venerdí, 16 novembre 2018

NAUTICA

CRN M/Y Constance 60m vince ai World Superyacht Awards

crn constance 60m vince ai world superyacht awards
redazione

CRN vince ai prestigiosi World Superyacht Awards 2018 con M/Y Constance 60 metri, aggiudicandosi il Voyager’s Award, che premia l’itinerario di navigazione più spettacolare realizzato nel 2017. Organizzato dal gruppo editoriale Boat International Media nell’elegante cornice di Palazzo Vecchio a Firenze, l’evento celebra l’eccellenza del mondo nautico, coinvolgendo Armatori e personalità dello yachting internazionale.
Il riconoscimento testimonia ancora una volta la grande esperienza di CRN nella costruzione di megayacht all’avanguardia, caratterizzati da soluzioni progettuali innovative, che rendono la navigazione un’esperienza unica. All’inizio del 2017, l’Armatore di Constance e la sua famiglia hanno percorso, infatti, oltre 20.000 miglia nel corso di una lunga e appassionante crociera nel Mar dei Caraibi e nel Pacifico Meridionale. Partita dalla Florida, Constance ha raggiunto le Bahamas e Cuba, per proseguire verso le Isole Cayman e attraversare il Canale di Panama per giungere in Costa Rica. Dopo una tappa nei paradisi naturali incontaminati delle Coco Islands e delle Galapagos, lo yacht ha navigato alla volta della Polinesia Francese, dell’Isola di Cook e di Tonga per arrivare alle Isole Figi, per poi riprendere la rotta del ritorno verso la Florida.
Nata dalla collaborazione fra CRN e lo studio Zuccon International Project, M/Y Constance 60 metri è un megayacht pensato e disegnato per vivere al massimo il piacere della navigazione e il contatto con il mare in maniera costante, anche nei lunghi periodi. M/Y Constance ha dimostrato di essere capace di grandi performance di crociera, con un’autonomia di oltre 10.000 miglia a 11 nodi che le permette di attraversare facilmente l’oceano e fare ritorno.
 


22/05/2018 14:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci