città, FC Crotone, in Serie A dalla scorsa stagione, ad allenarsi in spiaggia durante le regate e dopo l’allenamento c’è stato il classico scambio di magliette tra l’allenatore Davide Nicola con il Presidente della FIV Francesco Ettorre.
 
Optimist
Due prove per la numerosa flotta degli Optimist, Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) continua a difendere la sua posizione di testa con due secondi di giornata. Dietro di lui Marco Genna (SC Marsala) ce la mette tutta per recuperarlo, oggi vince la prima prova ed è quinto nella seconda. Andrea Valentino Mariotta (CN Gela) è terzo e Giulia Sepe (CV Roma) è prima ragazza e quarta overall con una vittoria ed un terzo posto odierni.
 
Laser 4.7
Riprende la testa della classifica del Laser 4.7 Cesare Barabino (YC Olbia) con una vittoria nell’unica prova di oggi, grazie allo scarto può cancellare il decimo posto di ieri; dietro di lui Riccardo Mancini (LNI Pescara) che scivola oggi su un sedicesimo – che scarta – e al terzo posto sale Maria Giulia Cicchinè (CV Portocivitanova) con un bel secondo posto odierno.
 
Laser Radial
Due prove sul campo dei Laser Radial sempre dominato da Guido Gallinaro (FV Riva) che continua la riga di primi! Anche Lorenzo Masetti (YC Como Mila) vince la prima prova nella sua flotta ed è terzo nella seconda, ma il distacco con il primo resta enorme. Terzo posto per Rodolfo Silvestrini (LNI Porto San Giorgio) che con 3,1 si porta avanti; la prima ragazza è ancora Federica Cattarozzi (CV Torbole) che sale al decimo posto overall grazie ai due buoni sesti posti di oggi.
 
O’Pen Bic
I 42 timonieri che per la prima volta si contendono il titolo Nazionale O’Pen Bic hanno disputato due prove. Giorgio Bona (CV Arco) conduce con i parziali di 3,5 ma Davide Mulas (LNI Sulcis) prova a prenderlo con due primi oderni. Prima ragazza e terza in generale è Federica Benvenuti Gostoli (LNI Ancona).
 
Tre prove per tutti e quattro i raggruppamenti delle tavole a vela.
RS:X Youth
Luca Di Tomassi (LNI Civitavecchia) registra altri tre primi che lo lasciano sereno al primo posto, dietro di lui incalza Nicolò Renna (Circolo Surf Torbole) con gli ottimi parziali 3,3,2 e in terza posizione Daniele Gallo (LNI Civitavecchia) non si da per vinto con 2,2,3. Prima ragazza è Giorgia Speciale (SEF Stamura) che scivola però decima overall a causa delle prove di oggi (12,13,13).
 
Techno 293
Negli Under 13 Alessandro Graciotti (SEF Stamura) cavalca il momento positivo con un secondo e due primi posti oggi, Jacopo Gavioli (Circolo Surf Torbole) con un quarto e due secondi, terzo è Davide Enrico (CN Loano) con tre quinti. Sophie Nevierov (Windsurfing Marina Julia) torna ad essere la prima ragazza a soli due punti da Lucia Napoli (CV Windsurfing Club), oggi si daranno battaglia per il titolo!
Davide Antognoli (Nauticlub Castelfusano) lascia la testa della classifica Under 15 e passa al terzo posto per un 17esimo posto nella prima prova di oggi, diventa primo Alessandro Josè Tomasi (LNI Riva del Garda) con un secondo e due primi, e secondo è Alessandro Giangrande (CC Roggero di Lauria) (3,2,2). Lavinia De Felici (LNI Ostia) è sempre la prima ragazza, quinta in generale.
Negli Under 17 Nicolò Gatti (Circolo Surf Torbole) è ancora primo, ma oggi non è la sua giornata migliore, Riccardo Onali (Windsurfing Club Cagliari) è secondo con tre primi, e Alessandro Verona (anche lui del Windsurfing Club Cagliari) è terzo. Erica Nieddu (del gruppo del Windsurfing Club Cagliari) diventa oggi la prima della ragazze.
Kitesurf
Dopo sei prove generali, tre disputate oggi, conduce la classifica femminile del Kiteboard Irene Tari, seguita da Sofia Tomasoni e da Chiara Adobati. Nei ragazzi il leader è Francesco Clausi, secondo Lorenzo Boschetti e terzo Dante Romeo Marrero.
Mentre terminavano le regate e i ragazzi tornavano a terra, si è tenuto alle 18.30 nella Piazza Marinai d'Italia l'incontro "Doping,  informazione e prevenzione" promosso  dalla Federazione Italiana Vela e dall'Istituto  di Medicina  e Scienza dello Sport del CONI. L'incontro rientra nell'ambito delle iniziative federali di sensibilizzazione dei giovani atleti e dei loro tecnici alle problematiche dell'uso di sostanze dopanti  nello sport; dopo il saluto del Presidente FIV,  Francesco Ettorre,  si è tenuta una relazione illustrativa del fenomeno e di come contrastarlo da parte del dott. Antonio Spataro Direttore Sanitario dell'Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI ed il dott. Mauro Favro, Presidente della Commissione antidoping della Federazione Vela. A seguire gli interventi del presidente  dell'Ordine dei Medici di Crotone Enrico Ciliberto  e del delegato Coni  della Provincia di Crotone, Daniele  Paonessa. E’ intervenuta anche il direttore tecnico giovanile della FIV,  Alessandra Sensini, vincitrice di ben quattro medaglie Olimpiche.
Oggi sarà l’ultimo giorno a Crotone e si incoroneranno i Campioni Nazionali Giovanili al termine delle regate. Le previsioni meteo parlano di vento leggero da Ovest-Sud Ovest, speriamo sia sufficiente per far andare in acqua a divertirsi i quasi 600 giovani velisti.


03/09/2017 10:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

MASBEDO a Manifesta 12 Palermo | altri due weekend per visitare l'installazione all'Archivio di Stato di Palermo

Sabato 23 e domenica 24, e sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, dalle ore 10 alle ore 20 l'installazione site-specific Protocollo no. 90/6 (2018) del duo MASBEDO per Manifesta 12 sarà nuovamente fruibile all’interno dell’Archivio di Stato di Palermo

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

La Serenissima celebra la tradizione con il VI Trofeo Principato di Monaco - Vele d'Epoca in Laguna

Per il quarto anno il Trofeo, seconda tappa della “Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico” 2018, si rivolge alle imbarcazioni classiche ed è organizzato dallo Yacht Club Venezia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci