mercoledí, 16 gennaio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

velista dell'anno    nautica    campionati invernali    dinghy    america's cup    ambiente    clima    porti    windsurf    formazione    press    dragoni    420    dakar guadalupa    fincantieri    dolphin   

NAUTICA

CRN: il nuovo Explorer Yacht, l'86 metri firmato Harrison Eidsgaard

crn il nuovo explorer yacht 86 metri firmato harrison eidsgaard
redazione

CRN, cantiere e storico marchio italiano del Gruppo Ferretti specializzato nella costruzione di navi da diporto su misura in acciaio e alluminio dai 40 ai 100 metri, presenta il nuovo progetto 86 metri Explorer Yacht, disegnato dallo studio Harrison Eidsgaard.
Innovativo e dinamico, l’86 metri Explorer Yacht incarna il DNA di CRN ed è allo stesso tempo espressione dello stile all’avanguardia dello studio Harrison Eidsgaard, fra i più importanti nomi dello yachting design internazionale. I designer londinesi hanno collaborato con CRN, unendo la freschezza del proprio brand al patrimonio storico, al know how e alla sapienza artigianale di uno dei caniteri navali più importanti in Europa nella creazione di iconici yacht fully-custom.
Pensato per un armatore abituato a vivere con la propria famiglia lunghi periodi di navigazione in tutto il mondo, anche in acque remote, questo progetto sottolinea il concetto di ‘esplorazione’, grazie alla progettazione di aree dedicate ad ospitare water toys e tender per andare alla scoperta dei luoghi più emozionanti e spettacolari, esplorando sia la costa e le baie circostanti sia le profondità marine. In parallelo tutti gli ambienti ospiti sono stati disegnati lasciando ampio spazio al costante e diretto contatto visivo con il mare. Questo è stato il punto di partenza dello studio di design, fondamentale per comprendere le diverse decisioni estetiche e operative, che si sono evolute lungo il processo di creazione di questo nuovo Explorer yacht di 86 metri. La progettazione di spazi e ambienti per numerosi tender specifici e water toys all’interno di un exterior design elegante è stata un’autentica sfida progettuale. Ne è un esempio l’integrazione di una gru a prua, in grado di sollevare e varare, con estrema funzionalità, tender e toys a bordo fino a 50 tonnellate. La funzionalità dello yacht e la facilità delle operazioni da parte dell’equipaggio hanno guidato strategicamente la progettazione delle linee esterne creando un layout che mantenesse distinte le zone living ospiti dagli ambienti dedicati alle attività di servizio della crew.
Data la natura esplorativa dello yacht, nel progetto convivono grandi spazi interni con ampie vetrate nelle aree guest, a partire dai saloni, in cui godere al massimo dell’esperienza della navigazione, indipendentemente dal clima esterno. Allo stesso modo, il layout e il décor degli interni sono stati creati per offrire una sensazione di massimo relax e comfort, donando ampio spazio a viste panoramiche. Non a caso, tra i tratti più significativi degli ambienti interni troviamo una spettacolare terrazza lungo tutto il ponte armatoriale, che ricrea l’atmosfera di un loft newyorkese, assicurando privacy e intimità alla famiglia, soprattutto nei viaggi più lunghi.
“Ecletticità, funzionalità e senso estetico sono alla base degli yacht senza tempo del nostro cantiere. La stretta collaborazione con designer internazionali d’eccezione, come Harrison Eidsgaard, ci permette di proporre yacht explorer che fanno parte del DNA di CRN, pionere negli anni 80 nella progettazione e costruzione di un explorer, primo esempio nella nautica da diporto internazionale. Era il 1982 con l’F100 disegnato da Gerhard Gilgenast. Con Harrison Eisdgaard vogliamo ripercorre questa strada valoriale che ci ha portato fino ad oggi. Siamo molto entusiasti di questa nuova collaborazione, che ha dato vita a un concept originale”, ha dichiarato Stefano De Vivo, CRN Chief Commercial Officer.
“Abbiamo sviluppato un explorer yacht che possa garantire funzionalità e facilità di utilizzo nel rispetto di linee estetiche esterne, grandi spazi a contatto diretto con il mare per soddisfare la  passione dei futuri armatori di questo yacht. Soluzioni assolutamente uniche e all’avanguardia come questa, sono state sviluppate grazie alla consolidata esperienza di un cantiere storico come CRN”, hanno dichiarato i designer di Harrison Eidsgaard. 
Il nuovo 86 metri Explorer Yacht fa di funzionalità, innovazione e dinamismo i propri punti di forza, senza rinunciare al comfort degli interni ed esaltando al massimo il piacere della navigazione ed il costante contatto con il mare.


29/11/2017 18:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mondiale Dragoni: la Compagnia della Vela sul podio in Australia

Klaus Diederichs, socio della Compagnia della Vela, su Fever conquista la terza posizione assoluta. A bordo anche il fuoriclasse italiano Diego Negri

Gli Oscar della Vela 2018 saranno assegnati il 4 marzo 2109 a Villa Miani

Le novità di maggior rilievo dell’evento e i nomi dei candidati ufficiali saranno comunicati ufficialmente martedì 15 gennaio, dopo un sondaggio effettuato dagli organizzatori tra i giornalisti di settore e le testate partner de Il Velista dell’Anno

Record Dakar/Guadalupa: il meteo fa slittare la partenza

Record di traversata atlantica, Picciolini e Sardi prendono possesso del catamarano di appena 6 metri e si preparano per questa impresa estrema.

Exxpedition: un giro del mondo a vela per sole donne contro la plastica

Partirà dall’Inghilterra l’eXXpedition Round the World 2019-2021, spedizione oceanica in barca a vela tutta al femminile che circumnavigherà il globo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’enorme impatto delle sostanze plastiche sugli oceani

Dolphin in acqua sul Garda

La flotta dei Dolphin è pronta a riaprire le sfide sulle acque del Benàco. Domenica si parte con il Cimento della Fraglia Vela Desenzano.

Windsurf: il titolo italiano overall a Dario Mocchi

Dario Mocchi ITA-8080 conquista il titolo OVERALL bissando il successo del 2017. Prima delle donne Bruna Ferracane ITA 712

Si conclude la 6a edizione del progetto ForMare

Centinaio di studenti a bordo delle navi Moby e Tirrenia: un contratto a tempo determinato per i due studenti più meritevoli

Raduno 420 a Sanremo

Si è svolto a Sanremo presso le strutture dello Yacht Club il primo raduno del 2019 dedicato alla Classe 420

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Cavallo Pazzo II guida l'Invernale del Circeo

Dopo sei prove in testa c'è Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, seguito da Vahinè 7 il First 45 di Francesco Raponi, terzo Le Cage Aux Folles l’XP 33 di Mario Bellotti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci