martedí, 21 novembre 2017

NAUTICA

CRN rivela il concept del MY Superconero 50 metri

crn rivela il concept del my superconero 50 metri
redazione

CRN, cantiere e marchio italiano del Gruppo Ferretti specializzato nella costruzione di navi da diporto in acciaio e alluminio completamente personalizzabili dai 40 ai 100 metri, ha attualmente in costruzione un MY Superconero di 50 metri, che verrà varato il prossimo inverno.
Il nuovo superyacht, il cui nome fa riferimento alla storica “Superconero” degli anni Sessanta, è stato progettato dall’Ufficio Tecnico CRN, in sinergia con lo studio Zuccon International Project che si è occupato delle linee esterne e degli interni, questi ultimi in stretta collaborazione con l’Ufficio Interiors & Design di CRN. 
MY Superconero è uno yacht dislocante in acciaio e alluminio, lungo 50 metri e con un beam di 8,60 metri, entro le 500 GRT, che racchiude in sé tutte le più importanti soluzioni all’avanguardia e di design sviluppate da CRN, tra cui il balcony utilizzabile anche in navigazione, la terrazza sul mare apribile e godibile in rada, il beach club a poppa e il garage allagabile per il tender, che crea un ambiente unico con lo stesso beach club, trasformando così uno spazio tecnico in un’ampia area ospiti, una zona lounge a pelo d’acqua. 
Gli interni sono caratterizzati da uno stile liberty che dona continuità a tutti i ponti. Le linee fluide e sinuose sono una costante stilistica che accompagna gli ospiti in tutte le aree dello yacht, dove gli arredi si distinguono per le forme curve e morbide, e si fondono in armonia con tutti gli elementi di decoro ricercati e realizzati a mano.
Gli ampi volumi interni e le grandi finestrature cielo-terra per il costante contatto visivo con l’esterno, fanno di MY Superconero 50 metri uno yacht unico, ambìto da tutti gli armatori che vogliono vivere il mare in libertà.
 


20/07/2017 20:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci